Cucinare con gli avanzi

Cucinare con gli avanzi accumulati alimenti in dispensa o in frigo è sempre un'ottima idea: non solo permette di evitare gli sprechi prima della prossima spesa, ma stimola anche la nostra creatività. Ci sono infatti tante ricette che possiamo tirare fuori per utilizzare quel pezzo di pane in più, l'uovo solitario quasi in scadenza, il vasetto di yogurt a metà che giace triste da giorni in frigo. Ecco allora xxx ricette che potete realizzare con gli avanzi: per svuotare il vostro frigo, ma sempre con gusto.

1. Frittelle di riso salate

Avete del riso cotto avanzato e non sapete come utilizzarlo? Preparate questo antipasto sfizioso, una sfiziosità davvero semplice: le frittelle di riso. Vi basterà passare il riso in po' di olio per poi aggiungere uova sbattute con la farina, un po' di latte, erbe aromatiche tritate e parmigiano: una volta pronto l'impasto formate le polpettine appiattite e friggetele in abbondante olio bollente. Accompagnatele con una salsa allo yogurt e avrete un antipasto perfetto.

2. Polpette di broccoli

Riciclare le verdure in gustose polpette è facilissimo, come nella ricetta delle polpette di broccoli. Non serve che abbiate delle verdure intere e potete realizzare le polpette con quello che avete in frigo, secondo la stagionalità: tutto quello che vi serve è un paio di uova, del pangrattato, del formaggio da grattugiare e qualche erba aromatica. Provate le polpette anche con il pesce come tonno o salmone, quando ad esempio avete dei ritagli avanzati da una ricetta precedente.

3. Grissini di parmigiano

Se avete della pasta sfoglia avanzata e delle croste di parmigiano da grattugiare questa ricetta è la soluzione che fa per voi: i grissini di parmigiano. Potete realizzarli anche con altri formaggi come il pecorino, a patto che siano abbastanza stagionati. Serviteli come antipasto, accompagnati da salumi, sott'oli, olive o una salsina fresca.

4. Muffin di verdure

Cucinare con gli avanzi: muffin alle verdure

I muffin di verdure sono sempre un'opzione interessante se avete resti di verdure in frigo: in questo caso vi proponiamo dei muffin con pomodorini e acciughe, ma voi potete prepararli come preferite. Una ricetta molto più semplice di quanto sembri e sempre d'effetto, da servire come antipasto ma anche per una merenda salata.

5. Pasticcio di pasta

Il pasticcio di pasta o pasta pasticciata è un primo piatto da preparare con salumi, formaggi, sughi, legumi o verdure: è la classica ricetta per recuperare gli avanzi. In questa ricetta vela proponiamo bianca, ma si può anche arricchire con del pomodoro: inoltre potete scegliere il formato di pasta che preferite, dalle tagliatelle ai formati corti come i maccheroni. Se invece il vostro scopo è riciclare la pasta già cotta, la ricetta giusta è la frittata di pasta alla napoletana: impossibile resistere.

5. Gnocchi di pane

Gli gnocchi di pane sono un primo piatto ottimo per riciclare il pane raffermo: vi basteranno pochi ingredienti, basta un pizzico di manualità per realizzare un primo piatto degno di un ristorante. Potete condirli con una salsa burro e salvia, con una salsa ai formaggi, altra ricetta di riciclo, o un più classico sugo a base di pomodoro e basilico fresco.

6. Vellutata di legumi e verdure

vellutata di ceci

Una vellutata è un'idea perfetta se dovete finire un pacco di legumi aperto da un po': è vero che si conservano a lungo, ma è anche vero che nella confezione aperta potrebbero essere preda di insetti. La ricetta della vellutata di ceci è facilissima da realizzare: ma potete fare anche una vellutata di verdure, come ad esempio quella di cavolfiore o di spinaci. Accompagnatele con dei crostini tostati e avrete un perfetto comfort food.

7. Bucatini con le alici

Avete preparato una ricetta con le alici, ma in frigo ne avete ancora un mucchietto che però non bastano per un altro secondo: niente paura, basta optare per i bucatini con alici, pinoli ed uva passa, un primo che non passa mai di moda. Se non avete la frutta secca, inoltre, potete sostituirla con del pangrattato e della scorza di limone, che daranno un tocco di freschezza alla ricetta.

8. Polpettone

Un piatto che ci propinavano da piccoli ma che sta vivendo una nuova gioventù: il polpettone. È praticamente la ricetta regina del riciclo: si può fare con qualsiasi tipo di carne e dentro può contenere infiniti ingredienti. Noi ve ne proponiamo uno molto semplice, adatto a riciclare non solo la carne ma anche le olive e il parmigiano. Se poi non avete carne in frigo ma molte verdure provate la ricetta del polpettone vegetariano.

9. Tortini di patate e fontina in cocotte

Ricetta ideale per riciclare formaggi avanzati e patate, i tortini di patate e fontina in cocotte. Potete inserire nella preparazione formaggi come gorgonzola, provola, mozzarella, scamorza e altre verdure come carote, zucchine o verza: potete poi decidere di cuocere il tutto in una teglia unica, come uno sformato, oppure creare delle mono porzioni come nella nostra preparazione. Se volete riciclare cipolle, carote e patate provate anche la ricetta dei rosti.

10. Frittata di pane

Uova, formaggio, pane raffermo e latte: pochi ingredienti per una frittata di pane rustica e gustosa. Potete aggiungere alla ricetta anche olive, altri tipi di formaggio, verdure di vario tipo: l'importante è usare gli avanzi. Se preferite, realizzare la frittata anche al forno, per una cena più leggera.