ricetta

Polpette di carne

Preparazione: 20 Min
Cottura: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
823
Immagine

Le polpette di carne sono un secondo piatto semplice e molto gustoso, un grande classico della tradizione italiana. Si preparano con polpa macinata, uova, mollica di pane, ammollata nel latte e ben strizzata, prezzemolo tritato e formaggio grattugiato; una volta ottenuto un impasto ben amalgamato, si formano tante palline di medie dimensioni e poi si friggono in olio di oliva ben caldo, fino a leggera doratura.

Questa che ti proponiamo è la versione del nostro Elpidio, facile, veloce e perfetta per conquistare grandi e piccini. Il risultato finale sono dei bocconcini di carne croccanti all'esterno e morbidi al cuore, da servire fumanti in occasione di un pranzo domenicale in famiglia o una cena con ospiti speciali, accompagnate da una porzione di patate e un contorno di stagione a piacere.

Per una resa impeccabile, ti consigliamo di utilizzare una parte di macinato di manzo e una di maiale: quest'ultima, più ricca di grassi, regalerà alle polpette un sapore e una tenerezza eccezionali.

Le polpette si possono preparare al forno, in umido o fritte e sono una di quelle preparazioni che ci riportano immediatamente ai sapori di una volta e alla cucina delle nostre nonne.

Versatili e rapidi da preparare, possono essere tuffate nel sugo di pomodoro, così da ottenere anche un ottimo condimento per la pasta.

Scopri come preparare le polpette fritte seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche le polpette al sugo.

ingredienti

Carne macinata di manzo e maiale
400 gr
Latte
100 ml
Pane raffermo
100 gr
Parmigiano grattugiato
50 gr
uovo
1
Prezzemolo
1 ciuffo
Aglio
1 spicchio
Pangrattato
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Procedimento

Per prima cosa, raccogli il pane raffermo in una ciotola e bagnalo con il latte 1.

Lascialo ammollare per qualche minuto, quindi trasferiscilo in un recipiente più grande insieme alla carne macinata 2.

Aggiungi il prezzemolo tritato, un uovo, il formaggio grattugiato e uno spicchio d'aglio, anch'esso grattugiato finemente 3, completa poi con un pizzico di sale e di pepe.

Amalgama per bene tutti gli ingredienti con le mani 4, fino a ottenere un composto omogeneo.

Preleva delle porzioni di impasto e forma tante palline di uguale dimensione, arrotolandole con il palmo della mano 5.

Terminato il composto, passa ogni polpetta nel pangrattato 6.

Ricopri per bene le polpette su tutti i lati 7. Nel frattempo, fai scaldare in una padella capiente abbondante olio extravergine di oliva.

Quando l'olio sarà ben caldo, friggi le polpette, rigirandole spesso finché non saranno ben dorate su tutti i lati 8.

Man mano che sono pronte, scola le polpette su un tagliere o un piatto, foderato di carta assorbente da cucina o di carta paglia, così da eliminare l'olio in eccesso 9.

Le polpette fritte sono pronte per essere servite: sistemale in un piatto da portata e gustale in tutta la loro bontà 10.

Consigli

Puoi aggiungere all'impasto altre erbette aromatiche, come il rosmarino o il timo, le spezie che preferisci o anche un pizzico di peperoncino; per renderle ancora più ricche, unisci del prosciutto cotto o della mortadella, tritati finemente, oppure farciscile con un cubetto di mozzarella o di provola.

Per ottenere polpettine particolarmente morbidi, invece, puoi aggiungere la ricotta vaccina (circa 200 gr per 500 gr di macinato di carne) oppure una patata, lessata e poi schiacciata.

Puoi utilizzare anche una sola tipologia di carne e sostituire la mollica di pane con il pangrattato. Inoltre, la stessa ricetta può essere preparata con il pesce o in versione vegetariana, sostituendo il macinato di carne con le patate o i funghi.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
823
api url views