ingredienti
  • Panettone raffermo 4 fette
  • Latte 100 ml • 79 kcal
  • Yogurt greco 100 ml • 115 kcal
  • Uova 1 • 15 kcal
  • Burro 3 noci • 380 kcal
  • Zucchero a velo 1 cucchiaio • 380 kcal
  • Cannella 1 cucchiaino
  • Frutti rossi per decorare q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Pain perdu con yogurt e frutti rossi, una ricetta ideale per riciclare il panettone avanzato dai pranzi e dalle cene natalizie. Soffice e ricco, con o senza canditi e uvette, aromatizzato, variegato e farcito, il panettone riempie le nostre case dai primi di dicembre. E a volte le idee per riciclare il panettone in modo leggero e piacevole, scarseggiano. Quanti di voi ne conservano gli avanzi per mesi e mesi, senza sapere cosa farci? Colazione a parte, con il panettone si possono creare ottimi dessert da riciclo: questa ricetta semplicissima ne è un esempio. Ispirandoci alla tradizione francese del Pain perdu, meglio conosciuto come French toast, basterà passarlo in una leggera pastella di latte e uova e friggerlo in un po’ di burro sfrigolante, per trasformarlo in pochi minuti in un dolce robusto, ma delizioso.

Come preparare il pain perdu di panettone con yogurt e frutti rossi

Pain Perdu con yogurt e frutti rossii

Tagliate le fette di panettone alte circa 2 cm (1).

Pain Perdu con yogurt e frutti rossi

Sbattete il latte con l’uovo e la cannella (2).

Pain Perdu con yogurt e frutti rossii

Impregnate le fette di panettone nella pastella di latte (3).

Pain Perdu con yogurt e frutti rossi

Sciogliete il burro in una padellina. Tuffate le fette di panettone e lasciatele rosolare nel burro fino a che saranno dorate (4). Giratele con delicatezza per lasciarle dorare anche dall’altro lato.

Pain Perdu con yogurt e frutti rossi: una ricetta per riciclare il panettone

Eliminate l’eccesso di unto su un foglio di carta assorbente, poi posate le fette di panettone nel piatto (5).

Pain Perdu con yogurt e frutti rossi

Decorate con zucchero a velo, yogurt e frutti rossi. Servite il vostro Pain perdu ben caldo.

Consigli

Potete variare la ricetta abbinando al pain perdu la frutta che preferite, ma anche utilizzando spezie diverse, o abbinando al vostro pain perdu dello sciroppo d'acero o delle marmellate. Il pain perdu o french toast ha moltissime variazioni: provate la ricetta del french toast caramellato, oppure quella del french toast salato.

Conservazione

Vi consigliamo di mangiare il pain perdu subito dopo averlo preparato, per godere di tutta la sua fragranza.