ricetta

Pasta brisée: la ricetta base per farla in casa con soli 3 ingredienti

Preparazione: 30 Min
Cottura: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Eleonora Tiso
178
Immagine
ingredienti
Farina 0
200 gr
Burro freddo a pezzetti
100 gr
Acqua fredda
70 gr
Sale
q.b.

La pasta brisée è una preparazione base tipica della cucina francese. Versatile e dal gusto neutro, viene usata per la realizzazione di dolci, torte salate, come la celebre quiche lorraine, e stuzzichini perfetti per l'aperitivo o un buffet di festa. Facile da replicare in casa, viene preparata impastando l'acqua ghiacciata con il burro, altrettanto freddo di frigo, e la farina. Una volta cotta in forno, donerà croccantezza e fragranza a qualunque ricetta dolce e salata.

Per un risultato impeccabile, è importante procedere alla sabbiatura utilizzando un mixer da cucina: le mani, infatti, potrebbero surriscaldare eccessivamente l'impasto. Nel caso in cui non si abbia a disposizione un robot o una planetaria, si può impastare velocemente a mano. L'elemento determinante, per una riuscita ottimale, è per l'appunto il freddo: l'acqua dovrà essere ghiacciata, mentre il burro appena tolto dal frigo; così facendo si evita che quest'ultimo, durante la cottura in forno, possa sciogliersi troppo rapidamente e far diventare la pasta dura.

Nel caso di torte che prevedono una farcia particolarmente umida (come creme o verdure), è consigliato effettuare una prima cottura in bianco, anche detta "alla cieca". In alternativa, specialmente quando è prevista una copertura con la brisée, è opportuno cospargere la base con del pangrattato prima di inserire il ripieno. Una volta in forno, sistemala nel ripiano più basso affinché cuocia in maniera uniforme.

Scopri come preparare la pasta brisée seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare la pasta brisée

Preleva il burro direttamente dal frigo e taglialo a cubetti 1.

Versa la farina nel mixer e aggiungi il burro freddo a pezzetti 2.

Frulla per pochi istanti per ottenere un composto farinoso. Aggiungi anche l'acqua fredda 3.

Frulla ancora: dovrai ottenere delle briciole grosse 4.

Non appena l'impasto avrà perso corpo, toglilo dal mixer e lavoralo pochi istanti su un piano freddo, leggermente infarinato 5.

Il panetto di pasta brisée dovrà essere liscio ed elastico 6.

Avvolgilo con pellicola trasparente e fallo riposare per 30 minuti in frigorifero 7.

Stendi il panetto con un matterello 8.

Scegli lo spessore della tua pasta brisée in base all'utilizzo che vorrai farne 9.

Lascia riposare in frigorifero per almeno 40 minuti prima del suo utilizzo 10.

Conservazione

La pasta brisée può essere conservata in frigorifero, in un contenitore ermetico, per 1-2 giorni.  È possibile anche surgelarla per 1-2 mesi, scongelandola all'occorrenza.

178
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Preparazioni di base
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
178