video suggerito
video suggerito
ricetta

Involtini di pancarré: la ricetta dei rotolini fritti e cotti al forno

Preparazione: 10 Min
Cottura: 25 Min
Riposo: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4-6 persone
A cura di Eleonora Tiso
54
Immagine

ingredienti

Pancarré
8 fette
Prosciutto cotto
8 fette sottili
Emmental
8 fette sottili
Uova
2
Pangrattato
q.b.
Sale
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
per friggere
Olio di semi di arachidi
q.b.

Gli involtini di pancarré sono dei rotolini ripieni, caratterizzati da un cuore saporito e filante, ideali da portare in tavola come antipasto o secondo piatto in accompagnamento al contorno preferito. Nella nostra ricetta te li proponiamo sia fritti, per una versione ultra golosa, sia cotti in forno, per una più leggera ma altrettanto gustosa, adatta a chi è attento alla linea.

Farli in casa è semplicissimo. Ti basterà privare il pancarré della crosta, schiacciare delicatamente le fette con un matterello e farcirle quindi con il prosciutto cotto tagliato sottile e l'emmental. A questo punto non ti rimarrà che avvolgere il pane su se stesso, far rassodare i cilindri ottenuti in frigo per una mezz'ora e passarli infine nell'uovo, precedentemente sbattuto con un pizzico di sale, e nel pangrattato. Una volta pronti, potrai decidere se tuffare gli involtini nell'olio di semi bollente fino a quando non saranno dorati e fragranti, oppure se disporli in una teglia con un filo d'olio d'oliva e metterli in forno già caldo a 200 °C per circa 20 minuti: in entrambi i casi saranno squisiti.

Ottimi da servire anche all'ora dell'aperitivo, come sfizioso finger food, o per un buffet di festa, insieme ad altri stuzzichini salati, questi deliziosi bocconcini possono essere personalizzati a piacimento con gli ingredienti preferiti. Al posto dell'emmental puoi utilizzare la scamorza, la provola, la mozzarella asciutta per pizza o altro formaggio a pasta filata, oppure puoi sostituire il cotto con lo speck, i filetti di alici ben sgocciolati, i pomodorini secchi sminuzzati o con delle verdurine grigliate.

Per ottimizzare i tempi, puoi confezionare gli involtini in anticipo e conservarli poi in frigo, avvolti con la pellicola trasparente, fino al momento del servizio: l'importante, per apprezzarli in tutta la loro bontà, sarà cuocerli all'arrivo degli ospiti e consumarli subito, ben caldi.

Scopri come preparare gli involtini di pancarré seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche gli spiedini di mozzarella in carrozza oppure cimentati con altri squisiti antipasti con il pancarré.

Come preparare gli involtini di pancarré

Priva il pancarré della crosta 1.

Schiaccia delicatamente le fette di pane con un matterello 2.

Sistema al centro il prosciutto cotto tagliato sottile 3.

Copri con una fetta di formaggio 4.

Arrotola il pane su se stesso 5 in modo da ottenere tanti involtini.

Sistema i rotolini di pancarré su un tagliere 6, avvolgili con un foglio di pellicola trasparente e lasciali rassodare in frigo per una mezz'ora.

Trascorso il tempo, immergi gli involtini nell'uovo 7, precedentemente sbattuto con un pizzico di sale.

Falli rotolare nel pangrattato 8.

Disponi metà rotolini su una teglia, irrorali con un filo d'olio extravergine di oliva 9 e mettili in forno già caldo a 200 °C per circa 20 minuti.

Una volta cotti, sforna gli involtini e friggi i rimanenti in olio di semi bollente 10.

Quando saranno dorati e fragranti, prelevali con un mestolo forato e lasciali scolare su un foglio di carta assorbente da cucina 11.

Disponi gli involtini di pancarré, fritti e al forno, su un piatto da portata 12, porta in tavola e servi.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
54
api url views