16 Gennaio 2024 12:30

Menu di Carnevale: dall’antipasto al dolce, 65 ricette facili da provare

Lasagne, castagnole, chiacchiere e migliaccio: tra ricette della tradizione e proposte più originali, ecco tante idee facili e veloci per antipasti, primi, secondi, contorni e dolci per il menu di Carnevale.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Redazione Cucina
324
Immagine

Carnevale è una delle feste più gioiose e divertenti che ci siano: così anche i piatti legati a questa ricorrenza, che sono belli da vedere, saporiti e anche piuttosto sostanziosi. Che sia per un pranzo, una cena o una festa a tema con gli amici, un menu di Carnevale che si rispetti deve iniziare da tanti piccoli sfizi, perfetti anche nel caso in cui si decida di fare un aperitivo pre cena: per cominciare in bellezza puoi scegliere tra tante ricette salate di Carnevale, come ad esempio castagnole, chiacchiere o struffoli da proporre in versione rustica, sfiziosa alternativa ai corrispettivi dolci. Tipico antipasto del periodo, soprattutto al Sud, sono le zeppole di pasta cresciuta, da abbinare a salumi e formaggi freschi, o da farcire direttamente con i salumi all'interno, a cui si possono accompagnare frittelle salate di diversi gusti, così da comporre un irresistibile buffet.

Per quanto riguarda i primi piatti, fra le pietanze tradizionali più celebri c'è sicuramente la lasagna napoletana di Carnevale, una golosità a strati arricchita da ricotta vaccina, uova sode, polpettine e caciocavallo. In generale, i piatti al forno sono tipici di questo periodo: puoi scegliere fra conchiglioni ripienipasta al forno o il classico sartù di riso, ideale da preparare anche in anticipo.

Dato che il consumo di carne era un tempo proibito durante la Quaresima, ovvero il periodo che inizia subito dopo il martedì grasso, i secondi di Carnevale vedono quasi sempre protagonista proprio la carne, soprattutto di maiale: via libera a salsicce in padella o al forno, arrosti di maiale, ma anche piatti unici in cui la carne di maiale viene abbinata ai fagioli come ad esempio nei fagioli con le cotiche, ottimi da accompagnare con fette di pane casereccio tostato.

Tanti i rustici tipici di questa ricorrenza, come la pizza di Carnevale, il migliaccio salato o, ancora, il rustico di pasta frolla napoletano. Immancabili, poi, i contorni, da scegliere rispettando la stagionalità: un'insalata di carciofi può accompagnare bene arrosti e salsicce, mentre i broccoli gratinati sono un contorno ideale per secondi piatti più semplici. In alternativa, con il purè di patate non si sbaglia mai: cremoso e avvolgente, è l'accompagnamento ideale dei secondi di carne.

Il capitolo dessert è praticamente infinito, poiché i dolci di Carnevale sono davvero tantissimi: alcuni, come chiacchiere e castagnole, si preparano in tutta la penisola, pur venendo spesso chiamati in modi diversi; altri, invece, tra cui la pignolata al miele, la cicerchiata o le fritole, fanno parte della tradizione regionale.

Le alternative, dunque, non mancano: per aiutarti a comporre un menu che lasci i tuoi ospiti a bocca aperta abbiamo selezionato 65 ricette di Carnevale, da quelle classiche alle più originali, con tante idee facili e veloci da preparare ma soprattutto squisite.

Antipasti di Carnevale

Partiamo dagli antipasti: ti proponiamo una selezione di ricette della tradizione rivisitate in chiave salata, ma anche saporiti rustici tipici del periodo, ideali da tagliare a fettine o cubotti e servire come finger food.

1. Castagnole salate: la ricetta sfiziosa per prepararle fritte e al forno
Immagine

Le castagnole salate sono un finger food veloce e sfizioso, perfetto da servire per il buffet o l’aperitivo di Carnevale, in occasione del giovedì o del martedì grasso: la versione rustica e gourmet delle classiche castagnole, dalle quali differiscono per l'utilizzo nell'impasto di parmigiano al posto dello zucchero e di vino bianco invece del liquore. Si tratta di palline morbide e squisite, che si sciolgono letteralmente in bocca, ottime anche come salva cena dell'ultimo munito, magari accompagnate da formaggi, salumi e salse.

Leggi tutta la ricetta
2. Chiacchiere salate: la ricetta della variante originale e insolita
Chiacchiere salate

Le chiacchiere salate sono una variante originale e sfiziosa delle più conosciute chiacchiere dolci. Sono l’ideale accompagnamento di salumi e formaggi per una perfetta festa di Carnevale. Il loro impasto è davvero semplice e si realizza con ingredienti spesso già presenti in dispensa, ovvero farina, vino bianco, olio, bicarbonato, sale e pepe. Potete servirle come aperitivo in apertura di un pasto oppure come portata di un buffet.

Leggi tutta la ricetta
3. Struffoli salati: la ricetta sfiziosa per l’aperitivo di Carnevale
Struffoli salati

Gli struffoli salati sono la versione sfiziosa e senza zucchero dei classici struffoli napoletani, preparati con un impasto aromatizzato con pecorino, pepe e vino bianco. Perfetti per l'aperitivo, in occasione di un invito speciale, o come snack, da gustare in qualunque momento della giornata, sono friabili e gustosi: una volta fritti in olio bollente, gli struffoli vengono conditi come esige la tradizione con miele di acacia caldo e semini misti di chia, sesamo, papavero e lino, che andranno a sostituire i confettini colorati della versione dolce.

Leggi tutta la ricetta
4. Graffe salate: la ricetta dell’antipasto di Carnevale goloso e fragrante
Graffe salate

Le graffe salate sono un antipasto semplice ma molto goloso: la variante rustica delle classiche graffe dolci, ideale da portare in tavola per un buffet di festa o servire in occasione di un aperitivo in maschera, in abbinamento a un tagliare di salumi e formaggi.

Leggi tutta la ricetta
5. Zeppole di pasta cresciuta: la ricetta napoletana per farle soffici e fragranti
Immagine

Le zeppole di pasta cresciuta sono delle frittelline salate tipiche della cucina napoletana. Soffici, gonfie e irresistibili, vengono chiamate anche zeppolelle fritte e sono diffuse come classico street food: insieme ai crocchè di patate, meglio conosciuti come panzarotti, possono essere gustate nel classico cuoppo napoletano, il cartoccio a forma di cono riempito con ogni tipo di frittura e consumato per strada.

Leggi tutta la ricetta
6. Frittelle al salame: la ricetta dell’antipasto sfizioso e croccante
Immagine

Le frittelle al salame sono uno sfizioso antipasto al quale è difficile resistere: una variante delle celebri zeppole salate napoletane, che si può farcire con gli ingredienti più disparati. Se nella versione di mare si arricchiscono con le alghe, in questa preparazione le abbiamo farcite con del gustoso salame italiano, per renderle ancora più golose: fritte in abbondante olio di semi, risulteranno croccanti fuori e morbide all'interno. Potete anche servirle per un ricco aperitivo, o come snack pomeridiano: piaceranno sia agli adulti sia ai bambini. Ecco come realizzarle alla perfezione.

Leggi tutta la ricetta
7. Frittelle di cipolle: la ricetta dell’antipasto sfizioso con cipolle di Tropea
Immagine

Le frittelle di cipolle sono un antipasto veloce e sfizioso, pronto in pochissimo tempo. Per la preparazione ti occorreranno cipolle rosse, farina, acqua fredda, origano e pecorino. Nella nostra ricetta utilizzeremo le cipolle di Tropea, dolci e digeribili, tipiche della cucina calabrese: in questa preparazione, il loro sapore sarà esaltato al massimo. Per insaporire l'impasto abbiamo aggiunto del pecorino grattugiato, ma puoi ometterlo, se vuoi conferire alle frittelle un sapore più delicato. Inoltre puoi sostituire l'origano con il prezzemolo o il basilico.

Leggi tutta la ricetta
8. Panissa ligure: la ricetta originale della specialità ligure gustosa e nutriente
Panissa ligure: la ricetta originale del piatto tradizionale della Liguria

La panissa è un deliziosa ricetta ligure, preparata con farina di ceci e acqua come la classica farinata: a differenza della farinata, però, viene fritta e non prevede olio extravergine d'oliva fra gli ingredienti, ma solo l'olio per la frittura. Un piatto tradizionale ligure che oggi è diventato anche un amatissimo street food, perfetto per chi ha scelto un'alimentazione vegetariana, perché privo di carne. Prepararla è facilissimo: il procedimento è simile a quello della polenta. Ecco come realizzare questo gustoso piatto tipico.

Leggi tutta la ricetta
9. Gnocco fritto: la ricetta del tipico antipasto emiliano
Gnocco fritto

Lo gnocco fritto ("il" gnocco fritto per i locali) è un antipasto tipico della tradizione emiliana, un prodotto agroalimentare di Modena e Reggio Emilia, diffuso in generale in tutta la regione. Si tratta di un impasto a base di strutto, acqua e farina che viene steso in una sfoglia sottile e poi tagliato a rombi, per poi essere fritto in olio bollente (o strutto) fino a divenire gonfio e dorato. Una volta pronto, viene servito ben caldo in accompagnamento a salumi e formaggi locali, perfetto per una cena tra amici, un aperitivo o un buffet di festa.

Leggi tutta la ricetta
10. Polenta in carrozza: la ricetta dell’antipasto goloso e sfizioso
polenta in carrozza

La polenta in carrozza è un antipasto goloso e semplicissimo da realizzare, la versione invernale della classica mozzarella in carrozza. Potete preparare la polenta da zero, come indicato in ricetta, ma anche riciclarne una porzione avanzata dal pranzo della domenica. Vi basterà tagliarla a fette, una volta ben fredda, e farcirla con la scamorza affumicata, quindi panarla e infine friggerla in olio bollente. Il risultato è una delizia dorata e dal cuore filante, ideale da servire calda come stuzzichino, aperitivo o piatto di una cena più sfiziosa e informale. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
11. Frisceu: la ricetta delle tipiche frittelle genovesi
Immagine

I frisceu sono delle frittelle di pasta lievitata tipiche genovesi immancabili a tavola all'ora dell‘aperitivo insieme a un calice di prosecco ghiacciato. Si tratta di piccoli bocconcini croccanti fuori e soffici al cuore, aromatizzati a seconda del gusto personale con le erbette aromatiche più svariate, che ricordano molto i cuculli o galletti: altro grande classico della cucina ligure, adatto anche a celiaci, preparato con farina di ceci al posto di quella di grano tenero.

Leggi tutta la ricetta
12. Mozzarella fritta: la ricetta dello stuzzichino dorato e filante
Mozzarella fritta

Le mozzarella fritta è un finger food amatissimo e molto goloso. Antipasto tra i più richiesti in pizzeria, insieme a fiori di zucca in pastella, olive all’ascolana, crocchè e chips di patate, è perfetta anche all’ora dell’aperitivo, presentata nei classici cartoccetti di carta paglia, o durante un pranzo o una cena a buffet. Qui le mozzarelline ciliegine, strizzate e ben sgocciolate, vengono passate in una ricca panatura e poi tuffate, pochi pezzi alla volta, in olio di semi bollente: il risultato saranno delle gustose pepite, croccanti fuori e filanti al cuore, che conquisteranno proprio tutti.

Leggi tutta la ricetta
13. Involtini di pancarré: la ricetta dei rotolini fritti e cotti al forno
Involtini di pancarré

Gli involtini di pancarré sono dei rotolini ripieni, caratterizzati da un cuore saporito e filante, ideali da portare in tavola come antipasto o secondo piatto in accompagnamento al contorno preferito. Nella nostra ricetta te li proponiamo sia fritti, per una versione ultra golosa, sia cotti in forno, per una più leggera ma altrettanto gustosa, adatta a chi è attento alla linea.

Leggi tutta la ricetta
14. Frittelle salate: la ricetta facile senza lievitazione e 27 varianti golose
Immagine

Le frittelle salate senza lievitazione sono dei morbidi e golosi dischetti di pasta di pane, preparati con farina, acqua, olio, sale e lievito istantaneo, e fritti in padella. Si tratta della versione salata delle frittelle del Luna Park, puoi servirle in sostituzione del companatico e come antipasto, insieme a salumi, formaggi e salse varie, in occasione di un aperitivo o una cena di festa.

Leggi tutta la ricetta
15. Migliaccio salato: la ricetta originale napoletana con trucchi e consigli
Immagine

Il migliaccio salato, conosciuto anche come “a’ Pizza ‘e Farenella”, è la versione rustica del migliaccio dolce napoletano, una ricetta tipica partenopea a base di semolino (o farina di mais), strutto, salumi e formaggi.

Leggi tutta la ricetta
16. Pizza di Carnevale: la ricetta della torta rustica tipica sorrentina
Pizza di carnevale

La pizza di Carnevale è una torta rustica tipica della tradizione sorrentina, che si realizza durante il periodo di festa. Si tratta di un guscio di sfoglia fragrante e dorato che racchiude al suo interno un cuore filante e goloso a base di uova, formaggi, salsiccia fresca e fiordilatte. Ricca e sontuosa, può essere considerata a tutti gli effetti un piatto unico da accompagnare a un semplice contorno di stagione (solitamente dei friarielli saltati in padella). Le versioni di questa ricetta sono piuttosto numerose e variano a seconda delle consuetudini di famiglia: quello che invece non cambia è il ripieno scioglievole, che richiede una temperatura di servizio preferibilmente tiepida, e un gusto davvero irresistibile. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
17. Rustico di pasta frolla napoletano: le ricetta della torta salata ricca e golosa
Immagine

Il rustico di pasta frolla napoletano è una torta salata tipica della tradizione partenopea, resa celebre dalla rosticceria locale Scaturchio. Si tratta di un guscio di pasta frolla lievemente dolce farcito con un ripieno ricco e sapido a base di ricotta vaccina, salame napoletano, pancetta dolce e provola. Può essere preparato in deliziose monoporzioni, e gustato come pratico street food, oppure in uno stampo unico, come qui proposto, e servito in occasione di un buffet di festa, un aperitivo o una cena speciale: gli ospiti ne saranno conquistati.

Leggi tutta la ricetta

Primi piatti di Carnevale

Proseguiamo con i primi piatti, tra cui l'immancabile lasagna napoletana o un'altrettanto squisita pasta al forno. Se vuoi proporre qualcosa di originale, puoi optare per il risotto con la salsiccia, da preparare anche in versione monoporzione, ancora più raffinato.

18. Lasagna napoletana di Carnevale: la ricetta della tradizione e i trucchi per prepararla
lasagne-di-carnevale

La lasagna napoletana, conosciuta anche come lasagne di Carnevale, è un primo piatto al forno tipico della tradizione gastronomica partenopea, che a Napoli viene preparato a Carnevale, il giovedì o il martedì grasso.

Leggi tutta la ricetta

19. Lasagne alla bolognese: la ricetta originale
Lasagne alla bolognese

Le lasagne alla bolognese sono un grande classico della cucina italiana, il primo piatto del pranzo della domenica per eccellenza, ideale da servire anche in occasione di feste e cene in compagnia. Appartenenti alla tradizione emiliana, in particolare a quella della città di Bologna, le lasagne sono amate e conosciute in tutte le regioni d'Italia e anche all'estero, tanto da essere considerate un vero e proprio simbolo gastronomico del nostro paese. La ricetta originale, depositata presso la Camera di Commercio, delle lasagne al forno bolognesi vede l'alternarsi in teglia di strati di pasta fresca agli spinaci, ragù alla bolognese, besciamella e formaggio grattugiato, per un tripudio di sapori e consistenze a cui è davvero difficile resistere.

Leggi tutta la ricetta

20. Lasagne al pesto: la ricetta originale del primo piatto della cucina ligure
Immagine

Le lasagne al pesto sono un piatto gustoso e prelibato della tradizione ligure che vede protagonisti due eccellenze della cucina italiana: la pasta fresca all’uovo e il pesto alla genovese. Un primo fragrante e molto goloso, conosciuto anche con il nome di lasagne alla Portofino, perfetto per il pranzo della domenica o da portare in tavola per una ricorrenza speciale.

Leggi tutta la ricetta

21. Girelle di lasagne: la ricetta del primo goloso e scenografico con prosciutto e formaggio
Immagine

Le girelle di lasagne sono un primo semplice e scenografico, ideale da portare in tavola nei giorni di festa o per il pranzo della domenica in famiglia. Qui le sfoglie di pasta fresca all'uovo già pronte vengono farcite con uno strato di cremosa besciamella fatta in casa, prosciutto cotto e provola a fettine, arrotolate poi su stesse e tagliate quindi a rondelle di circa 4 cm di spessore.

Leggi tutta la ricetta

22. Rose di lasagne: la ricetta del primo di festa con ragù di carne e besciamella
Roselline di lasagne: la ricetta del primo piatto ricco e saporito

Le rose di lasagne sono un primo goloso e raffinato, perfetto da servire in occasione della Pasqua o gustare per il pranzo della domenica in compagnia di tutta la famiglia. Si tratta di piccoli rotolini di pasta all’uovo, riccamente farciti con besciamella, ragù di carne e parmigiano grattugiato, ideali da portare in tavola in alternativa alla classica lasagna alla bolognese.

Leggi tutta la ricetta

23. Cannelloni di carne: la ricetta del primo piatto della tradizione
Immagine

I cannelloni di carne sono un classico primo piatto della domenica, una di quelle ricette della nonna che sanno di casa al pari di lasagne, pasta al forno e polpettone. Tipici della tradizione emiliana, si tratta di cilindri di pasta farciti con ragù alla bolognese, ricoperti di besciamella e cotti in forno. Oltre che per i pranzi in famiglia, sono ideali per le occasioni speciali e i giorni di festa, perfetti ad esempio da inserire nel menù di Natale: gratinati all'esterno e morbidi al centro, mettono d'accordo grandi e piccini.

Leggi tutta la ricetta

24. Cannelloni ricotta e spinaci: la ricetta della variante vegetariana semplice e saporita
Cannelloni ricotta e spinaci

I cannelloni ricotta e spinaci sono un primo piatto ricco e saporito, ideale per il pranzo della domenica in famiglia o da portare in tavola per occasioni speciali e giorni di festa. Si tratta della variante vegetariana dei classici cannelloni di carne, realizzata con sfoglie di pasta fresca all'uovo e una farcitura di ricotta vaccina e spinaci freschi. Noi li abbiamo preparati in bianco, ricoprendo i cannelloni con un abbondante strato di besciamella e una spolverizzata di parmigiano grattugiato, ma c'è anche chi opta per un condimento con il sugo di pomodoro.

Leggi tutta la ricetta

25. Torta di crêpes salata: la ricetta del primo piatto goloso e scenografico
Immagine

La torta di crêpes salata è una ricetta golosa e sorprendente, ideale per presentare in una veste nuova le celebri frittatine francesi. Nella nostra versione le crespelle vengono impilate su una teglia con carta forno, farcite a strati con la besciamella, il prosciutto cotto e il formaggio a fettine, e cotte poi a 180 °C fino a quando non si sarà formata un crosticina gratinata in superficie: per un primo saporito e filante, ideale da portare in tavola durante le festività natalizie e pasquali, o in occasione di un pranzo con ospiti speciali.

Leggi tutta la ricetta

26. Pasta al forno: la ricetta classica e altre 20 versioni sfiziose
Immagine

La pasta al forno non ha bisogno di presentazioni: è uno dei primi piatti domenicali per eccellenza, tra i più amati in tutta Italia insieme alle lasagne al forno, decisamente ricco di gusto ma semplice e veloce da preparare, anche in anticipo.

Leggi tutta la ricetta

27. Conchiglioni ripieni al forno: la ricetta veloce con ripieno di ragù e 7 idee gustose
Conchiglioni ripieni

I conchiglioni ripieni sono un primo piatto al forno ricco, gustoso e facile da preparare, perfetto per il pranzo della domenica o per la tavola delle feste. Scenografici e gustosi, sono un'alternativa originale alla pasta al forno e alle classiche lasagne, che conquisterà amici e parenti in occasione di un invito speciale.

Leggi tutta la ricetta

28. Sartù di riso: la ricetta del primo piatto della tradizione napoletana
Sartù di riso

Il sartù di riso è un piatto tipico della tradizione campana, un timballo di riso ripieno di polpettine, uova sode, piselli e fior di latte. Si tratta di una ricetta ricca e gustosa, perfetta per i pranzi domenicali in famiglia e ottima nelle due versioni, sia bianca sia rossa. Noi vi proponiamo il sartù classico, in cui il riso viene condito con il ragù napoletano, un sugo corposo a base di carne: in questo caso abbiamo utilizzato le salsicce, poi aggiunte al ripieno insieme alle polpettine fritte. Perché la cucina napoletana è così: non si butta via niente, tutto si ricicla, per realizzare dei veri capolavori di gusto.

Leggi tutta la ricetta

29. Risotto con la salsiccia: la ricetta del primo piatto cremoso e veloce
Risotto alla salsiccia

Il risotto con salsiccia è un grande classico della cucina regionale del Nord Italia, dove si contende la scena gastronomica con il risotto allo zafferano. Si tratta di un primo cremoso e avvolgente, dal gusto e dall'aroma inconfondibili, perfetto da portare in tavola come calda coccola delle giornate d'autunno e d'inverno, in occasione del pranzo domenicale o di una cena informale tra amici.

Leggi tutta la ricetta

30. Risotto allo zafferano: la ricetta del primo cremoso e profumato
risotto-allo-zafferano

Il risotto allo zafferano è un primo cremoso e profumato, tipico della cucina lombarda e in particolare milanese. Protagonista del piatto è appunto lo zafferano, spezia tra le più pregiate e amate in cucina, che donerà a questo risotto un inconfondibile tocco di colore e una fragranza avvolgente. Realizzarlo è più facile di quanto si possa immaginare ed è possibile seguire due procedure differenti a seconda del tipo di zafferano utilizzato: se in pistilli, sicuramente più ricercato e di qualità, o se in polvere, decisamente più pratico; in quest'ultimo caso, però, è bene prestare attenzione nel non incorrere in surrogati che possano contenere la curcuma, ma scegliere comunque una spezia autentica.

Leggi tutta la ricetta

31. Tortini di riso con salsiccia: la ricetta del grande classico rivisitato
Immagine

I tortini di riso con salsiccia sono un'idea originale e molto sfiziosa per portare in tavola uno dei grandi classici della cucina italiana: il risotto allo zafferano. Nella nostra ricetta viene arricchito anche con tocchetti di salsiccia, aromatizzata ai semi di finocchietto, disposto negli stampini monoporzione e poi farcito con formaggio a pasta morbida. La cottura in forno ci restituirà una preparazione dorata e croccante in superficie che, al momento del taglio, svelerà un cuore filante e davvero irresistibile. Semplici e molto veloci, potete anche prepararli in anticipo e scaldarli solo al momento del servizio: offriteli ai vostri ospiti come raffinato antipasto in occasione di un pranzo di festa o una cena speciale, e il successo sarà più che assicurato. Scoprite come realizzarli alla perfezione seguendo tutti i nostri consigli e passaggi chiave.

Leggi tutta la ricetta

32. Gnocchi al gorgonzola: la ricetta del primo piatto cremoso e ricco di gusto
Gnocchi al gorgonzola

Gli gnocchi al gorgonzola sono un primo cremoso e saporito a base di gnocchi di patate conditi con una salsina realizzata con latte, panna fresca e gorgonzola. Si tratta di un piatto adatto anche ai meno esperti in cucina, perfetto per un pranzo espresso o per una cena improvvisata con ospiti inattesi.

Leggi tutta la ricetta

33. Ziti al forno: la ricetta del primo ricco e goloso
ziti al forno

Gli ziti al forno è un primo piatto tipico della tradizione napoletana, ideale per il pranzo della domenica in famiglia o una cena con gli amici. Si tratta di un timballo ricco e gustoso realizzato appunto con gli ziti, un formato di pasta allungata e tubolare di origine campana che si abbina perfettamente con i sughi di carne. Nella nostra ricetta vengono lessati in acqua, scolati molto al dente e disposti a strati in una pirofila con passata di pomodoro, salsiccia, scamorza affumicata e foglioline di basilico.

Leggi tutta la ricetta

Secondi e contorni di Carnevale

Quanto ai secondi, oltre ai piatti a base di maiale – dall'arrosto alla salsiccia cucinata in tanti modi diversi – puoi preparare delle squisite polpette di carne, che piacciono sempre a tutti, magari accompagnandole con il purè di patate, un abbinamento classico ma non per questo meno vincente.

34. Arrosto di maiale al forno: la ricetta classica del secondo della domenica
Arrosto di maiale al forno

L'arrosto di maiale al forno è un secondo piatto di carne, un grande classico della cucina italiana perfetto per il pranzo della domenica e le occasioni di festa. Preparato con la lonza di maiale, questo arrosto è tenero e succoso perché sottoposto a una doppia cottura: viene prima rosolato in pentola per sigillare i succhi e poi termina la sua cottura in forno, a lungo e a bassa temperatura. Il risultato è una carne morbida, umida e succosa, accompagnata dal suo fondo di cottura a base di scalogno e marsala.

Leggi tutta la ricetta

35. Filetto di maiale: la ricetta classica al forno e 6 modi per cucinarlo
Filetto di maiale

Il filetto di maiale è un secondo piatto di carne tipico della tradizione italiana, ideale da servire per il pranzo della domenica ma anche in occasione di feste e ricorrenze. Si prepara a partire dal filetto, un taglio di maiale magro, tenero e anche molto economico, dalla forma sottile e allungata, che viene in genere cucinato intero e sottoposto ad una doppia cottura, prima in padella e poi al forno.

Leggi tutta la ricetta

36. Costine di maiale al forno: la ricetta del secondo tenero e succulento con le patate
Costine di maiale al forno

Le costine di maiale al forno sono un secondo gustoso e succulento, ideale da portare in tavola con un contorno di patate arrosto, in occasione di un pranzo in famiglia o di una cena informale in compagnia di amici.

Leggi tutta la ricetta

37. Pancia di maiale croccante: la ricetta del secondo di carne goloso e fragrante
pancia di maiale croccante

La pancia di maiale croccante è un secondo piatto semplice e di grande effetto, ideale per il pranzo della domenica o le occasioni di festa. Si prepara utilizzando un trancio di pancetta fresca, un taglio particolarmente grasso, che, grazie alla cottura lenta e prolungata, rilascerà i suoi succhi rendendo la polpa tenera e succulenta. La cotenna croccante in superficie donerà alla pietanza un'irresistibile contrasto di consistenze tra l'esterno e l'interno. Scoprite come realizzarla alla perfezione seguendo passo passo la nostra ricetta e servitela a piccoli bocconcini, in accompagnamento a un'insalata fresca e leggera che ne bilanci i sapori.

Leggi tutta la ricetta

38. Pollo alla mediterranea: la ricetta del secondo piatto profumato e saporito
Pollo-alla-mediterranea

Il pollo alla mediterranea è un secondo piatto facile, veloce e molto gustoso. Dai sapori e profumi tipicamente mediterranei, è ideale per un pranzo di famiglia o una cena informale tra amici, da completare con un contorno di stagione, come un'insalata mista o delle verdure gratinate, e qualche fettina di pane casereccio tostato con cui fare l'irrinunciabile scarpetta.

Leggi tutta la ricetta

39. Arrosto di pollo: la ricetta deliziosa e facile da preparare arricchita dal purè
Arrosto di pollo con purè

L’arrosto di pollo è una ricetta che consente di consumare una carne come il petto di pollo in maniera più particolare: un piatto originale e invitante che piacerà a grandi e piccini. Leggero e nutriente, è stato riempito con una farcitura golosa, che lo rende ben umido e saporito. È perfetto come secondo piatto, se accompagnato da un contorno: nella ricetta abbiamo optato per un delizioso purè di patate, ma voi potete anche decidere di servirlo con delle verdure cotte in padella o al forno. Potete anche prepararne due e congelarlo già a fette per avere pronta la porzione ideale da portare in ufficio o un piatto da fare quando avete poco tempo per cucinare.

Leggi tutta la ricetta

40. Involtini di carne in padella: la ricetta del secondo piatto gustoso e veloce
Involtini di carne in padella

Gli involtini di carne in padella sono un secondo piatto gustoso e dal sapore incredibilmente ricco. Il suo cuore morbido a base di emmental si sposa alla perfezione con la sapidità della pancetta. Questa combinazione conquisterà i cuori e soprattutto i palati dei vostri commensali. Pochi e semplici passaggi per portare in tavola una ricetta morbida, succulenta e dal profumo inebriante. Il ripieno dei vostri involtini può essere modificato con il formaggio e il salume che più amate o che avete a disposizione in casa, così come la carne di vitello che può essere sostituita con quella di maiale o di pollo. Scoprite come realizzarli seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta

41. Salsiccia e patate al forno: la ricetta del secondo piatto rustico e completo
Immagine

Salsiccia e patate al forno è un secondo piatto rustico e completo, ideale per una cena in famiglia o con gli amici: piacerà tanto a grandi e piccini. Una pietanza ricca in cui le succulente salsiccia saranno cotte direttamente in teglia con le patate al forno, aromatizzate con aglio e rosmarino, così da realizzare un secondo con contorno da leccarsi i baffi. Nella nostra ricetta abbiamo tagliato le patate a spicchi e utilizzato delle salsicce lunghe e sottili che saranno tagliate a pezzetti di circa 5 centimetri e cotte in teglia con patate, aglio, sale, pepe, rosmarino e olio extravergine di oliva per circa 40 minuti. Cuocendo contemporaneamente salsicce e patate, i sapori si amalgameranno al meglio, ciò permetterà anche di utilizzare meno olio, grazie ai succhi che la carne rilascerà in cottura. Ecco, allora, come realizzarla in pochi e semplici passaggi.

Leggi tutta la ricetta

42. Polpette di carne: la ricetta perfetta per polpette tenere e succose
Polpette di carne

Le polpette di carne sono un secondo piatto semplice e molto gustoso, un grande classico della tradizione italiana. Si preparano con polpa macinata, uova, mollica di pane, prezzemolo tritato, formaggio grattugiato e, una volta ottenute delle palline di medie dimensioni, queste vengono fritte in olio di oliva bollente, fino a leggera doratura. Il risultato finale sono dei bocconcini di carne croccanti all'esterno e morbidi al cuore, da servire ben caldi in occasione di un pranzo domenicale in famiglia.

Leggi tutta la ricetta

43. Polpette al sugo: la ricetta per averle morbide e saporite
Polpette al sugo

Le polpette al sugo sono un secondo piatto di carne tra i più amati da grandi e piccini, una ricetta classica della tradizione italiana tipicamente preparata dalle nonne per tutta la famiglia. Si tratta di una di quelle pietanze che sanno di casa, il cui profumo riporta immediatamente ai ricordi d'infanzia e alla cucina di una volta: immagina delle polpette perfettamente tonde, morbidissime e succulente, arricchite da un sugo di pomodoro saporito e avvolgente.

Leggi tutta la ricetta

44. Braciole napoletane: la ricetta tradizionale campana
Braciole napoletane

Le braciole napoletane sono degli involtini di carne di manzo farciti con prezzemolo, aglio, pecorino, uvetta e pinoli, cotti lentamente nel sugo di pomodoro. Un piatto antico, tipico della tradizione campana, preparato solitamente per il pranzo della domenica. Il sugo di pomodoro deve cuocere lentamente, deve "pippiare" come si suol dire, ovvero sobbollire a fuoco dolce e a lungo, così da rendere gli involtini teneri e gustosi e il condimento molto saporito.

Leggi tutta la ricetta

45. Fagioli con le cotiche: la ricetta del piatto della tradizione contadina italiana
Immagine

I fagioli con le cotiche sono un piatto della tradizione contadina italiana preparato con cotenna di maiale, fagioli borlotti e salsa di pomodoro: ingredienti poveri, semplici e allo stesso tempo molto nutrienti. Considerato il suo apporto calorico, si tratta una pietanza perfetta da servire come corroborante secondo nei mesi più freddi, ma anche come squisito piatto unico da completare con fette di pane tostato.

Leggi tutta la ricetta

46. Salsiccia e fagioli: la ricetta del secondo corroborante e saporito
salsiccia e fagioli

Salsiccia e fagioli è un secondo saporito e rustico, perfetto per ricaricarsi e scaldarsi durante la stagione invernale. Una ricetta molto sostanziosa e corroborante, divenuta celebre grazie al film "Lo chiamavano Trinità" con protagonisti Bud Spencer e Terence Hill. Chiamata anche fagioli alla Bud o alla Trinità, per l'appunto, ricorda una specialità tipica toscana: i fagioli all'uccelletto, in questo caso arricchita dalla salsiccia fresca.

Leggi tutta la ricetta

47. Fagiolata: la ricetta del comfort food gustoso e saporito
Immagine

La fagiolata è un secondo piatto nutriente e goloso, molto semplice da realizzare. Nella nostra preparazione i fagioli vengono cotti lentamente in una pentola di terracotta, insieme ad aglio, cipolla, salvia, rosmarino e brodo vegetale: potete selezionare varietà diverse di fagioli, così da avere un piatto ricco, con consistenze diverse: una ricetta ideale per una cena corroborante e invitante. Preparatelo come secondo piatto o come piatto unico, accompagnandolo con fette di pane abbrustolito o crostini: ecco come realizzare la fagiolata alla perfezione.

Leggi tutta la ricetta

48. Purè di patate: la ricetta classica per prepararlo cremoso
Immagine

Il purè di patate è un contorno classico della cucina italiana: cremoso e avvolgente, può essere considerato un vero e proprio comfort food. Adatto alle stagioni più fredde, è ideale per accompagnare pietanze a base di carne, pesce e anche vegetariane. Di facile esecuzione, è a base di patate lesse, latte, burro e parmigiano grattugiato.

Leggi tutta la ricetta

49. Insalata di carciofi: la ricetta del contorno facile e leggero
Immagine

L'insalata di carciofi è un contorno fresco e leggero, realizzato con i carciofi crudi, un ortaggio tipicamente primaverile, ideale da abbinare a secondi di carne e di pesce. Una ricetta veloce e che non richiede cottura, adatta sia a un pranzo di famiglia sia a una cena con amici, anche organizzata all'ultimo minuto.

Leggi tutta la ricetta

50. Broccoli gratinati: la ricetta del contorno invernale cremoso e saporito
Immagine

I broccoli gratinati sono un contorno tipicamente invernale, ideale da portare in tavola per qualunque pranzo o cena di famiglia in abbinamento a golose omelette farcite, carni alla griglia e pesci arrosto. Una ricetta versatile e di una facilità estrema, adatta anche ai più inesperti in cucina, che ti porterà via pochissimi minuti ai fornelli.

Leggi tutta la ricetta

51. Patatine fritte: la ricetta per averle croccanti e dorate e tre idee di tagli particolari
Immagine

Le patatine fritte, conosciute anche come french fries o semplicemente fries, sono un piatto tanto semplice quanto irresistibile, amato da sempre da grandi e piccini. Si tratta generalmente di bastoncini di patate – ma anche fette o spicchi – che vengono fritti in olio bollente secondo il metodo della frittura profonda e gustati subito, caldi e croccanti. Ideali come snack o finger food da intingere in sfiziose salse – ketchup, maionese e salsa barbecue su tutte – sono perfette anche come contorno di hamburger, pollo e secondi piatti di pesce.

Leggi tutta la ricetta

52. Patate in padella: la ricetta del contorno croccante e gustoso
Patate fritte

Le patate in padella sono uno dei contorni più amati da grandi e piccini, perfette per accompagnare secondi piatti a base di carne o di pesce, una valida alternativa alla cottura al forno. Semplici da realizzare, possono essere servite in qualunque occasione, dal pranzo informale in famiglia alla cena speciale di festa. Vi basterà tagliare a tocchetti le patate, precedentemente scottate in acqua bollente per pochi secondi, quindi cuocerle in padella con un filo di olio extravergine di oliva e una noce di burro: il risultato sarà tenero al cuore e croccante all'esterno. Una leccornia a cui nessuno saprà resistere.

Leggi tutta la ricetta

53. Funghi trifolati: la ricetta classica del contorno della tradizione italiana con funghi misti
Funghi misti trifolati

I funghi trifolati sono un contorno semplice e saporito, ideale per accompagnare secondi di ogni tipo. Una ricetta veloce e versatile che si presta in cucina a essere impiegata in mille modi diversi: per farcire croccanti bruschette, per arricchire frittate e torte salate, ma anche per condire una pasta al forno, delle crespelle o una porzione di polenta.

Leggi tutta la ricetta

54. Spinaci in padella: la ricetta del contorno semplice e nutriente
Immagine

Gli spinaci in padella sono un contorno semplice e genuino: più leggeri degli spinaci al burro, sono perfetti da abbinare a secondi piatti di pesce e di carne, ma anche a pietanze vegetariane. Si tratta di una ricetta facile e veloce, pronta pochi minuti per preservare le proprietà degli spinaci, che vengono saltati a fuoco dolce con olio e aglio e insaporiti con del parmigiano grattugiato: il risultato è un piatto saporito, ideale da servire in qualunque occasione, per una cena veloce o per pranzo informale o di famiglia.

Leggi tutta la ricetta

55. Piselli stufati con pancetta: la ricetta del grande classico tra i contorni
Immagine

I piselli stufati con la pancetta sono un contorno molto semplice e gustoso, velocissimo da preparare, ideale anche per far mangiare le verdure ai bambini. Perfetto per accompagnare piatti sia di carne sia di pesce, i piselli stufati con la pancetta si possono preparare con i piselli freschi – generalmente in primavera quando sono di stagione – ma anche con quelli surgelati, che si conservano piuttosto bene in freezer. Due semplici ingredienti sono i protagonisti della ricetta, i piselli e la pancetta tesa: vengono stufati insieme alla cipolla e insaporiti semplicemente con sale e pepe. Ecco come preparare questo ottimo contorno alla perfezione.

Leggi tutta la ricetta

Dolci di Carnevale

A conclusione del menu non possono mancare i dolci, che a Carnevale sono una vera e propria istituzione. Se vuoi rispettare la tradizione hai davvero l'imbarazzo della scelta, ma abbiamo scelto di proporti anche qualcosa di diverso dal solito, come la torta arlecchino e le stelle filanti dolci, super divertenti da preparare anche con i bambini.

56. Chiacchiere di Carnevale: la ricetta originale con i trucchi per averle croccanti e piene di bolle
Immagine

Le chiacchiere sono delle sfoglie fritte sottili, friabili e ricche di bolle, uno tra i dolci di Carnevale più amati e conosciuti insieme alle castagnole. Diffuse in tutta Italia, assumono nomi diversi in base alla località nella quale vengono preparate: si chiamano frappe nel Lazio, lattughe in Lombardia, cenci in Toscana, bugie in Piemonte, gnocculi o scocche in Sicilia, galani in Veneto, sfrappole in Emilia, cròstoli in Trentino e ancora lasagne, fiocchetti, manzole e stracci.

Leggi tutta la ricetta

57. Pignolata al miele: la ricetta del dolce tipico del Carnevale siciliano
Immagine

La pignolata al miele, o pignoccata, è un dolce tipico della cucina siciliana, che si prepara tradizionalmente a Carnevale e a Natale. Sono delle piccole pepite di pasta, fritte nello strutto caldo, cosparse con uno sciroppo di zucchero e miele, quindi decorate con codette colorate. Suddivise in piccoli mucchietti, come a voler formare tante pigne, sono golose e scenografiche.

Leggi tutta la ricetta

58. Castagnole: la ricetta veloce per farle soffici e leggere
Castagnole di carnevale

Le castagnole, o favette, sia nella versione classica che nelle tante varianti tra cui le castagnole ripiene e le castagnole al cioccolato, sono uno dei dolci di Carnevale più amati della tradizione italiana, al pari di chiacchiere e graffe. Si tratta di morbide frittelle a forma di castagna (da qui il nome) originarie delle regioni del Centro-Nord – in particolare Veneto, Emilia Romagna, Lazio, Umbria e Toscana – ma ormai diffuse in tutta Italia.

Leggi tutta la ricetta

59. Cicerchiata: la ricetta del dolce di Carnevale tipico del Centro Italia
Immagine

La cicerchiata è un dolce di Carnevale tipico dell'Abruzzo, del Molise e delle Marche, regioni in cui è stato riconosciuto come PAT (Patrimonio Agroalimentare Tipico), ma diffuso anche in Umbria e nel Lazio. Si prepara impastando la farina con le uova, lo zucchero, l'olio e la scorza di limone grattugiata, quindi si lascia riposare il composto così ottenuto per circa mezz'ora.

Leggi tutta la ricetta

60. Zeppole sarde: la ricetta delle Zippulas
Immagine

Le zeppole sarde o zippulas sono dei tipici dolci che si preparano nel periodo di Carnevale in Sardegna. Si tratta di frittelle dolci soffici e deliziose aromatizzate allo zafferano, che possono avere la forma di ciambelle o di spirali: in quest'ultimo caso, si realizzano versando l'impasto fluido direttamente nell'olio attraverso un imbuto da cucina, oppure con un sac à poche o un collo di bottiglia. Se ne distinguono due varianti principali: le zeppole sarde senza patate, e una versione che prevede l'utilizzo di patate lesse, schiacciate e unite all'impasto. Per la preparazione delle zeppole sarde è consigliato l'uso della planetaria o di un'impastatrice, in quanto l'impasto deve essere lavorato bene e a lungo; noi vi mostriamo anche il procedimento a mano. Ecco allora come preparare queste ciambelle soffici e golose.

Leggi tutta la ricetta

61. Fritole veneziane: la ricetta delle frittelle di Carnevale venete
fritoe veneziane

Le fritole veneziane, o frittole, sono delle frittelle di Carnevale immancabili durante i giorni di festa in Veneto, Friuli-Venezia Giulia e anche alcune zone dell'Istria. Protagoniste del Carnevale di Venezia, si preparano con un impasto semplicissimo a base di farina, latte, uova, zucchero e lievito di birra simile a quello dei tortelli ma arricchito da uvetta e pinoli; dopo essere state fritte a cucchiaiate nell’olio di semi bollente fino a diventare gonfie, dorate e sofficissime, vengono spolverizzate con lo zucchero a velo e servite ben calde a merenda o come fine pasto insieme agli altri irresistibili dolci di Carnevale.

Leggi tutta la ricetta

62. Ravioli dolci di Carnevale: la ricetta per farli fritti e al forno e 5 varianti regionali
Immagine

I ravioli dolci di Carnevale sono dei dolci tipici del periodo carnevalesco: una sfoglia sottile molto simile a quella delle chiacchiere che, una volta cotta, al forno o fritta, diventa uno scrigno croccante contenente un cremoso e avvolgente ripieno di ricotta e gocce di cioccolato.

Leggi tutta la ricetta

63. Graffe napoletane: la ricetta originale per farle soffici e non unte
graffe

Le graffe sono delle soffici ciambelle dolci, fritte e ricoperte di zucchero, tipiche della pasticceria napoletana, realizzate con un impasto a base di patate, farina, lievito e burro, che risulta morbidissimo grazie proprio all’aggiunta di patate lesse e alla doppia lievitazione.

Leggi tutta la ricetta

64. Torta arlecchino: la ricetta del dolce di Carnevale soffice e colorato
torta-arlecchino

La torta arlecchino è un dolce da credenza soffice e goloso, perfetto per celebrare il Carnevale in modo allegro e divertente, o per festeggiare il compleanno dei piccoli di casa che ne andranno pazzi. Il segreto di questa ricetta, come per la torta zebrata, sta tutto nell’alternare gli impasti di diversi colori (giallo, rosso, verde e blu), colandoli al centro della teglia, in modo da formare tanti cerchi concentrici.

Leggi tutta la ricetta

65. Stelle filanti dolci: la ricetta dei dolcetti golosi e colorati per il buffet di Carnevale
stelle-filanti-dolci

Le stelle filanti dolci sono una golosità fragrante e colorata, ispirata alle tradizionali striscioline di carta lanciate dai bambini durante i giorni di Carnevale. Dei dolcetti fritti, che faranno impazzire grandi e piccini, perfetti per rallegrare un buffet “in maschera”, o portare in tavola come squisito dessert di fine pasto, insieme a un vassoio di castagnole e ad altre prelibatezze di festa.

Leggi tutta la ricetta

Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
324
api url views