ricetta

Frittata con mozzarella: la ricetta del piatto napoletano ricco e filante

Preparazione: 20 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
A cura di Genny Gallo
25
Immagine
ingredienti
Uova
4
Parmigiano grattugiato
40 gr
Mozzarella ben asciutta
200 gr
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

La frittata con mozzarella, o filoscio, è una ricetta semplice e golosa, tipica della cucina napoletana. Si tratta di una preparazione che ricorda molto l’omelette francese, ma, a differenza di questa, viene farcita con abbondante mozzarella (o, in alternativa, scamorza), per un risultato finale ricco e super filante. Veloce e alla portata di tutti, può risolvere qualunque cena o pranzo dell'ultima ora: vi basterà accompagnarla con una insalata croccante e qualche fettina di pane fresco casereccio, e avrete un secondo o un piatto unico appagante e completo dal punto di vista nutrizionale. A piacere, potete arricchire il composto anche con un salume a tocchetti, un altro formaggio di vostro gusto o delle verdure grigliate. Scoprite come fare seguendo passo passo indicazioni e consigli.

Come preparare la frittata con mozzarella

Sgusciate le uova e raccoglietele in una ciotola 1.

Aggiungete il parmigiano grattugiato 2 e poi aggiustate di sale e di pepe.

Sbattete velocemente le uova con una forchetta 3.

Scaldate un filo di olio in una padella da circa 25 cm di diametro: al termine, non dovrà risultare molto spessa; versate il composto e fate cuocere a fuoco dolce, finché i bordi della frittata non cominceranno a staccarsi dalla padella 4. Giratela, facendo attenzione a non romperla, aiutandovi con una spatola o un coperchio, e proseguite la cottura per altri 2 minuti.

Tagliate la mozzarella a tocchetti 5.

Distribuite la mozzarella al centro della frittata 6.

Chiudetela a mezzaluna e lasciate cuocere per qualche minuto ancora, giusto il tempo di fare sciogliere la mozzarella 7.

Tagliate a fette e servite la frittata caldissima e filante, accompagnata con un'insalatina di stagione 8.

Consigli

Per un risultato ottimale, vi consigliamo di utilizzare una mozzarella ben asciutta, tipo quella per pizza, la scamorza, la provola o un altro formaggio a pasta filata di vostro gusto; se desiderate farcire la frittata con il fiordilatte, tagliatelo a tocchetti e lasciatelo scolare per almeno una mezz'ora in un colino, affinché perda parte della sua acqua di governo.

Potete arricchire la frittata anche con degli champignon trifolati, degli spinacini freschi o dei dadini di prosciutto cotto.

A piacere, potete aggiungere anche delle erbette aromatiche, come timo, erba cipollina e basilico, o delle spezie, come del curry dolce in polvere.

Conservazione

Si consiglia di gustare la frittata con mozzarella al momento, caldissima e filante.

25
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
25