ricetta

Crostatine di mele: la ricetta delle merendine golose con crema e fettine di mele

Preparazione: 45 Min
Cottura: 45 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 pezzi
A cura di Eleonora Tiso
18
Immagine
ingredienti
Per la pasta frolla al cacao
Farina 00
220 gr
Zucchero semolato
120 gr
Burro morbido a pezzetti
100 gr
uovo
1
tuorlo
1
Cacao amaro in polvere
30 gr
Vanillina
1 bustina
Lievito per dolci in polvere
la punta di 1 cucchiaino
Sale
1 pizzico
Per la crema
Latte intero
500 ml
Zucchero semolato
200 gr
Tuorli
4
Amido di mais
40 gr
Limone
1/2
Per la decorazione
mele rosse
2-3
Zucchero a velo
q.b.
mandorle a lamelle
q.b.

Le crostatine alle mele sono dei golosi cestini di pasta frolla al cacao, farciti con crema pasticciera e fettine sottili di mele. Buonissime e fragranti, queste crostatine sono perfette per le colazioni e le merende di grandi e piccini, accompagnate da una tazza di latte o un infuso bollente. Una pausa irresistibile che profuma di autunno, grazie al guscio friabile di frolla, la crema alla vaniglia e le mele disposte a forma di rosa come scenografica decorazione finale. Puoi anche servirle come dessert monoporzione, in occasione di una cena tra amici, o per una festicciola di compleanno tra bimbi.

L'aggiunta delle mandorle a lamelle in superficie donerà, infine, un irresistibile tocco di croccantezza in più. Nella nostra ricetta abbiamo scelto delle mele rosse, ma a piacere puoi sostituirle con la varietà che preferisci: l'importante è che siano dolci, succose e particolarmente profumate. Puoi realizzare una pasta frolla classica o semi integrale come base per le crostatine, aggiungere pezzetti di mele alla crema o decorare le crostatine con granella di noci o pinoli al posto delle mandorle.

Se preferisci, puoi decorare il tutto con un mix di zucchero a velo e cannella. Per renderle ancora più ghiotte, puoi incorporare alla crema pasticciera ormai fredda anche delle gocce di cioccolato.

Scopri come prepararle seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti piace l'accoppiata pasta frolla e mele, non perderti i biscotti cuor di mela e la crostata cuor di mela. Per altre deliziose merende, non perderti le crostatine alla marmellata e quelle alla nutella.

Come preparare le crostatine alle mele

Prepara la pasta frolla: versa la farina e il cacao nel vaso della planetaria 1.

Aggiungi lo zucchero semolato 2 e la vanillina.

Unisci quindi le uova 3.

Termina con il burro morbido a pezzetti 4.

Aggiungi un pizzico di sale e la punta di un cucchiaino di lievito 5, quindi inizia a impastare per amalgamare gli ingredienti.

Forma un panetto liscio e omogeneo, morbido ma sodo 6.

Avvolgilo con pellicola trasparente 7 e fallo riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Nel frattempo, prepara la crema: lavora i tuorli con lo zucchero e la scorza di limone, quindi aggiungi l'amido di mais setacciato 8.

Versa a filo il latte bollente, mescola e rimetti sul fuoco fino a quando la crema non si addenserà 9. Versa la crema in una ciotola, copri con pellicola e falla intiepidire.

Stendi la pasta frolla su un piano infarinato dando uno spessore di pochi mm, quindi fodera con essa gli stampi per crostatine, imburrati 10.

Elimina la pasta in eccesso sui lati, quindi distribuisci la crema sulla base livellandola bene 11.

Lava e asciuga le mele, senza sbucciarle, tagliale a spicchi e affettale sottilmente utilizzando una mandolina 12.

Lo spessore dovrà essere di circa 2 mm 12.

Usa le fettine di mela per decorare a piacere le crostatine, formando delle roselline 13.

Puoi anche allinearle fra di loro 14.

Cuoci le crostatine di mele a 180 °C per circa 30 minuti. Una volta cotte, sfornale e decorale con mandorle a lamelle e zucchero a velo 15.

Porta in tavola e servi 16.

Conservazione

Le crostatine di mele si conservano a temperatura ambiente, sotto una campana di vetro o in un apposito contenitore ermetico, per 2 giorni. Si possono congelare per 1-2 mesi, sia prima sia dopo la cottura.

18
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
18