ricetta

Polpette di merluzzo: la ricetta per fare dei bocconcini sfiziosi e croccanti

Preparazione: 15 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Elena Larocca
31
Immagine
ingredienti
Filetti di merluzzo
600 gr
Pancarré
120 gr
Parmigiano grattugiato
20 gr
Prezzemolo
2 cucchiai
uovo
1
Aglio
1 spicchio
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Per la panatura
Farina 00
q.b.
Pangrattato
q.b.
Per friggere
Olio di semi di girasole
q.b.

Le polpette di merluzzo sono un secondo piatto di pesce veloce e molto sfizioso, una ricetta furba perfetta per far mangiare il pesce anche ai bambini. Si preparano con i cuori di merluzzo, da acquistare freschi dal proprio pescivendolo di fiducia, o surgelati, sempre pronti da tenere in freezer, e una manciata d'ingredienti spesso già disponibili in casa: uova, prezzemolo tritato, pancarré e parmigiano grattugiato.

Dorate, croccanti e golosissime, possono essere servite calde, in abbinamento a fettine di pane tostato e insalata mista o con il proprio contorno preferito, per qualunque pranzo o cena di famiglia. Oppure possono essere realizzate di dimensioni ridotte e gustate poi, come invitante finger food, all'ora dell'aperitivo o per un buffet di festa, meglio ancora se accompagnate a stuzzicanti salsine: provale con dressing allo yogurt, maionese home madesalsa tartara.

Prepararle è molto semplice: una volta eliminate eventuali lische residue dai filetti di pesce, non ti rimarrà che frullarli nel boccale di un mixer con la mollica di pane spezzettata, e amalgamare poi il composto ottenuto in una ciotola insieme al formaggio grattugiato, l'uovo, l'aglio schiacciato e un po' di prezzemolo tritato. Otterrai così un impasto morbido ma consistente, da modellare in tanti bocconcini e ricoprire poi con una panatura a base di farina e pangrattato.

Di solito le polpette di merluzzo vengono fritte in olio caldo (la temperatura ideale è 170-180 °C) ma chi preferisce una resa più leggera potrà cuocerle in forno oppure cimentarsi con una gustosa variante al sugo.

Scopri come preparare le polpette di merluzzo seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche le polpette di merluzzo e patate con salsa alla zucca o le polpette di merluzzo e zucchine, oppure cimentati con altre irresistibili polpette di pesce:

Come preparare le polpette di merluzzo

Taglia i filetti di merluzzo a pezzetti 1.

Con l'aiuto delle apposite pinzette, elimina eventuali lische residue 2.

Raccogli il pesce nel boccale di un mixer, insieme al pancarré, privato della crosta, e frulla bene il tutto fino a ottenere un composto piuttosto omogeneo 3.

Trasferisci il merluzzo frullato in una ciotola, e profuma con l'aglio schiacciato e il prezzemolo tritato 4.

Aggiungi l'uovo 5.

Termina con il parmigiano grattugiato 6, e aggiusta di sale e di pepe.

Amalgama per bene gli ingredienti 7.

Modella con l'impasto ottenuto tante polpettine 8.

Prepara la panatura miscelando in un piatto pari quantità di farina e di pangrattato 9.

Passa le polpette nella panatura 10.

Scalda abbondante olio di semi in un pentolino dai bordi alti 11, quindi monitora la temperatura con un termometro da cucina: quando raggiunge i 170-180 °C, tuffa poche poche polpette alla volta, e lasciale cuocere per circa 3 minuti.

Quando saranno dorate e croccanti, prelevale con un mestolo forato 12.

Lasciale scolare su un foglio di carta assorbente da cucina 13.

Disponi le polpette di merluzzo su un piatto da portata e servile, a piacere, con un contorno d'insalata 14.

Consigli

Se preferisci, puoi cuocere le polpette di merluzzo in forno o in friggitrice ad aria, a 180 °C per circa 20 minuti.

In alternativa puoi preparare la versione al sugo cuocendole in un tegame con aglio, olio extravergine di oliva, foglioline di basilico e passata di pomodoro.

Conservazione

Le polpette di merluzzo si conservano in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica, per 1-2 giorni massimo. Al momento del servizio, ti suggeriamo di scaldarle in forno o in friggitrice ad aria per qualche istante: torneranno come appena fatte.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
31