ingredienti
  • Petto di pollo a fette 350 gr
  • Fette di pane tipo baguette 5-6
  • Lattuga romana 1 cespo • 15 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 0 kcal
  • Parmigiano q.b. • 374 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • per la salsa
  • Olio di semi di mais 230 ml
  • Succo di limone 2 cucchiai • 750 kcal
  • Tuorlo (a temperatura ambiente) 1
  • Salsa Worcestershire 1 cucchiaio
  • Sale 1 pizzico • 0 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La Caesar salad è una celebre insalata di origine messicana, nata grazie all'ingegno del cuoco italiano Cesare Cardini, che pare abbia creato questo piatto nei primi anni del ′900 cercando di riutilizzare alcune rimanenze della cucina. L'insalata ottenuta piacque molto ai suoi clienti e divenne presto popolare diffondendosi ampiamente anche negli Stati Uniti d'America fino ad arrivare, successivamente, perfino in Europa. Si tratta di una pietanza gustosa e avvolgente, resa speciale in particolare da due elementi: croccanti crostini di pane dorati e la storica salsa, una sorta di maionese con l'aggiunta di salsa Worcestershire. Esistono ormai al mondo numerose versioni e declinazioni di Caesar salad: noi vi proponiamo quella completata con listerelle di petto di pollo grigliato, per un risultato finale ricco e completo. Vi consigliamo di utilizzare i cuori interni dei cespi di lattuga, più teneri e croccanti, e ingredienti di primissima qualità. Scoprite come fare seguendo passo passo la nostra semplice ricetta.

Come preparare la Caesar salad

pulire la lattuga

Eliminate le foglie più esterne e rovinate della lattuga (1), poi togliete il piede del cespo e staccate quelle più interne. Sciacquatele sotto l'acqua corrente e asciugatele per bene.

dorare i crostini

Tagliate delle fette di pane, poi ricavate dei cubetti e fateli dorare su piastra ben calda (2). Appena inizieranno a divenire croccanti, irrorate con un filo di olio in modo da farli dorare uniformemente mescolando. Spegnete e tenete da parte.

Grigliare il pollo

Utilizzando la stessa piastra ben calda, grigliate le fette di pollo su entrambi i lati (3). Salate e tenete da parte.

Fare salsa Caesar

In un boccale stretto e alto raccogliete gli ingredienti per la salsa (4): l'olio, il limone, la salsa Worcestershire, il sale e il tuorlo. Iniziate a frullare con un mixer a immersione facendo su e giù, fino a ottenere la consistenza di una maionese. Tenete da parte.

comporre l'insalata

Spezzettate la lattuga e raccoglietela in una capiente ciotola (oppure in 4 ciotole monoporzione). Poi sfilacciate il pollo con le mani e distribuitelo sull'insalata (5).

aggiungere crostini

Aggiungete i crostini dorati (6) e il parmigiano, tagliato in scaglie sottili.

servire Caesar salad

Servite la Caesar salad, completandola con la salsa poco prima di consumarla (7).

Consigli

Acquistate i petti di pollo dal vostro macellaio di fiducia, scegliendoli biologici e allevati all'aperto, senza uso di antibiotici. Per un risultato finale più tenero e succoso, potete sostituire i petti con le sovracosce.

Potete completare il tutto anche con qualche filetto di acciuga, delle olive nere e dei capperi dissalati. Se amate i sapori decisi, potete aggiungere alla salsa anche un cucchiaino di senape di Digione in grani.

Esistono numerose reinterpretazioni della Ceasar salad: oltre a quella con il pollo, la variante più famosa, c'è chi aggiunge le uova in camicia, i gamberi al vapore, il salmone affumicato a listerelle, l'avocado a dadini… Insomma potete davvero sbizzarrirvi.

Conservazione

La Caesar salad può essere conservata in frigorifero, all'interno di un apposito contenitore ermetico, per massimo 24 ore. Una volta condita con la salsa vi consigliamo di consumarla entro poche ore: il rischio è che perda la sua caratteristica croccantezza.