video suggerito
video suggerito
ricetta

Torta di mele classica umida e soffice

Preparazione: 20 Min
Cottura: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
152
Immagine

È il dolce casalingo a base di mele più amato da grandi e piccini, perfetto per tutte le occasioni, dalla colazione domenicale alla merenda pomeridiana. Parliamo della torta di mele, quella soffice, umida e fragrante delizia che, al solo assaggio, fa tornare tutti un po' bambini, catapultati immediatamente indietro nel tempo, nella cucina della nonna o della mamma.

Nata in Inghilterra ma diventata famosa in tutto il mondo grazie al successo riscosso nel New England, in America, la torta di mele conta numerose varianti. Ogni famiglia ha la sua ricetta personale, ritenuta la "tradizionale", nonché la versione migliore: c'è chi taglia le mele a fettine sottili, chi le grattugia finemente, chi ne aggiunge in abbondanza, creando così un effetto umido e scioglievole, chi vi cosparge solo la superficie, per un risultato finale più asciutto; chi la ama proprio per la sua semplice bontà, chi, invece, preferisce arricchirne l'impasto con gocce di cioccolato, mandorle a lamelle o granella di nocciole, per un effetto più rustico; chi utilizza la farina di frumento doppio zero, chi, invece, si cimenta con altre tipologie, come quella integrale, di grano saraceno o di riso. Ci sono, inoltre, la torta di mele vegana e la versione senza burro, ideale per chi vuole preparare un dolce più leggero.

Nonostante si tratti di una ricetta facile, la preparazione della torta di mele può celare alcune insidie. Per prima cosa è importante scegliere la varietà di mele più adatta. Tra le migliori, vi sono sicuramente la Golden Delicious, dalla polpa tenera e zuccherina, e la Renetta, dal gusto non troppo dolce, ma leggermente acidulo, molto profumata e tra le più impiegate in pasticceria; per una nota più fresca, è possibile usare la Fuji, croccante e succosissima, mentre è preferibile evitare la Granny Smith perché troppo aspra.

Una volta individuata la tipologia più adatta, non essere parco e aggiungine in abbondanza: non solo in superficie, come decorazione finale, ma anche al suo interno, affinché la consistenza risulti umida e cremosa.

Le uova devono essere a temperatura ambiente: queste vanno poi lavorate a lungo con lo zucchero, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso; è possibile usare le fruste elettriche, la planetaria o, nel caso in cui tu voglia "lavorare di gomito", ti basterà anche una semplice frusta a mano. Anche il latte deve essere a temperature ambiente mentre il burro ammorbidito: in questo modo potrai lavorarli meglio ottenendo un impasto senza grumi e denso al punto giusto.

Per un risultato finale ancora più soffice, puoi montare gli albumi a neve fermissima, quindi incorporarli successivamente all'impasto con movimenti lenti e delicati, dal basso verso l'alto. Per ottenere, invece, una cottura perfetta, non dimenticare di setacciare la farina e il lievito.

Noi ti proponiamo la ricetta della torta di mele nella sua versione più classica, semplice e veloce: si lavorano i tuorli con lo zucchero, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso, quindi si aggiungono burro morbido, latte, farina, lievito e scorza di limone grattugiata; si incorporano delicatamente gli albumi, montati a neve ben ferma e, infine, le mele, che doneranno alla torta cremosità, una consistenza umida e un sapore irresistibile.

Se ti piacciono i dolci con le mele o cerchi altre idee per preparare squisite bontà a base di questo frutto, prova anche la tarte tatin, tipico della tradizione culinaria francese, l'Apple pie, la tipica torta di mele americana, la versione di Iginio Massari, lo strudel di mele, le mele al forno e le mele caramellate.

ingredienti

Ingredienti per uno stampo a cerniera di 20 cm di diametro
Mele renetta (oppure Golden Delicious o Fuji)
3
Uova (a temperatura ambiente)
3
Burro (ammorbidito)
70 gr
Limone
1
Zucchero semolato
180 gr
Farina 00
300 gr
Latte (a temperatura ambiente)
120 gr
Lievito in polvere per dolci
1 bustina
Per completare
Zucchero a velo
q.b.
Ti servono inoltre
Fruste elettriche (oppure planetaria o fruste a mano)
Spatola
Burro e farina (oppure carta forno)

Come preparare la torta di mele veloce

Prima di scoprire tutti i passaggi per preparare la torta di mele ti diamo un ultimo consiglio preliminare: utilizza uno stampo, preferibilmente a cerniera e con fondo removibile, da circa 20 cm di diametro: in questo modo sarà più semplice sformare il dolce. Se non ne hai a disposizione uno puoi utilizzare uno stampo senza chiusura.

Per preparare la torta di mele soffice inizia rompendo le uova a temperatura ambiente e separando i tuorli dagli albumi. Raccogli i tuorli in una ciotola, unisci la metà dello zucchero 1 e monta con le fruste elettriche fino a ottenere un composto gonfio e spumoso.

Sciogli il burro ammorbidito in forno a microonde e fallo intiepidire; versalo nel composto 2 e lavora sempre con le fruste.

Aggiungi il latte a temperatura ambiente 3 e continua a mescolare.

Incorpora la metà della farina, setacciata con il lievito 4, e mescola finché l’impasto non risulterà liscio e privo di grumi.

Monta gli albumi a neve ben ferma con l’altra metà dello zucchero; incorporali delicatamente e poco alla volta al composto di tuorli 5, mescolando con movimenti dal basso verso l'alto. Aggiungi infine la farina restante, setacciata.

Unisci 1 mela, sbucciata e tagliata a cubetti 6, e profuma infine con la scorza di limone grattugiata.

Imburra e infarina uno stampo a cerniera da 20 cm di diametro (o, in alternativa, rivestilo con un foglio di carta forno), versa l’impasto all'interno e livellalo per bene con una spatola. Guarnisci con le mele restanti, taglia a fettine, disponile a raggiera 7, e completa con qualche fiocchetto di burro. Infornate a 180 °C e fai cuocere per circa 50 minuti. Per verificare la cottura della torta, fai la prova stecchino: infilzalo al centro del dolce e, qualora uscisse umido, prosegui la cottura per una decina di minuti ancora. Se la superficie dovesse scurisci troppo, coprila con un foglio di carta forno.

Trascorso il tempo di cottura, lascia raffreddare la torta di mele perfettamente, quindi sformala e guarniscila con abbondante zucchero a velo in superficie 8. Fallo solo dopo che il dolce si sia ben raffreddato: lo zucchero lo renderebbe troppo umido in superficie.

Consigli

Nel caso in cui tu scelga di utilizzare mele biologiche e non trattate chimicamente, puoi anche lasciare la buccia: otterrai una versione anche molto più scenografica.

Spazia con la fantasia e aggiungi le spezie e gli aromi che preferisci: in questo modo otterrai una torta dalla fragranza avvolgente e irresistibile. Se ami le note calde e familiari, prova con cannella, uvetta e gherigli di noce; zenzero e scorza di agrumi grattugiata, per un sentore più fresco e pungente, mentre per i più golosi cacao amaro nell'impasto e una pioggia di gocce di cioccolato fondente ad arricchire il tutto, poco prima di infornare il tuo capolavoro.

Puoi gustare la tua torta di mele abbinandola ad un vino passito, un vino da dessert e che si sposa alla perfezione con il gusto del dolce.

Conservazione: come mantenere morbida la torta di mele?

Conserva la torta di mele a temperatura ambiente, in un apposito contenitore ermetico o sotto una campana di vetro, per circa 2-3 giorni: in questo modo si eviterà il contatto con l'aria e la tua torta di mele si manterrà morbida.

Dove è nata la torta di mele?

La torta di mele, apprezzata e assai diffusa qui in Italia, secondo la teoria più accreditata, ha origine nel Regno Unito, ma è negli Stati Uniti, precisamente nel New England, che inizierà a diffondersi, fino a diventare uno dei simboli più iconici della pasticceria americana. Basti pensare che "American as apple pie", ovvero "americano quanto una torta di mele", è una locuzione usata dagli americani per definirne l'appartenenza più autentica.

Si tratta di un dolce tipico della tradizione povera, che nasce con il proposito di non sprecare la frutta matura: in mancanza del frigorifero, e quindi di un metodo di conservazione idoneo, questa veniva cotta per preservarne gusto e consistenza. Da un'esigenza anti-spreco si arrivò alla creazione di una specialità che avrebbe fatto ben presto il giro del mondo e la felicità dei fortunati "assaggiatori".

In origine, sempre negli Stati Uniti, le mele venivano cotte in forno e poi sistemate su di una sfoglia di pasta, simile alla brisée, che fungeva da guscio; dopodiché si decise di sovrapporre un secondo strato, per avvolgere completamente la frutta, realizzando così la celebre apple pie, la torta di "Nonna Papera" – se da piccoli leggevate Topolino sapete di cosa stiamo parlando – arrivata tale e quale fino ai giorni nostri. L'involucro viene preparato con un impasto a base di farina e burro, senza uova, morbido e  scioglievole; al suo interno si cela un ripieno di mele, zucchero, spezie e scorza di limone, fragrante e dal gusto avvolgente. Servita calda e accompagnata da un ciuffetto di panna montata o da una pallina di gelato alla vaniglia, è una di quelle delizie da non perdere durante un tour gastronomico negli States.

Fra le prime testimonianze scritte, risalenti al 1300 circa, troviamo quella di Guillaume Tirel, chef francese che parla della tarte aux pommes, una torta simile a quella americana, ma con cipolle appassite al suo interno, tecnica utilizzata all'epoca per conferire dolcezza alle preparazioni; nel 1381, in Inghilterra, rintracciamo la ricetta della torta di mele più antica: tra gli ingredienti elencati "buone mele, buone spezie, fichi, ricino e pere", mentre il guscio esterno veniva realizzato con un impasto di colore giallo perché aromatizzato con dello zafferano.

Le varianti della torta di mele

La torta di mele conta innumerevoli varianti casalinghe. Alla ricetta di base, infatti, è possibile apportare numerose modifiche: al posto del burro, per esempio, può essere aggiunto un olio extravergine di oliva molto delicato o un olio di semi; lo zucchero semolato può essere in parte sostituito con quello di canna, in grado di donare quel piacevolissimo effetto rustico; lo yogurt in sostituzione del latte, per un'irresistibile sofficità, e ancora gocce di cioccolato, uvetta, granella di frutta secca e spezie, dando così vita a un dessert sempre diverso. Ecco tutte le varianti di questo dolce morbido, cremoso ed irresistibile.

1. Torta di mele senza glutine: la ricetta del dolce sano, leggero e adatto agli intolleranti
Immagine
La torta di mele senza glutine è un dolce da credenza soffice e goloso. Ideale per celiaci e intolleranti, si prepara con la farina di riso in sostituzione di quella di frumento, il latte vegetale e l'olio di semi. Da gustare al mattino o all'ora del tè, per una colazione e una merenda sane e genuine.
Leggi tutta la ricetta
2. Torta di mele e cioccolato: la ricetta della variante con gocce di cioccolato
Torta di mele e cioccolato
La torta di mele e cioccolato è un dolce soffice e goloso, una variante della classica e amatissima torta di mele. Morbida anche dopo giorni, questa torta è perfetta per la colazione e la merenda di grandi e piccini.
Leggi tutta la ricetta
3. Torta mele e yogurt: la ricetta del dolce da credenza nella variante gustosa e leggera
Torta di mele e yogurt
La torta mele e yogurt è una variante leggera, ugualmente soffice e golosa, del classico dolce casalingo. Perfetta per essere servita all'ora del tè, ma anche a colazione in accompagnamento a un cappuccino caldo e cremoso.
Leggi tutta la ricetta
4. Torta di mele tedesca: la ricetta del dolce semplice e delizioso
Immagine
La torta di mele tedesca è un dolce soffice e delizioso realizzato con due composti che racchiudono le mele tagliate a fette, ideale per la colazione, la merenda o da servire come delizioso dessert.
Leggi tutta la ricetta
5. Torta melarancia: la ricetta della torta fresca e golosa
torta melarancia
La torta melarancia è un dolce soffice e profumatissimo, che vi conquisterà al primo morso. Si tratta di una torta da credenza molto semplice e genuina: le uova vengono lavorate con zucchero, olio, farina e yogurt; al composto ottenuto vengono incorporati tanti cubetti di mela, messi precedentemente a macerare nel succo di arancia, e poi si cuoce tutto in forno. Il risultato è una delizia umida, molto morbida e dalle fragranze agrumate. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta e gustatela a colazione o merenda, insieme a una tazza di tè caldo.
Leggi tutta la ricetta
6. Torta di mele e mandorle: la ricetta della variante arricchita con mandorle a lamelle
Immagine
La torta di mele e mandorle è un dolce semplice e delizioso, una variante della classica torta di mele, preparata senza burro e arricchita con mandorle a lamelle e marmellata di albicocche. Una torta umida e soffice dalla superficie leggermente croccante, ideale per la colazione e la merenda di tutta la famiglia, da gustare con una tazza di latte o di tè, o da servire a fine pasto come dessert.
Leggi tutta la ricetta
7. Torta nua alle mele: la ricetta del dolce soffice e cremoso con crema pasticciera
Immagine
La torta Nua alle mele è un dolce sofficissimo e cremoso, una variante più ricca della torta Nua, grazie alle mele e alla crema pasticciera aromatizzata al limone. La particolrità del dolce sta nell'aggiungere la crema a cucchiaiate insieme al composto della torta, prima della cottura, così da amalgamarsi direttamente con l'impasto. Nella nostra ricetta abbiamo aggiunto le mele a fettine e la crema anche in superficie, per renderla ancora più golosa.
Leggi tutta la ricetta
8. Torta di mele senza burro: la ricetta della variante con olio di semi
Immagine
La torta di mele senza burro è una delle tante varianti della classica torta di mele, realizzata con olio di semi al posto del burro, così da ottenere un impasto leggero e soffice.
Leggi tutta la ricetta
9. Torta di mele vegana: la ricetta della variante all’acqua senza uova e burro
Torta di mele all'acqua
La torta di mele vegana è un dolce soffice e leggero, ideale per la colazione e la merenda e preparato con un impasto all'acqua, senza uova e latticini.
Leggi tutta la ricetta
10. Torta budino alle mele: la ricetta del dolce semplice e rassicurante
Torta budino alle mele
La torta budino alle mele è un dolce casalingo molto semplice da realizzare, dalla consistenza morbida e il profumo rassicurante. Si tratta di un impasto di base realizzato con farina, uova, burro e zucchero – ingredienti spesso già presenti in casa – a cui vengono aggiunte tante fettine di mela per un risultato cremoso e scioglievole al taglio. Preparate questa torta in pochi minuti e servitela per la colazione o la merenda, oppure tiepida a fine pasto accompagnata da una pallina di gelato alla crema, un ciuffo di panna montata o del cioccolato fondente fuso. Noi abbiamo scelto di utilizzare le mele Royal Gala, una varietà molto aromatica e gradevole, ma potete scegliere anche le Golden Delicious o le Renette, altrettanto zuccherine. Scoprite subito come fare seguendo passo passo le nostre indicazioni e, se avete una passione per le mele, non perdetevi queste ricette dolci con protagonista l'amato frutto.
Leggi tutta la ricetta
11. Torta di mele rovesciata: la ricetta della torta morbida dentro e con superficie caramellata
Immagine
La torta di mele rovesciata è un dolce soffice, umido e delizioso, ideale per la colazione e la merenda di grandi e piccini. Si tratta di una variante scenografica della classica torta di mele, realizzata al contrario.
Leggi tutta la ricetta
12. Torta 3×9 alle mele: la ricetta golosa da realizzare senza bilancia
Torta di mele 3x9
La torta 3×9 è un dolce alle mele semplicissimo e leggero che si prepara senza l'utilizzo della bilancia. I numeri da tenere a mente sono due: 3 come le mele e le uova che vi serviranno e 9 come i cucchiai di farina, zucchero e olio necessari alla realizzazione dell'impasto. Morbida e profumata, gustatela appena sfornata in accompagnamento a un buon tè caldo.
Leggi tutta la ricetta
13. Torta di pasta sfoglia alle mele: la ricetta del dolce semplice e genuino
torta di pasta sfoglia alle mele
La torta di pasta sfoglia alle mele è un dolce semplicissimo da realizzare, ma molto scenografico. Vi basterà avere un rotolo di pasta sfoglia già pronta, un paio di mele e qualche cucchiaio di confettura per portare in tavola una delizia fragrante e super golosa. Ideale a fine pasto, da accompagnare a un ciuffetto di panna montata o a una pallina di gelato alla vaniglia, può essere offerta anche come merenda sana e genuina, adatta a grandi e piccini. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.
Leggi tutta la ricetta
14. Torta di mele e ciliegie candite: la ricetta del dolce goloso ideale per la colazione
Immagine
La torta di mele e ciliegie candite è un dolce soffice e goloso, ideale per la colazione o la merenda di adulti e bambini e pronto in pochi minuti.
Leggi tutta la ricetta
15. Torta di mele frullate: la ricetta del dolce soffice e delizioso
Immagine
La torta di mele frullate è un dolce veloce e sofficissimo senza burro, ideale per la colazione e la merenda: le mele non si vedono perché vengono frullate e aggiunte all'impasto, donando una consistenza cremosa e irresistibile.
Leggi tutta la ricetta
16. Torta di mele e ricotta: la ricetta del dolce facile e morbido
Torta di mele e ricotta
La torta di mele e ricotta è un dolce da credenza soffice e profumato, perfetto per la merenda e la colazione di grandi e piccini. Si tratta di una ricetta molto semplice, che si realizza utilizzando soltanto una frusta a mano e una ciotola, senza burro e olio, dunque molto genuina e salutare.
Leggi tutta la ricetta
17. Torta di mele meringata: la ricetta del dolce rustico dal cuore tenero
Torta di mele con meringa
La torta di mele meringata è un dolce goloso ed estremamente aromatico, una sorta di pie con un guscio di frolla coperchio di meringa, all'interno del quale si nasconde un ripieno alle mele e cannella. Un dolce rustico e delizioso, grazie alle diverse consistenze: il croccante della frolla, la friabilità delle mele cotte  mista alla cremosità del lato interno della meringa. Potete servirla come fine pasto, oppure insieme al tè del pomeriggio.
Leggi tutta la ricetta
18. Torta mele e arance: la ricetta della variante dal sapore agrumato
Immagine
La torta di mele e arance è un dolce soffice e profumato, una variante agrumata della classica torta di mele. Una ricetta veloce e leggera senza burro e con yogurt ideale per la colazione, la merenda o come dessert.
Leggi tutta la ricetta
19. Torta di mele e marmellata: la ricetta del dolce dalla copertura golosa
Immagine
La torta di mele e marmellata è un dolce soffice e genuino per la colazione o la merenda: si prepara in poco tempo con un impasto semplice, arricchito con confettura di albicocche e mele a spicchi.
Leggi tutta la ricetta
20. Torta di mele e zucca: la ricetta del dolce perfetto per l’autunno
Immagine
La torta di mele e zucca è una dolce morbido e leggero, una variante autunnale della classica torta di mele, ideale per la colazione e la merenda, da gustare con una tazza di tè caldo.
Leggi tutta la ricetta
21. Torta di mele e banane: la ricetta del dolce profumato ideale a colazione e a merenda
Immagine
La torta di mele e banane è un dolce sofficissimo e delizioso, una variante della classica torta di mele ideale per la colazione e la merenda di tutta la famiglia. Per realizzare questa torta morbida e profumata abbiamo frullato le mele e le banane con le uova, prima di aggiungere zucchero, latte, burro e farina e realizzare un composto cremoso. Vi basterà poi versare il composto nello stampo a cerniera o a ciambella, aggiungere le mele a fette e cuocere in forno. In poco più di mezz'ora realizzerete un dolce davvero goloso, facilissimo da preparare.
Leggi tutta la ricetta
22. Torta meneghina: la ricetta del dolce con le mele tipico milanese
Torta meneghina
La torta meneghina è un dolce da credenza morbido e piacevolmente rustico, tipico della tradizione gastronomica milanese. È una variante della classica torta di mele: all'impasto base, realizzato con uova, zucchero e farina, vengono aggiunte le nocciole tritate finemente, per un risultato ricco e aromatico; le mele, tagliate sottilmente, doneranno infine umidità e fragranza. Semplice e super veloce, potete prepararla in poco tempo e servirla per la colazione o la merenda, inzuppata in una tazza di caffellatte o tè fumante; accompagnata a un ciuffo di crema diplomatica, può trasformarsi anche in un piacevole fine pasto. Scoprite come ottenere un risultato impeccabile seguendo passo passo la nostra ricetta.
Leggi tutta la ricetta
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
152
api url views