Cooking is a Act of Love: le ricette di Massimo Bottura per riciclare gli avanzi natalizi

Se non sapete come riciclare gli avanzi delle feste quest'anno potete farvi guidare dalle idee dello chef che più di ogni altro ha portato alta la bandiera della cucina italiana: Massimo Bottura. Uno chef e un uomo come pochi, da sempre impegnato in moltissimi progetti solidali, tramite Food for Soul, l'organizzazione no profit che gestisce insieme alla moglie Lara Gilmore. E quest'anno il progetto è digital e dedicato alla sostenibilità alimentare: il team della celebre Osteria Francescana ha messo a punto delle bellissime ricette per riciclare gli avanzi delle feste, molte delle quali già on line.

Cooking is a Act of Love: le ricette anti spreco già on line

Dopo aver pubblicato la Pappa al Pomodoro di Bernardo Paladini e la zuppa con polpette di Matzah di Jessica Rosval, la giovane chef canadese di Casa Maria Luigia, è la volta delle ricette di Natale di Cooking is a Act of Love.

Sono 4 le ricette già on line. Quella di Davide di Fabio, sous-chef di Osteria Francescana, uscita il 10 dicembre, SettePerSetteQuarantanove, mette al centro un piatto della tradizione di Teramo, sua città natale, conosciuto come "Le Virtù": una specialità già reinterpretata in modi creativi e fantasiosi, che questa volta è stato trasformata grazie a rimasugli di legumi, pasta mista, odori di vario tipo e con l'aggiunta di altri ingredienti ritagli di prosciutto e tagli meno nobili del maiale.

Cooking is a Act of Love: le ricette di Massimo Bottura per riciclare gli avanzi natalizi

Il 17 dicembre è stata la volta di Karime Lopez, executive chef di Gucci Osteria, con Pollock di Karime, un piatto che trae ispirazione dal celebre pittore per trasformare ingredienti tradizionali in un piatto sorprendenti. Il 21 dicembre è andata online la ricetta di Takahiko Kondo, sous-chef di Osteria Francescana, mentre oggi si festeggia il Natale con la ricetta dello chef Bottura.

Sul sito di Food for Soul, insieme alle ricette una raccolta di suggerimenti su come utilizzare gli scarti delle feste in modo creativo. Se volete partecipare alla campagna anti spreco, potete pubblicare le vostre creazioni fatti con gli avanzi delle feste sui social network con l'hashtag #CookingIsAnActOfLove.