ricetta

Lasagne al pesto: la ricetta del primo piatto della cucina ligure profumato e filante

Preparazione: 20 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Silvia e Rosmarino
57
Immagine
ingredienti
Sfoglia fresca per lasagna
250 gr
Pesto di basilico
200 gr
Provola
200 gr
Parmigiano grattugiato
3 cucchiai
Per la besciamella
Latte
1 l
Burro
100 gr
Farina
100 gr
Sale
q.b.
Noce moscata
q.b.

Le lasagne al pesto sono un piatto gustoso e prelibato della tradizione ligure che vede protagonisti due eccellenze della cucina italiana: la pasta fresca all’uovo e il pesto alla genovese. Un primo fragrante e molto goloso, conosciuto anche con il nome di lasagne alla Portofino, perfetto per il pranzo della domenica o da portare in tavola per una ricorrenza speciale.

Qui gli strati di lasagne vengono alternati a un condimento cremoso a base di besciamella home made, pesto e provola a cubetti. A completare il tutto una spolverizzata generosa di parmigiano grattugiato e la cottura in forno, che regalerà una golosa crosticina gratinata e un ripieno fondente, cui sarà difficile resistere.

Se hai tempo a disposizione, puoi confezionare in casa la pasta all’uovo oppure puoi munirti di pestello, un buon olio extravergine di oliva, pinoli, formaggio grattugiato, aglio e basilico di Pra’, e realizzare il pesto come tradizione vuole.

Scopri come preparare le lasagne al pesto seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova altre specialità della cucina ligure.

Come preparare le lasagne al pesto

Prepara la besciamella: raccogli il burro a pezzetti in un pentolino 1 e lascialo fondere dolcemente.

Unisci la farina, tutta in una volta 2.

Mescola velocemente con una frusta 3, fino a ottenere un composto liscio e omogeneo; quindi lascia tostare il roux ottenuto per 1 minuto e leva dal fuoco.

Versa a filo il latte caldo 4, continuando a mescolare per impedire la formazione di grumi.

Aggiusta di sale 5.

Profuma con un pizzico di noce moscata 6.

Metti sul fuoco e lascia cuocere su fiamma dolce, sempre mescolando, fino a ottenere una besciamella della giusta densità 7.

Vela il fondo di una pirofila da forno con la besciamella 8.

Fai uno strato di lasagne, ritagliando la sfoglia a misura, e copri con altra besciamella 9.

Unisci qualche cucchiaio di pesto 10 e mescola per amalgamare bene i condimenti.

Cospargi la superficie con la provola tagliata a cubetti 11 e prosegui a realizzare gli strati in questo modo, fino a esaurire gli ingredienti.

Termina con il parmigiano grattugiato 12.

Metti in forno a 200 °C, in modalità statica, e lascia cuocere per circa 30 minuti 13. Una volta cotte, sforna le lasagne e lasciale intiepidire.

Distribuisci le lasagne nei piatti individuali 14, porta in tavola e servi.

Varianti

Se desideri, per un risultato ancora più cremoso e delicato, puoi unire alla besciamella 500 gr di crema di ricotta, oppure puoi sostituire il pesto di basilico con uno di zucchine o di pistacchi.

In caso di ospiti vegani puoi omettere completamente i formaggi e preparare una besciamella senza burro, e con il latte vegetale al posto di quello vaccino.

In sostituzione della provola, puoi utilizzare dadini di mozzarella, fontina, scamorza o un altro formaggio a pasta filata di tuo gusto oppure, per un tocco crunchy, puoi arricchire la preparazione con mandorle a lamelle o gherigli di noce tritati.

Conservazione

Si consiglia di consumare le lasagne al pesto ben calde e al momento. In alternativa, si conservano in frigo, in un contenitore ermetico, per 1-2 giorni massimo.

57
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
57