ricetta

Fagioli con le cotiche: la ricetta del piatto della tradizione contadina italiana

Preparazione: 20 Min
Cottura: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Elena Larocca
558
Immagine

I fagioli con le cotiche sono un piatto della tradizione contadina italiana preparato con cotenna di maiale, fagioli borlotti e salsa di pomodoro: ingredienti poveri, semplici e allo stesso tempo molto nutrienti. Considerato il suo apporto calorico, si tratta una pietanza perfetta da servire come corroborante secondo nei mesi più freddi, ma anche come squisito piatto unico da completare con fette di pane tostato.

Il procedimento per realizzare i fagioli con le cotiche è piuttosto rapido, soprattutto se si utilizzano i legumi già cotti come nel nostro caso. Per un perfetta riuscita è, però, necessario porre attenzione alla pulizia delle cotiche, ovvero della pelle del maiale, che può presentare impurità; puoi ridurle a listerelle sia prima sia dopo la cottura, che avviene tramite bollitura, ma nel secondo caso risulteranno certamente più morbide e facili da tagliare.

Come per la maggior parte delle ricette della tradizione, anche in questo caso non mancano le varianti regionali: i fagioli con le cotiche, specialità tipica della cucina romana, si mangiano anche in Umbria, Marche e Toscana; c'è chi sostituisce i borlotti con i cannellini e la passata con il concentrato di pomodoro, e chi invece utilizza la cotenna anche per insaporire la classica pasta e fagioli alla napoletana.

Scopri subito come preparare i fagioli con le cotiche seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti piacciono questi legumi, non perderti altre ricette con i fagioli borlotti, ottimi con la polenta, in una zuppa o come minestra.

ingredienti
Fagioli già lessati
350 gr
Cotenna di maiale
200 gr
Passata di pomodoro
220 gr
Cipolla bianca
1
Alloro
1 foglia
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
fette di pane tostato
q.b.

Come preparare i fagioli con le cotiche

Per prima cosa, pulisci la cotenna di maiale raschiandola con la parte liscia di un coltello per eliminare setole e impurità 1.

Tagliala quindi a listerelle e cuocila in acqua bollente per 20 minuti, fino a che non si sarà ammorbidita 2.

In un tegame capiente fai appassire la cipolla, affettata finemente, con un filo di olio 3.

Quando la cipolla sarà appassita, aggiungi la passata di pomodoro 4 e cuoci per 10 minuti: il sugo dovrà risultare denso e cremoso.

Aggiungi ora la cotenna, mescola e prosegui la cottura per altri 5 minuti 5.

In ultimo unisci i fagioli e mescola il tutto 6. Regola di sale e pepe, aggiungi una foglia di alloro e cuoci ancora per 15 minuti.

I fagioli con le cotiche sono pronti: trasferiscili nelle fondine individuali insieme al pane tostato, condendo il tutto con un filo di olio a crudo 7.

Consigli e varianti

Se preferisci, puoi utilizzare i fagioli secchi, lasciandoli cuocere per almeno due ore dopo averli tenuti a bagno una notte intera. Oltre che i borlotti, puoi utilizzare anche altre tipologie di fagioli come i cannellini o quelli con l’occhio.

In alternativa alla passata di pomodoro puoi utilizzare i pomodori pelati, frullandoli per renderli più cremosi.

Se ami il piccante, puoi soffriggere insieme alla cipolla mezzo peperoncino fresco e uno spicchio di aglio, privato dell'anima. Puoi aggiungere al sugo anche 40 gr di grasso di prosciutto, che intensificherà il sapore del piatto.

Conservazione

I fagioli con le cotiche possono essere conservati in frigorifero per 2-3 giorni all'interno di un contenitore ermetico. Se hai utilizzato ingredienti freschi, puoi anche congelarli.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
558