ricetta

Torta di pane: la ricetta della torta antispreco per eccellenza

Preparazione: 20 Min
Cottura: 65 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
16
Immagine

La torta di pane, o torta paesana, è un dolce antispreco della tradizione rustica, fatto con una base di pane raffermo avanzato ammorbidito con il latte e impastato con uova, zucchero e ingredienti per arricchire e insaporire a piacimento. Il risultato finale è un dolce umido e morbido dalla crosticina esterna croccante, che ricorda in parte le torte senza farina, come la torta caprese o la torta tenerina. Nonostante la semplicità degli ingredienti e della preparazione, è sicuramente tra i dolci più buoni, gustosi e genuini della tradizione italiana.

Anticamente nella torta di pane confluiva tutto ciò che si doveva consumare: frutta, frutta secca, cioccolato ecc. Non c'è una vera e propria ricetta, ogni famiglia realizza la propria torta di pane con gli ingredienti che si hanno a disposizione a casa. Si può aggiungere ciò che si preferisce: chi vuole una torta al cioccolato, per esempio, potrà aggiungere del cacao all'impasto, oppure arricchire il tutto con biscotti sbriciolati, come gli amaretti. Noi avevamo della frutta da consumare: così la nostra torta di pane ha nell'impasto mele, noci tritate e gocce di cioccolato fondente, al posto delle quali si può utilizzare anche il cioccolato avanzato dalle uova di Pasqua. Si consiglia di gustarla spolverizzata con dello zucchero a velo per colazione o per merenda, accompagnata da una tazza di latte caldo o da un buon té.

Regione che vai, torta di pane che trovi: questo dolce è conosciuto con moltissimi nomi, come torta di latte, torta nera (se fatta con il cacao), torta di Canegrate, torta paciarella o Michelacc. Si può preparare anche in versione salata. Non resta che provarle tutte. Vediamo insieme come prepararla.

Per altre ricette salva spreco:

ingredienti
Per uno stampo per torte da 24 cm
Pane raffermo
300 gr
Latte
700 ml
Zucchero
130 gr
Burro
80 gr
Uova
2
Mele
2
Noci
50 gr
Gocce di cioccolato
50 gr
Limone
scorza, 1
Sale
1 pizzico
Per la teglia
Burro
q.b.
Pangrattato
q.b.

Come preparare la torta di pane

Taglia a cubetti il pane raffermo, quindi trasferiscilo in una ciotola. Scalda il latte con lo zucchero, il burro e la scorza di limone in una pentola, lasciandolo andare finché il burro non si sarà sciolto del tutto 1. A questo punto irrora il pane con il latte e schiaccialo con una forchetta: regolati con le dosi di latte in base alla durezza del pane 2. Alla fine dovrai ottenere un composto morbido ma non liquido; il pane dovrà essere ben spugnato, ma non eccessivamente acquoso. Ora batti le uova con il sale in una recipiente a parte 3.

Incorpora le uova al composto di pane e latte 4, quindi aggiungi le mele a pezzetti 5 e le noci 6. Versale nel composto e aggiungi le mele a pezzi, le noci e le gocce di cioccolato. Amalgama bene.Metti la carta forno nello stampo circolare (24cm) e ricoprilo con il burro e il pangrattato.

Aggiungi anche le gocce di cioccolato e amalgama bene tutti gli ingredienti insieme 7. Rivesti uno stampo da 24 cm con della carta forno e ungi il tutto con il burro. Cospargi del pangrattato, fallo aderire bene ai bordi e rimuovi la polvere in eccetto 8. A questo punto versa l'impasto della torta nello stampo 9.

A questo punto livella con il dorso di un cucchiaio – ma senza compattare la torta, altrimenti non si cuocerà – (10) e inforna a 180 °C per 65 minuti (11). Sforna il dolce, lascialo raffreddare e servi in tavola (12): se ritieni, puoi spolverizzarlo con lo zucchero a velo.

Conservazione

La torta di pane si conserva sotto una campana di vetro per 2 giorni, trascorsi i quali si consiglia di trasferirla in frigorifero e di consumarla entro 4 giorni.

16
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
16