dolci con le mele

Sono genuini, golosi e hanno un potere magico, quello di riportarci immediatamente ai ricordi di infanzia e alla cucina della nonna. Grazie a una fragranza irresistibile, in grado di diffondersi per tutta la casa, e a un sapore unico: sono i dolci con le mele. Disponibili da settembre a giugno, sono il frutto simbolo delle stagioni più fredde, ideali per concludere il pasto grazie alle riconosciute proprietà digestive, da impiegare per dare vita a una quantità pressoché illimitata di ricette. Sode, croccanti e dalla polpa succosa e profumata, vengono utilizzate per la confezione di dessert tipici, come strudel, crostate, torte, pie e clafoutis, piccole preparazioni di pasta sfoglia o frolla, tra cui barchette, tartellette, biscotti ripieni e, ancora, squisiti dolci al cucchiaio. Dai classici a quelli più creativi e originali, ce n'è davvero per tutti i gusti (e capacità culinarie). Scopriamoli insieme.

1. Torta di mele classica

dolci con le mele

È il dolce della tradizione casalinga per eccellenza: soffice, profumatissimo e molto veloce da preparare, ci ricorda casa e tutte quelle sensazione calde e familiari legate ad essa. La sua preparazione è davvero molto semplice: si lavorano i tuorli con lo zucchero, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso, quindi si aggiungono burro morbido, latte, farina, lievito e scorza di limone grattugiata; si incorporano delicatamente gli albumi, montati a neve ben ferma e, infine, le mele, tagliate a tocchetti o spicchi, precedentemente irrorate con il succo di limone per evitare che anneriscano. Si versa il composto in una teglia, imburrata e infarinata, e poi si cuoce in forno fino a leggera doratura. Il risultato è una coccola dolce morbida e fragrante, perfetta da inzuppare nel caffellatte a colazione o da offrire ai più piccoli all'ora della merenda, con un tè o un succo di frutta. Anche la scelta della varietà di mele non può essere lasciata al caso: tra le migliori per questo genere di preparazioni, la Golden Delicious e la Renetta.

2. Torta di mele frullate

dolci con le mele

Ecco una variante molto semplice, ma dal successo assicurato, della classica torta di mele. Un dolce da credenza velocissimo e che si prepara in pochi minuti: basta versare tutti gli ingredienti nel frullatore, comprese le mele, mixare fino a ottenere un composto cremoso e omogeneo, trasferire in uno stampo e poi cuocere in forno. Il risultato è una delizia genuina, soffice e molto profumata, perfetta per chi ha poco tempo da dedicare ai fornelli ma non vuole rinunciare alla giusta coccola da gustare a colazione o a merenda. Nella nostra ricetta viene aggiunta una base di biscotti sbriciolati che renderà il dessert ancora più ghiotto e simile a una cheesecake. La varietà di mele migliore per questa ricetta? La Golden Delicious, dalla polpa succosa, croccante e dal sapore equilibrato e lievemente acidulo.

3. Torta di mele 3×9

dolci con le mele

Una reinterpretazione della classica torta di mele, leggera, semplice e molto veloce. Si realizza senza l'utilizzo della bilancia e i numeri da tenere a mente sono semplicemente due: 3, come le mele e le uova, e 9, come i cucchiai di farina, zucchero e olio necessari alla preparazione dell'impasto. Si versa tutto in uno stampo a cerniera, ben imburrato e infarinato, e si procede alla cottura in forno ventilato a 180 °C per circa 35 minuti. Il risultato finale sarà in questo caso una delizia molto soffice e profumata, da guarnire a piacere con mandorle a lamelle o zucchero a velo, perfetta per una colazione (o una pausa pomeridiana) sana e genuina. Da gustare in accompagnamento a un buon tè caldo.

4. Strudel di mele

dolci con le mele

Di origine tedesca, con il termine strudel (letteralmente "vortice") si indica un tipico e popolare dolce confezionato con un leggerissimo involucro di pasta, lavorata con il burro, e tirata a sfoglia il più sottile possibile; il ripieno è tradizionalmente a base di mele, pangrattato, zucchero, uvetta, scorza di limone grattugiata e cannella in polvere. Si tratta di una classica specialità austriaca, molto comune anche nell'Italia settentrionale, dove viene realizzata, secondo le diverse usanze locali, con ripieni vari, anche salati. Una preparazione davvero irresistibile, fragrante esternamente e morbida al cuore, dal gusto intenso e avvolgente: servitela tagliata a fette e ancora tiepida, guarnita da un ciuffetto di panna montata o da una crema pasticciera, a conclusione di un pranzo o una cena di festa. Se, invece, volete stupire gli ospiti con una reinterpretazione raffinata e originale, provate lo strudel di mele e rabarbaro. La varietà più indicata è la Renetta: dalla polpa morbida, profumata e poco succosa, ha un gusto davvero unico, non troppo dolce e leggermente acidulo.

5. Apple pie

dolci con le mele

L'indimenticabile torta di Nonna Papera che ha fatto venire l'acquolina in bocca a tutte le generazioni di bimbi e preadolescenti cresciuti a "pane, pomodoro e Topolino". Conosciuta oltreoceano come American pie, è il dolce statunitense tra i più popolari e amati (insieme alla celebre cheesecake). L'involucro viene preparato con una sfoglia a base di farina e burro, senza uova, morbida e molto scioglievole; al suo interno fa invece capolino un ripieno di mele, zucchero, spezie e limone, fragrante e dal gusto intenso e avvolgente. Una tipica delizia da credenza che può essere servita a temperatura ambiente per colazione o leggermente tiepida, con un ciuffetto di panna montata o una pallina di gelato, come dessert per il dopocena.

6. Tarte tatin

dolci con le mele

Una ricetta nata per errore che con il tempo ha saputo conquistarsi un posto d'onore tra i dolci simbolo della pasticciera francese. Realizzata per la prima volta agli inizi del Novecento, secondo la leggenda sarebbe originaria di Loret-Cher, cittadina in cui le sorelle Tatin gestivano con amore e dedizione il loro ristorante. Una domenica, con la sala piena di avventori affamati, la cuoca provetta Stephanie preparò velocemente la sua celebre torta di mele, dimenticando, però, di foderare la tortiera con la pasta brisée; riprese il composto a base di mele, burro e zucchero, messo già in forno a caramellare, lo ricoprì con la sfoglia e infornò nuovamente la torta. Una volta cotta, la capovolse in un piatto da portata e la servì ai presenti che la divorarono letteralmente. Nacque così la tarte tatin, una delizia conosciuta in tutto il mondo che, ancora oggi, si prepara come una volta: le mele vengono tagliate a spicchi, irrorate con un caramello dorato e poi racchiuse da un sottile strato di brisée. Il passaggio in forno restituisce una ghiottoneria bassa, croccante e dalla crosticina dorata, ideale da gustare a qualunque ora del giorno.

7. Crumble di mele

dolci con le mele

La semplicità racchiusa in un dolce dal gusto autentico e genuino. Non è un caso, infatti, che questa delizia di tradizione inglese, anche nota come apple crumble, sia nata durante la Seconda guerra mondiale, quando il cibo scarseggiava e ci si doveva destreggiare in cucina impiegando i pochi e poveri ingredienti a disposizione.  La sua caratteristica rusticità e la facilità di esecuzione lo hanno reso celebre e molto amato in tutto il mondo. Le mele, una volta tagliate a tocchetti, vengono aromatizzate con succo di limone e cannella, e poi cosparse con tante briciole di un impasto a base di burro, zucchero, farina e fiocchi di avena. Il risultato è un doppio strato di bontà, dalle differenti consistenze: morbido e succoso sotto, croccante e fragrante sopra. Ideale da servire caldo o tiepido, in accompagnamento a una pallina di gelato alla vaniglia o a un ciuffetto di panna montata, o ancora con una tazza di tè bollente in occasione di una pigra colazione domenicale.

8. Crostata di mele

dolci con le mele

Profumata e genuina, la crostata di mele è una ricetta classica, super collaudata e molto facile da confezionare: una base di pasta frolla morbida e friabile viene farcita con un sottile strato di confettura di albicocche e delle fettine di mela, disposte graziosamente a raggiera. Trenta minuti di attesa, giusto il tempo che il forno compia la sua magia, ed ecco pronto un dolce da credenza semplice e goloso, che conquisterà grandi e piccini. Gustatela a colazione o a merenda, con una tazza di tè bianco, oppure a fine pasto, come ghiotto dessert, accompagnato a una morbida ganache. E per un gusto ancora più pieno, potete sostituire la confettura con un generoso strato di crema pasticciera o arricchire il tutto con uvetta, gocce di cioccolato o mandorle a lamelle.

9. Biscotti cuor di mela

dolci con le mele

La reinterpretazione casalinga dei celebri frollini ripieni con confettura di mele. Nella nostra versione home made la pasta frolla si fa scrigno prezioso di una farcia golosa e sorprendente, con protagonista l'amato frutto precedentemente saltato in padella e profumato con un pizzico di cannella. Semplici e genuini, questi biscotti, fragranti e dal cuore morbido e cedevole, possono essere preparati anche con l'aiuto dei più piccoli, vista la facilità di esecuzione, e sono perfetti da "pucciare" in una bevanda calda a colazione o a merenda. L'unica accortezza che si dovrà osservare è quella di sigillare bene i bordi per evitare che il ripieno fuoriesca in cottura, per il resto sarà un gioco da ragazzi.

10. Babka alle mele

dolci con le mele

Si tratta di un dolce tipico dell'Europa dell'Est: dalla Polonia alla Romania, fino alla Macedonia, ogni regione ha la sua ricetta originale, solitamente preparata nelle grandi occasioni di festa. Ricca, soffice e dalla consistenza spugnosa, la babka ricorda una brioche intrecciata dall'aspetto delizioso e molto scenografico. Per prima cosa si prepara un impasto a base di uova, zucchero, burro, farina e latte, che viene poi farcito con mele caramellate e aromatizzate alla cannella; una volta modellato a forma di treccia, viene trasferito in uno stampo da plumcake, cosparso di mandorle a lamelle e infine cotto in forno fino a doratura. Una delizia perfetta per una golosa colazione domenicale, per una merenda sana e genuina o ancora per un brunch con gli amici più cari.