ricetta

Ricette salate di Carnevale: 20 idee golose per un aperitivo in maschera

A cura di Emanuela Bianconi
119
Immagine

"A Carnevale ogni scherzo – e tentazione, aggiungiamo noi – vale".  La festa più pazza e goduriosa dell'anno non può che essere celebrata con il meglio che la cucina tradizionale e quella più creativa hanno da offrire. A regnare sulle tavole del periodo sono soprattutto i dolci, ma come stuzzicare l'appetito di grandi e piccini nel caso in cui vogliate organizzare un aperitivo, un piccolo buffet o ancora un brunch salato? Con i piatti carnevaleschi più tipici, ma reinterpretati e rivisitati in chiave giocosa e irresistibile. Se siete stufi di proporre i soliti paninetti, tramezzini e pizzette, è possibile orientarsi verso ricette alternative e divertenti, che si ispirano ai dolci più celebri di questa festa, prendendone a prestito nome e forma.

È il caso, per esempio, del migliaccio salato, rivisitazione della specialità tipica campana, un rustico a base di semolino e ricotta – gli stessi ingredienti utilizzati nella ricetta originale – arricchito con salame a tocchetti, provola dolce e pecorino grattugiato: croccante all'esterno, morbido e scioglievole al cuore, è perfetto da servire come antipasto o aperitivo in accompagnamento a salumi, formaggi e verdure grigliate. Per una versione salata e gourmet delle classiche castagnole dolci, realizzate un impasto a base di farina, uovo, burro e parmigiano; formate delle palline, poco più grandi di una noce, e friggetele in olio di semi bollente, come vorrebbe la consuetudine, oppure cuocetele in forno per un'alternativa più leggera e senza troppi "sensi di colpa". Il risultato sono dei bocconcini soffici e stuzzicanti, ideali da offrire come finger food e gustare in punta di dita.

Lo stesso dicasi per le chiacchiere salate, variante del dolce simbolo del Carnevale: diffuse in tutta Italia, con nomi e forme differenti, si chiamano lattughe in Lombardia, cenci in Toscana e frappe nel Lazio; ciò che le accomuna tutte è l'indiscutibile bontà, confermatasi tale e quale nell'inedita versione salata. Sono il giusto accompagnamento di salumi e formaggi e possono essere proposte come aperitivo in apertura di un pasto oppure come portata di un buffet di festa. Se ci avete preso gusto, ecco un'altra ricetta da veri trasformisti: gli struffoli salati, piccoli e deliziosi bocconcini di pasta aromatizzata con pecorino, pepe e vino bianco; vengono fritti in olio bollente e poi conditi – come esige la tradizione – con miele di acacia caldo e semini misti di chia, sesamo, papavero e lino, che andranno a sostituire i confettini colorati della ricetta dolce. Friabili e gustosi, conquisteranno gli ospiti in occasione di un invito speciale, accompagnati a formaggi cremosi e salsine, ma nulla vi vieta di gustarli come snack davanti a un bel film.

Oltre alle ricette più creative e originali, in linea con lo spirito del momento, non possono mancare quelle più legate alla tradizione: come la pizza di Carnevale, una torta rustica appartenente alla gastronomia sorrentina. Si tratta di un guscio di sfoglia fragrante e dorato che racchiude al suo interno un cuore a base di uova, formaggi, salsiccia fresca e fiordilatte. Ricca e sontuosa, può essere considerata a tutti gli effetti un piatto unico da accompagnare a un semplice contorno di stagione (solitamente dei friarielli saltati in padella). Da servire rigorosamente tiepida, in modo tale che il ripieno si conservi morbido e filante.

Se ancora non ne avete abbastanza di fritti, ecco una carrellata golosa: dalle zeppole di pasta cresciuta, le soffici e irresistibili frittelline salate tipiche della cucina napoletana, alle pettole pugliesi, sfiziose palline di pasta lievitata, fino alla polenta in carrozza, variante invernale della classicissima mozzarella in carrozza, ce n'è davvero per tutti i gusti. Non ci siamo dimenticati degli amanti dei carboidrati che, tra pietanze al forno e lasagne in padella, avranno di che gioire. Scherzi a parte.

1. Migliaccio salato: la ricetta del grande classico rivisitato
Immagine

Il migliaccio salato è la rivisitazione salata del classico dolce tipico della tradizione campana, realizzato in occasione del Carnevale e della Pasqua. Si tratta di un rustico a base di semolino e ricotta, gli stessi ingredienti utilizzati nella ricetta originale, perfetto da servire come antipasto per una cena speciale, un buffet di festa, un aperitivo tra amici; può essere anche tagliato a fette e gustato durante una pausa pranzo in ufficio o al parco, magari insieme a una insalatona fresca e croccante.

Leggi tutta la ricetta
2. Castagnole salate: la ricetta dell’antipasto sfizioso e originale
Immagine

Le castagnole salate sono un antipasto di Carnevale sfizioso e veloce perfetto da servire come finger food rustico per un buffet, un aperitivo o una cena, magari accompagnate da formaggi e salumi. Si tratta di una versione salata e gourmet delle tradizionali castagnole dolci, in cui le soffici e morbide palline vengono realizzate con un impasto semplicissimo a base di farina, uovo, burro e parmigiano, aromatizzate con un goccio di vino bianco e poi fritte in olio bollente, come da tradizione, o in alternativa cotte al forno. Nella nostra ricetta le abbiamo farcite con una avvolgente crema alla zucca ma, se preferite, potete anche aggiungere un tocchetto di formaggio prima di friggerle per avere un cuore filante.

Leggi tutta la ricetta
3. Chiacchiere salate: la ricetta della variante originale e insolita
Chiacchiere salate

Le chiacchiere salate sono una variante originale e sfiziosa delle più conosciute chiacchiere dolci. Sono l’ideale accompagnamento di salumi e formaggi per una perfetta festa di Carnevale. Il loro impasto è davvero semplice e si realizza con ingredienti spesso già presenti in dispensa, ovvero farina, vino bianco, olio, bicarbonato, sale e pepe. Potete servirle come aperitivo in apertura di un pasto oppure come portata di un buffet.

Leggi tutta la ricetta
4. Struffoli salati: la ricetta sfiziosa per l’aperitivo di Carnevale
Struffoli salati

Gli struffoli salati sono la versione sfiziosa e senza zucchero dei classici struffoli napoletani, preparati con un impasto aromatizzato con pecorino, pepe e vino bianco. Perfetti per l'aperitivo, in occasione di un invito speciale, o come snack, da gustare in qualunque momento della giornata, sono friabili e gustosi: una volta fritti in olio bollente, gli struffoli vengono conditi come esige la tradizione con miele di acacia caldo e semini misti di chia, sesamo, papavero e lino, che andranno a sostituire i confettini colorati della versione dolce.

Leggi tutta la ricetta
5. Pizza di Carnevale: la ricetta della torta rustica tipica sorrentina
Pizza di carnevale

La pizza di Carnevale è una torta rustica tipica della tradizione sorrentina, che si realizza durante il periodo di festa. Si tratta di un guscio di sfoglia fragrante e dorato che racchiude al suo interno un cuore filante e goloso a base di uova, formaggi, salsiccia fresca e fiordilatte. Ricca e sontuosa, può essere considerata a tutti gli effetti un piatto unico da accompagnare a un semplice contorno di stagione (solitamente dei friarielli saltati in padella). Le versioni di questa ricetta sono piuttosto numerose e variano a seconda delle consuetudini di famiglia: quello che invece non cambia è il ripieno scioglievole, che richiede una temperatura di servizio preferibilmente tiepida, e un gusto davvero irresistibile. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
6. Rustico di pasta frolla napoletano: le ricetta della torta salata ricca e golosa
Immagine

Il rustico di pasta frolla napoletano è una torta salata tipica della tradizione partenopea, resa celebre dalla rosticceria locale Scaturchio. Si tratta di un guscio di pasta frolla lievemente dolce farcito con un ripieno ricco e sapido a base di ricotta vaccina, salame napoletano, pancetta dolce e provola. Può essere preparato in deliziose monoporzioni, e gustato come pratico street food, oppure in uno stampo unico, come qui proposto, e servito in occasione di un buffet di festa, un aperitivo o una cena speciale: gli ospiti ne saranno conquistati.

Leggi tutta la ricetta
7. Torta salata patate e salsiccia: la ricetta del rustico gustoso e salva cena
torta salata patate e salsiccia

La torta salata patate e salsiccia è un rustico goloso e molto semplice da realizzare. Un guscio di fragrante pasta sfoglia, che potete acquistare già pronta per maggiore praticità, racchiude al suo interno un ripieno ricco e cremoso che, una volta passato in forno, diventa dorato e scioglievole. Una pietanza facile e veloce, che ci consente di risolvere qualunque cena dell'ultimo minuto, variando gli ingredienti di farcitura con ciò che abbiamo a disposizione in frigorifero. Eccezionale sia calda sia a temperatura ambiente, è perfetta per qualunque occasione: dall'aperitivo al buffet di festa, fino al picnic al parco o alla pausa pranzo in ufficio. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
8. Zeppole di pasta cresciuta: la ricetta delle frittelle salate soffici e fragranti
Immagine

Le zeppole di pasta cresciuta sono delle frittelline salate tipiche della cucina napoletana. Soffici, gonfie e irresistibili, vengono chiamate anche zeppolelle fritte e sono diffuse come classico street food: insieme ai crocchè di patate, meglio conosciuti come panzarotti, possono essere gustate nel classico cuoppo napoletano, il cartoccio a forma di cono riempito con ogni tipo di frittura e consumato per strada.

Leggi tutta la ricetta
9. Pettole: la ricetta tipica della tradizione pugliese
Pettole dolci e salate

Le pettole, chiamate anche pittule, sono delle deliziose palline di pasta lievitata, tipiche della cucina pugliese. Diffuse anche in Calabria e in Basilicata, sono molto facili e veloci da realizzare: prevedono un impasto a base di farina, acqua e lievito di birra che, una volta lievitato, viene prelevato a cucchiaiate e poi fritto in olio di semi bollente fino a leggera doratura. Tipiche della tradizione natalizia, oggi vengano preparate durante tutto l'anno, in molteplici varianti.

Leggi tutta la ricetta
10. Frittelle al salame: la ricetta dell’antipasto sfizioso e croccante
Immagine

Le frittelle al salame sono uno sfizioso antipasto al quale è difficile resistere: una variante delle celebri zeppole salate napoletane, che si può farcire con gli ingredienti più disparati. Se nella versione di mare si arricchiscono con le alghe, in questa preparazione le abbiamo farcite con del gustoso salame italiano, per renderle ancora più golose: fritte in abbondante olio di semi, risulteranno croccanti fuori e morbide all'interno. Potete anche servirle per un ricco aperitivo, o come snack pomeridiano: piaceranno sia agli adulti sia ai bambini. Ecco come realizzarle alla perfezione.

Leggi tutta la ricetta
11. Palline alle erbe aromatiche: la ricetta delle golose frittelle tipiche liguri
Palline alle erbe aromatiche

Le palline alle erbe aromatiche sono delle golosissime frittelle tipiche della cucina ligure. Semplici e davvero rapide, si preparano con un impasto a base di farina, latte, uova, lievito e formaggio grattugiato a cui viene unito un trito di erbette aromatiche fresche che, a seconda della stagionalità e delle vostre preferenze, può variare di volta in volta, per un risultato sempre differente e unico. Servitele come antipasto o aperitivo veloce in occasione di una cena o un buffet in piedi, accompagnandole a gustose salse e a un buon vino bianco frizzante: l’importante è che siano fritte al momento e ancora ben calde, per mantenere inalterata tutta la loro fragranza. Scoprite come realizzarle seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
12. Frittelle di carciofi: la ricetta dell’antipasto delizioso e velocissimo
Frittelle di carciofi

Le frittelle di carciofi sono un antipasto delizioso e croccante, ideale quando questi ortaggi sono di stagione: una ricetta perfetta per riutilizzare le verdure avanzate il giorno prima. Ma una volta assaggiate non potrete attendere di avere avanzi a disposizione: sono infatti davvero golose. Per un ottimo risultato, i carciofi devono essere affettati molto sottili e subiscono una rapida pre cottura in padella; vengono poi tuffati in una pastella aromatizzata con menta tritata e pecorino: l’unione più classica per questa verdura. Potete usare questa ricetta come antipasto, per un brunch o un aperitivo con gli amici, ma anche come contorno vegetariano.

Leggi tutta la ricetta
13. Polenta in carrozza: la ricetta dell’antipasto goloso e sfizioso
polenta in carrozza

La polenta in carrozza è un antipasto goloso e semplicissimo da realizzare, la versione invernale della classica mozzarella in carrozza. Potete preparare la polenta da zero, come indicato in ricetta, ma anche riciclarne una porzione avanzata dal pranzo della domenica. Vi basterà tagliarla a fette, una volta ben fredda, e farcirla con la scamorza affumicata, quindi panarla e infine friggerla in olio bollente. Il risultato è una delizia dorata e dal cuore filante, ideale da servire calda come stuzzichino, aperitivo o piatto di una cena più sfiziosa e informale. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
14. Toast in carrozza: la ricetta del piatto filante e goloso
Toast in carrozza

Il toast in carrozza è una variante creativa e golosa del classico toast che, una volta farcito con prosciutto e formaggio, viene infarinato per sigillare il ripieno, passato nelle uova e nel pangrattato, quindi fritto in olio di semi bollente. Una preparazione semplice e veloce, che ricorda la mozzarella in carrozza, talmente golosa e filante che farà letteralmente impazzire i vostri ospiti. Potete servirla come antipasto o aperitivo, anche in formato mignon, oppure gustarla come pasto veloce, accompagnandola a una fresca insalata di stagione. Scoprite come realizzare questa croccante ghiottoneria seguendo passo passo le nostre indicazioni.

Leggi tutta la ricetta
15. Graffe salate: la ricetta dell’antipasto soffice e sfizioso senza lievitazione
Immagine

Le graffe salate sono soffici e gustose e si preparano in poco tempo senza lievitazione: ideali da servire come sfizioso antipasto, per un aperitivo o da gustare come sfizio salato. Una variante rustica delle classiche graffe dolci, realizzate nel periodo di Carnevale e cosparse di zucchero. In questa preparazione, l'impasto sarà realizzato con farina, uova, patate, lievito in polvere per torte salate e parmigiano e arricchito con l'aggiunta di speck, per rendere le graffe salate ancora più saporite e invitanti. La ricetta è davvero semplice e veloce: ecco i passaggi per realizzare delle graffe salate soffici e irresistibili.

Leggi tutta la ricetta
16. Pasta al forno: la ricetta del grande classico della domenica
Immagine

La pasta al forno è uno dei primi piatti domenicali per eccellenza, decisamente ricco di gusto ma semplice e veloce da preparare, anche in anticipo. La ricetta classica è preparata con ragù di carne, formaggio grattugiato e besciamella e va poi cotta in forno. Oltre alla tradizionale rossa, esistono moltissime altre ricette come la versione bianca o quella napoletana, che prevede l'aggiunta di polpettine fritte, salame e scamorza.

Leggi tutta la ricetta
17. Sartù di riso: la ricetta del primo piatto della tradizione napoletana
Sartù di riso

Il sartù di riso è un piatto tipico della tradizione campana, un timballo di riso ripieno di polpettine, uova sode, piselli e fior di latte. Si tratta di una ricetta ricca e gustosa, perfetta per i pranzi domenicali in famiglia e ottima nelle due versioni, sia bianca sia rossa. Noi vi proponiamo il sartù classico, in cui il riso viene condito con il ragù napoletano, un sugo corposo a base di carne: in questo caso abbiamo utilizzato le salsicce, poi aggiunte al ripieno insieme alle polpettine fritte. Perché la cucina napoletana è così: non si butta via niente, tutto si ricicla, per realizzare dei veri capolavori di gusto.

Leggi tutta la ricetta
18. Lasagna alla boscaiola: la ricetta del primo piatto ricco e saporito
Immagine

La lasagna alla boscaiola è un primo piatto dagli inconfondibili sapori di terra: morbide, cremose e filanti, sono l'idea vincente per il pranzo della domenica o per una festa in cui si hanno ospiti amanti della tradizione. Pratica e veloce, può essere preparata in anticipo e infornata all'ultimo secondo, lasciandoci il tempo per conversare con i nostri invitati e godere dell'aperitivo. Le sfoglie di pasta fresca all'uovo – che potete preparare in casa o acquistare già pronte – vengono farcite a strati con un condimento a base di piselli, funghi e salsiccia, arricchite con besciamella, ciuffetti di ricotta e parmigiano grattugiato e poi passate in forno per pochi minuti, fino a ottenere una irresistibile gratinatura in superficie. Un piatto dal gusto unico che conquisterà grandi e piccini. Scoprite come prepararlo seguendo passo passo tutti i nostri consigli per non sbagliare un colpo.

Leggi tutta la ricetta
19. Lasagne in padella: la ricetta del primo piatto veloce e filante
lasagne-in-padella

Le lasagne in padella sono una valida alternativa alle classiche lasagne al forno, un primo piatto ricco, gustoso e cremoso, perfetto per un pranzo in famiglia o una cena con degli ospiti improvvisi. Si preparano in pochi minuti e sono molto facili da comporre, strato dopo strato; in questa variante in padella non ci sarà bisogno di lessare le sfoglie di pasta: utilizzate a crudo, ridurranno di moltissimo i tempi di preparazione.

Leggi tutta la ricetta
20. Parmigiana di patate: la ricetta del piatto goloso e filante
parmigiana di patate

La parmigiana di patate è un piatto unico o un secondo piatto goloso e semplice da realizzare: la variante invernale e ugualmente deliziosa delle più note parmigiana di melanzane e parmigiana bianca di zucchine.

Leggi tutta la ricetta
119
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
119