ricetta

Pizza di pane: la ricetta per utilizzare il pane raffermo in modo sfizioso

Preparazione: 15 Min
Cottura: 25 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
4137
Immagine
ingredienti
Pane raffermo
500 gr
Acqua
125 ml
Olio extravergine di oliva
125 ml
Per la farcitura
Salsa di pomodoro
250 gr
Mozzarella
90 gr
Parmigiano grattugiato
40 gr
Olio extravergine di oliva
15 ml
Origano
q.b.
Sale
q.b.
Basilico
q.b.

La pizza di pane è molto semplice da preparare e permette di utilizzare il pane avanzato e raffermo che hai in dispensa, portandolo in tavola in una veste nuova e sfiziosa. Una pizza povera e davvero economica ma dal sapore unico che si realizza con ingredienti semplici: puoi utilizzare solo il pomodoro oppure aggiungere mozzarella e basilico, per ricreare una ricetta della tradizione napoletana in cui sono racchiuse ricchezza e semplicità. Un pietanza unica che può essere gustata anche fredda, il giorno dopo, l'ideale per una gita fuori porta ma anche per il pranzo in ufficio. Vediamo allora come preparare la pizza di pane raffermo per creare, con il riciclo culinario, una pietanza gustosa e genuina.

Alcune ricette della pizza di pane prevedono il pane in ammollo in acqua: evita questo passaggio se non vuoi ottenere una pizza molliccia. Il pane deve essere bagnato solo un po', non deve essere perfettamente compatto come avviene per l'impasto delle polpette di pane. In questa preparazione, il pane resterà disunito ma, a poco a poco, prenderà comunque forma.

Se desideri una pizza di pane più croccante, negli ultimi 5 minuti di cottura passa il forno in modalità "grill".

Se non preferisci la pizza tradizionale, puoi farcire la pizza di pane anche con condimenti più ricchi, ricreando la pizza capricciosa o 4 stagioni con l'aggiunta di prosciutto, olive nere, carciofini e funghi.

Come preparare la pizza di pane

Taglia il pane duro e raffermo a cubetti 1. Mettilo in una ciotola e mescola con l’acqua e l’olio d’oliva per ammorbidirlo 2. Versa il composto nello stampo a cerniera da 26 cm di diametro 3.

Schiaccia bene il pane nello stampo circolare 4, versa sopra la salsa di pomodoro e stendila bene 5; aggiungi il sale, l'origano e il parmigiano grattugiato 6.

Aggiungi anche la mozzarella a pezzetti, le foglie di basilico 7 e un filo di olio extravergine di oliva. Cuoci in forno già caldo a 180 °C per 25 minuti 8. La pizza di pane raffermo è pronta per essere servita 9.

Conservazione

La pizza di pane si conserva bene anche il giorno dopo ma non può essere congelata.

4137
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
4137