ingredienti
  • Mele 3 • 50 kcal
  • Zucchero semolato 180 gr • 470 kcal
  • Uova 3 • 0 kcal
  • Farina 00 300 gr • 750 kcal
  • Burro 70 gr • 45 kcal
  • Latte 120 gr • 50 kcal kcal
  • Limone 1 • 43 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina • 600 kcal
  • Zucchero a velo q.b. • 380 kcal
  • vi servono inoltre
  • Burro q.b. • 45 kcal
  • Farina 00 1 pizzico • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta di mele è il dolce della tradizione casalinga per eccellenza, soffice e profumato, il comfort food che al primo assaggio ci riporta immediatamente indietro nel tempo e ai ricordi di famiglia. Proposto nella sua versione più classica, è semplice e alla portata di tutti: si lavorano i tuorli con lo zucchero, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso, quindi si aggiungono burro morbido, latte, farina, lievito e scorza di limone grattugiata; si incorporano delicatamente gli albumi, montati a neve ben ferma e, infine, le mele, che doneranno alla torta una consistenza umida e un sapore irresistibile. Perfetta per la prima colazione o come spuntino pomeridiano, accompagnata da una tazza di tè caldo. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare la torta di mele soffice

unire zucchero

Rompete le uova e separate i tuorli dagli albumi. Raccogliete i tuorli in una ciotola, unite la metà dello zucchero (1) e montate con le fruste elettriche fino a ottenere un composto gonfio e spumoso.

unire burro

Sciogliete il burro in forno a microonde e fatelo intiepidire; versatelo nel composto (2) e lavorate sempre con le fruste.

aggiungere latte

Aggiungete il latte freddo (3) e continuare e mescolare.

setacciare farina

Incorporate la metà della farina, setacciata con il lievito (4), e mescolate finché l’impasto non risulterà liscio e privo di grumi.

unire albume

Montate gli albumi a neve ben ferma con l’altra metà dello zucchero; incorporateli delicatamente e poco alla volta al composto di tuorli (5), mescolando con movimenti dal basso verso l'alto. Aggiungete infine la farina restante, setacciata.

unire mela

Unite 1 mela, sbucciata e tagliata a cubetti (6), e profumate infine con la scorza di limone grattugiata.

disporre miele a raggiera

Imburrate e infarinate una stampo a cerniera da 20 cm di diametro, versate l’impasto all'interno e livellatelo per bene con una spatola. Guarnite con le mele restanti, tagliate a fettine e disposte a raggiera (7), e completate con qualche fiocchetto di burro. Infornate a 180 °C e fate cuocere per circa 50 minuti.

torta di mele

Trascorso il tempo di cottura, sfornate la torta e lasciatela raffreddare. Sformatela, spolverizzatela con un po' di zucchero a velo e servite (8).

Consigli

Per un risultato impeccabile, è fondamentale la scelta delle mele: le migliori, per questo genere di preparazioni, sono le Renette e le Golden Delicious: le prime hanno una polpa morbida e molto profumata, le seconde più soda, croccante e succosa. Nonostante le differenze, entrambe le varietà si sposano molto bene con gli impasti dolci.

Si consiglia di utilizzare uno stampo, preferibilmente a cerniera e con fondo removibile, da circa 20 cm di diametro: in questo modo sarà più semplice sformare il dolce. Per evitare che l'impasto si attacchi, potete imburrarlo e infarinarlo oppure foderarlo con un foglio di carta forno.

Per verificare la cottura della torta, fate comunque la prova stecchino: infilzatelo al centro del dolce e, qualora se uscisse umido, proseguite la cottura per una decina di minuti ancora. Se la superficie dovesse scurisci troppo, copritela con un foglio di carta forno.

Potete aromatizzare l'impasto con un pizzico di cannella in polvere, con lo zenzero oppure con i semi di una bacca di vaniglia. Per un risultato più goloso, potete aggiungere all'impasto anche dell'uvetta o delle gocce di cioccolato.

Se amate i dolci con le mele, non perdetevi questa golosa collezione di ricette.

Conservazione

Conservate la torta di mele a temperatura ambiente, in un apposito contenitore ermetico o sotto una campana di vetro, per circa 2-3 giorni.