ingredienti
  • Mele 700 gr • 50 kcal
  • Zucchero 250 gr • 600 kcal
  • Uova 3 • 128 kcal
  • Farina tipo 00 300 gr • 750 kcal
  • Burro 70 gr • 380 kcal
  • Latte 1 bicchiere • 750 kcal
  • Limone 1 • 750 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina • 600 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta di mele è un classico. Ognuno di noi ha un dolce ricordo della nonna o della mamma che aveva la sua versione personale di questa torta. La ricetta tradizionale della torta di mele della nonna contiene solo ingredienti di base e semplici come uova, farina, burro, latte, lievito e ovviamente mele. Ogni famiglia, tuttavia, fa le proprie variazioni; alcuni la adorano al limone o alla cannella, altri non usano il burro, ma l'olio, alcuni la vogliono molto alta e morbida, altri bassa e cremosa.

Come preparare la torta di mele

Lavate le mele, sbucciatele e tagliatele a fette. Grattugiate il limone e spremetene il succo sulle fette di mela per non farle annerire. Montate gli albumi a neve ben ferma e mettete in frigo. Lavorate i tuorli in una ciotola con lo zucchero fino a realizzare un composto spumoso. Unite il burro ammorbidito e continuate ad amalgamare. Aggiungete il latte (1) e mescolate fino a che il composto non sarà liscio e omogeneo. Unite la farina setacciata, il lievito in polvere e la scorza di limone grattugiata. Incorporate gli albumi montati a neve e aggiungete le mele e mescolate, lasciando alcune fette da parte per sistemarle sulla parte superiore. Versate il composto nella tortiera imburrata e infarinata e ricopritela con le altre fette di mela. (2) Aggiungete un po' di burro in superficie e cuocete in forno già caldo a 180° per 45 minuti circa. Fate sempre la prova stecchino prima di sfornare. Una volta pronta fatela raffreddare. La vostra torta di mele è pronta per essere servita. (3)

Consigli

Per realizzare la torta di mele scegliete le mele Golden o le renette. Se preferite i sapori più aciduli, potete allora utilizzare la Granny Smith. In ogni caso è importante che le mele siano integre e di buona qualità, per l'ottima riuscita del dolce.

Chi preferisce potrà spolverare la torta di mele con dello zucchero a velo: fatela prima raffreddare, altrimenti lo zucchero sarà assorbito dalla torta. Potete poi servire la torta di mele accompagnata con del gelato alla vaniglia, con crema pasticcera, o semplicemente con panna montata.

Per donare un sapore più speziato, e un profumo irresistibile, alla vostra torta di mele, aggiungete agli ingredienti un cucchiaino di cannella.

Se volete preparare un dolce più leggero, potete realizzare la torta di mele senza burro: sofficissima e gustosa, ideale per una golosa merenda.

Varianti

Dopo aver imparato tutti i trucchi per fare una torta di mele classica, provate a variarla con altri ingredienti. Aggiungete lo yogurt o la ricotta se volete dargli una consistenza diversa oppure aggiungete delle roselline di mele se volete renderla più scenografica.

Come conservare la torta di mele

Potete conservare la torta di mele per 2 giorni coperta con pellicola trasparente o sotto una campana di vetro.