ricetta

Torta nua alle mele: la ricetta del dolce soffice e cremoso con crema pasticciera

Preparazione: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
136
Immagine
ingredienti
Crema pasticciera
300 gr
Farina 00
300 gr
Zucchero
220 gr
Latte
120 ml
Olio vegetale
50 ml
Uova
4
Mele
2
Lievito in polvere per dolci
1 bustina
Essenza di vaniglia
1/2 cucchiaino
Sale fino
1 pizzico

La torta Nua alle mele è un dolce sofficissimo e cremoso, un perfetto mix tra la classica torta i mele e la torta Nua, grazie all'aggiunta di mele e crema pasticciera aromatizzata al limone. La particolarità del dolce sta nell'aggiungere la crema a cucchiaiate insieme al composto della torta, prima della cottura, così da amalgamarsi direttamente con l'impasto. Nella nostra ricetta abbiamo aggiunto le mele a fettine e la crema anche in superficie, per renderla ancora più golosa. Una volta pronta, gustatela morbida e profumata per una deliziosa merenda oppure servitela come dessert dopo pasto. Ma ecco come prepararla per la gioia di grandi e piccini.

Come preparare la torta nua alle mele

Preparate la crema pasticciera aromatizzata al limone e fatela raffreddare. Sbattete le uova con lo zucchero (1) fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete l'essenza di vaniglia, il sale, l'olio vegetale e il latte e continuate a mescolare con le fruste elettriche (2). Unite la farina con il lievito in polvere e aggiungetela al composto gradualmente, continuando ad amalgamare (3).

Continuate a mescolare con il mixer fino a ottenere un composto liscio e compatto 4. Tagliate una mela a dadini e aggiungetela al composto 5. Versate il tutto nello stampo di silicone oppure in uno stampo a cerniera imburrato e infarinato. Mettete metà crema pasticciera in un sac à poche e distribuitela in piccole porzioni sulla superficie 6.

Affettate una mela a spicchi sottili, posizionateli sulla torta 7 e versate il resto della crema 8. Cuocete in forno già caldo a 180 °C per 50 minuti. Una volta pronta lasciatela raffreddare e cospargetela con lo zucchero a velo. La vostra torta Nua alle mele è pronta per essere servita9.

Consigli

Per realizzare la torta Nua alle mele scegliete le mele Golden o le renette. Se preferite i sapori più aciduli, potete utilizzare la Granny Smith. In ogni caso è importante che le mele siano integre e di buona qualità, per l'ottima riuscita del dolce.

Per assicurarvi che la torta sia cotta, fate prima la prova stecchino: tenete conto che all'interno c'è anche la crema pasticciera, che potrebbe trarre in inganno. Una volta pronta, potete servire la torta Nua alle mele accompagnata con un cucchiaio di crema pasticciera o con una pallina di gelato alla vaniglia.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la torta di mele e mascarpone, sofficissima e deliziosa, ideale per la colazione e la merenda.

Conservazione

Potete conservare la torta Nua alle mele fino a due giorni coperta con pellicola trasparente e in un luogo fresco e asciutto.

136
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
136