ricetta

Lasagne in padella: la ricetta del primo piatto veloce e filante

Preparazione: 20 Min
Cottura: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Ilaria Cappellacci
80
Immagine
ingredienti
Sfoglia fresca per lasagna
500 gr
Polpa di pomodoro
2 l
Prosciutto cotto
300 gr
scamorza bianca
400 gr
Parmigiano grattugiato
150 gr
Olio extravergine d’oliva
6 cucchiai
Aglio
2 spicchi
Basilico in foglie
q.b.
Sale
q.b.

Le lasagne in padella sono una valida alternativa alle classiche lasagne al forno, un primo piatto ricco, gustoso e cremoso, perfetto per un pranzo in famiglia o una cena con degli ospiti improvvisi. Si preparano in pochi minuti e sono molto facili da comporre, strato dopo strato; in questa variante in padella non ci sarà bisogno di lessare le sfoglie di pasta: utilizzate a crudo, ridurranno di moltissimo i tempi di preparazione.

Al posto della besciamella, altra preparazione sicuramente laboriosa, si usa tanta scamorza dolce a dadini che, al momento della cottura, si scioglierà creando un effetto filante assolutamente irresistibile. Una ricetta semplice e veloce, che conquisterà grandi e piccini. Nella nostra versione, le sfoglie di pasta vengono alternate a strati di cremoso sugo al pomodoro e basilico, prosciutto cotto e scamorza, per un risultato molto invitante.

Per una riuscita ottimale, è importante che il sugo di pomodoro non sia troppo denso e ritirato poiché dovrà contribuire alla cottura delle lasagne, mantenendole morbide e ben idratate. A piacere, potete farcirle con gli ingredienti che più amate o avete a disposizione in frigorifero: formaggi, verdure, salumi, ragù di carne. Se desiderate ottenere una pietanza vegetariana, vi basterà omettere il prosciutto e aggiungere al suo posto delle zucchine grigliate, dei carciofi trifolati o un pesto di basilico.

Scoprite come prepararle seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare le lasagne in padella

In una padella versate l’olio extravergine di oliva 1.

Unite gli spicchi di aglio pelati 2 e fate soffriggere leggermente.

Aggiungete la polpa di pomodoro 3. Se la polpa fosse troppo densa, versate un bicchiere di acqua.

Profumate con le foglie di basilico, lavate e asciugate, tenendone da parte un paio per l’ultimo strato delle lasagne 4. Regolate di sale e cuocete per circa 20 minuti, facendo attenzione che non si asciughi troppo.

Tagliate la scamorza a dadini 5.

Quando il sugo è pronto, si può iniziare a comporre le lasagne in padella. Versate sufficiente sugo per ricoprire il fondo della padella 6.

Adagiate le sfoglie di pasta fresca 7.

Ricoprite il primo strato di sfoglia con il sugo 8.

Aggiungete il prosciutto cotto a fette sottili 9.

Unite i dadini di scamorza 10.

Spolverizzate con abbondante parmigiano grattugiato 11.

Procedete con il secondo strato di sfoglia fresca 12.

Ricoprite con abbondante sugo al pomodoro 13.

Aggiungete il prosciutto cotto 14.

Unite la scamorza a dadini 15.

Completate con il parmigiano grattugiato 16.

Coprite con le sfoglie di pasta fresca 17.

Versate ora il sugo al pomodoro 18.

Sistemate sopra le fette di prosciutto cotto 19.

Aggiungete la scamorza a dadini 20.

Cospargete con il parmigiano grattugiato 21.

Chiudete con le sfoglie di pasta 22. Potete continuare a comporre gli strati fino a esaurimento degli ingredienti: più strati si formano e più le lasagne saranno alte e ricche di condimento.

Giunti all’ultimo strato, versate il sugo di pomodoro 23.

Aggiungete la scamorza e cospargete con il parmigiano grattugiato. Mettete al centro un ciuffetto di basilico fresco che in cottura sprigionerà tutto il suo profumo 24.

Le lasagne in padella sono pronte da cuocere 25.

Coprite con un coperchio  leggermente concavo, in modo da non schiacciare l'ultimo strato 26. Cuocetele a fiamma bassa per circa 30 minuti, assicurandovi che il fondo sia sempre leggermente umido. Se necessario, aggiungete lungo i bordi dell’acqua calda, del brodo vegetale o del sugo di pomodoro avanzato, purché non sia troppo denso. Gli ultimi minuti di cottura potete togliere il coperchio.

Servite subito le lasagne in padella calde e filanti 27.

Conservazione

Potete preparare le lasagne in padella in anticipo, conservandole in frigorifero ben coperte per almeno un giorno. Una volta cotte, potete conservarle sempre in frigorifero per massimo 1-2 giorni, scaldandole in padella oppure in forno a 200 °C per una decina di minuti.

80
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
80