ingredienti
  • Pasta sfoglia 1 rotolo • 470 kcal
  • Mele 2 • 50 kcal
  • confettura di albicocc 4 cucchiai
  • Zucchero semolato 1 cucchiaio • 600 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta di pasta sfoglia alle mele è un dolce semplicissimo da realizzare, ma molto scenografico. Vi basterà avere un rotolo di pasta sfoglia già pronta, un paio di mele e qualche cucchiaio di confettura per portare in tavola una delizia fragrante e super golosa. Ideale a fine pasto, da accompagnare a un ciuffetto di panna montata o a una pallina di gelato alla vaniglia, può essere offerta anche come merenda sana e genuina, adatta a grandi e piccini. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare la torta di pasta sfoglia alle mele

torta di pasta sfoglia alle mele

Stendete il rotolo di pasta sfoglia, sistemate sopra la base del vostro stampo e, aiutandovi con una rotella, ritagliate un cerchio leggermente più grande (1).

torta di pasta sfoglia alle mele

Trasferite il disco di sfoglia nello stampo, foderato con un foglio di carta forno (2). Dalla sfoglia avanzata ricavate delle strisce spesse circa 1 cm.

torta di pasta sfoglia alle mele

Aiutandovi con un cucchiaio, spalmatevi sopra la confettura di albicocche (3).

torta di pasta sfoglia alle mele

Lavate le mele e con l'apposito strumento eliminate il torsolo (4).

torta di pasta sfoglia alle mele

Tagliate le mele a fettine sottili (5).

torta di pasta sfoglia alle mele

Disponete le mele lungo il bordo più esterno, fino a ottenere una fila unica (6).

torta di pasta sfoglia alle mele

Aggiungete una striscia di sfoglia, in modo tale che vada a chiudere a cerchio il primo giro di mele, e procedete in questo modo alternando giri di sfoglia e giri di mele (7), fino ad arrivare al centro.

torta di pasta sfoglia alle mele

Una volta terminati i giri, cospargete la superficie con lo zucchero semolato (8) e infornate a 200 °C per circa 30 minuti, o comunque finché la sfoglia non sarà ben cotta e le mele dorate.

torta di pasta sfoglia alle mele

Trascorso il tempo di cottura, sfornate la torta e lasciatela intiepidire, quindi sformatela e servitela (9).

Consigli

Utilizzate uno stampo da 23 cm di diametro, preferibilmente a cerchio e con fondo removibile: in questo modo sarà più semplice ritagliare il disco di sfoglia e sformare successivamente la torta.

Per maggiore praticità, vi consigliamo di acquistare la pasta sfoglia già pronta (la trovate nel banco frigo del supermercato), ma potete anche cimentarvi con la sua preparazione casalinga. Potete anche sostituirla con una brisée o una pasta matta.

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato delle mele della varietà Royal Gala: dalla buccia spessa e di colore rosso, più o meno intenso, si caratterizzano per la polpa croccante, dolce e molto aromatica. A piacere, potete utilizzare anche delle mele della varietà Pink Lady, dal retrogusto leggermente più acidulo, o un'altra tipologia che preferite. Dal momento che vengono utilizzate con tutta la buccia, assicuratevi che i frutti siano biologici e non trattati chimicamente.

A piacere, potete sostituire la confettura di albicocche con un'altra di vostro gusto, tipo pesche, ciliegie o prugne.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche i fagottini di mele e pinoli.

Conservazione

La torta di pasta sfoglia alle mele si conserva a temperatura ambiente, all'interno di un apposito contenitore ermetico, per circa 1-2 giorni.