30 Maggio 2022 13:00

Street food ricette: 38 idee vincenti per del cibo di strada saporito e sfizioso

Lo street food comprende tante ricette facili e veloci da ordinare anche sui food truck. Sfizioso e saporito, il cibo da strada di solito è americano, ma anche l'Italia offre ricette gustose come gli arancini di riso o la farinata di ceci.

A cura di Redazione Cucina
120
Immagine

Che si chiami cibo di strada o street food il risultato non cambia: si tratta di preparazioni super golose e "easy", facili da mangiare in piedi o camminando, oppure appoggiati a un muretto. Il cibo di strada ha una storia antichissima: già nell'antica Grecia si usava cuocere all'aperto piccoli pesci fritti e venderli a chi non possedeva i focolari in casa, ma anche piatti più complessi come una zuppa di ceci e la polenta. Anche nell'antica Cina si cucinava in strada sia per i meno abbienti, sia per i benestanti che mandavano il loro personale ad acquistare le pietanze già pronte.

Oggi lo street food è un patrimonio immenso di ricette, preparazioni, tecniche di cottura, che varia non solo di nazione in nazione, ma anche a livello regionale e locale. Si tratta di pietanze semplici ma spesso anche nutrienti e saporite, che vengono cotte in piccole cucine ambulanti, carretti o punti mobili: le specialità si possono mangiare in loco, oppure portate via per consumarle a casa.

Annoverare tutte le delizie di strada italiane potrebbe essere un'impresa impossibile: questa selezione riguarda le ricette più celebre di street food della nostra tradizione, da comprare per strada o anche rifare a casa. Alcune ricette sono molto celebri e si possono trovare non solo nella loro terra di origine, ma anche in altre zone d'Italia: è il caso degli arancini siciliani, ma anche delle olive all'ascolana o della piadina romagnola. Più difficile da trovare al di fuori di Liguria e Toscana la farinata di ceci, così come la panissa, sempre realizzata con acqua e farina di ceci. Passiamo un attimo dalla Capitale per gustare i supplì al telefono e scendiamo subito a Napoli, con la ricetta delle frittatine di pasta, ma anche quella della parigina, la golosissima focaccia nata per soddisfare i desideri di Maria Carolina d’Asburgo-Lorena.

Per chi ama la carnè è da provare la ricetta degli arrosticini abbruzzesi, oppure quella delle bombette pugliesi: sempre dalla Puglia i golosissimi panzerotti pomodoro e mozzarella, così come la celebre focaccia barese. Infine, una nota internazionale con qualche ricetta estera: fra le varie proposte gli sfiziosi currywurst tedeschi, le famose ali di pollo fritte americane, il fish and chips inglese. Non ti resta che scegliere le tue preferite fra queste 38 ricette di street food semplici e golose, tutte da replicare a casa.

1. Farinata di ceci: la ricetta dello street food ligure a base di farina di ceci
Immagine

La farinata di ceci è una torta salata bassa tipica della tradizione povera ligure, in particolare della città di Genova. Si tratta di una preparazione a base di farina di ceci, acqua, olio extravergine di oliva e sale, cotta in forno a legna finché non si sarà formata una deliziosa crosticina croccante e dorata. Detta anche faïnà in dialetto spezzino o turtellassu in quello savonese, la farinata ha origini remote, risalenti all'antica Grecia.

Leggi tutta la ricetta
2. Tigelle: la ricetta delle crescentine morbide e fragranti
Immagine

Le tigelle, o crescentine, sono delle focaccine soffici e gustose tipiche della tradizione modenese. Si realizzano con un impasto lievitato molto semplice, a base di farina, acqua, latte, lievito di birra e strutto; questo viene steso sottilmente, ritagliato in dischetti con un coppapasta e infine cotto nell'apposita tigelliera, costituita da due dischi di pietra refrattaria o di terracotta, fino a leggera doratura. Fragranti e scioglievoli, sono una specialità regionale a cui è impossibile resistere.

Leggi tutta la ricetta
3. Piadina romagnola: la ricetta base con consigli per farcirla
piadina romagnola

La piadina romagnola è il fiore all'occhiello della tradizione gastronomica romagnola, tra gli street food più amati e conosciuti al mondo. Si tratta di una ricetta povera, di origini antichissime, preparata con farina, acqua, strutto (o olio extravergine di oliva) e sale, quindi cotta sul testo romagnolo e infine riccamente farcita con salumi, formaggi e verdure. Quella che vi proponiamo noi è la versione originale della piadina, la più classica, ma esiste anche quella tipica riminese, dallo spessore più sottile, o quella di Cesena, più leggera dal punto di vista dei grassi aggiunti. Gustosa e dalla consistenza morbida, può essere arricchita con gli ingredienti che più preferite e gustata per un pranzo veloce o per realizzare degli sfiziosi stuzzichini da offrire all'ora dell'aperitivo. Potete anche consumarla al posto del pane o a merenda, una volta spalmata con marmellata, crema al cioccolato o burro di frutta secca.

Leggi tutta la ricetta
4. Frittatine di pasta napoletane: la ricetta dello street food tradizionale
Frittatine di pasta

Le frittatine di pasta napoletane sono uno degli street food più apprezzati della tradizione partenopea. Vengono preparate rigorosamente con i bucatini che, una volta lessati e raffreddati, vengono conditi con una besciamella ben soda, i piselli, il prosciutto cotto a dadini e il formaggio grattugiato. Si lascia compattare l'impasto in frigo e si ricavano dei medaglioni che, passati in una pastella a base di acqua, farina e sale, vengono infine fritti in olio di semi ben caldo.

Leggi tutta la ricetta
5. Cazzilli palermitani: la ricetta originale del celebre street food siciliano
Cazzilli palermitani

I cazzilli palermitani sono delle golose crocchè di patate tipiche della tradizione siciliana, in particolare della città di Palermo. Street food tra i più celebri e amati, insieme alle altrettanto classiche panelle, vengono solitamente gustati caldissimi, appena fritti dai panellari di strada, passeggiando tra le vie del centro storico cittadino. Possono essere serviti nel "coppo", un cono di carta paglia, o all'interno della mafalda, il pane a forma di serpentone, o ancora di una muffoletta, la soffice pagnotta cosparsa con i semi di sesamo.

Leggi tutta la ricetta
6. Arancini al pistacchio: la ricetta catanese con besciamella e mortadella
Arancini al pistacchio

Gli arancini al pistacchio sono una variante gustosa e saporita dei classici arancini al ragù di carne. Specialità tipica della cucina siciliana, sono un vero e proprio must dello street food catanese. Per prima cosa si prepara un risotto al pistacchio cremoso e avvolgente che, una volta fatto raffreddare, viene farcito con besciamella, granella di pistacchi e cubetti di mortadella; vengono passati in una ricca panatura e infine fritti in olio bollente, per un risultato finale croccante e super dorato.

Leggi tutta la ricetta
7. Parigina: la ricetta della pizza rustica tipica napoletana
parigina

La parigina è una specialità tipica della tradizione campana, una via di mezzo tra una focaccia e un rustico che ha una storia molto interessante. Si compone di una base di pasta per pizza e di uno strato superiore di croccante pasta sfoglia. Tra i due impasti, un ripieno gustoso di prosciutto cotto, pomodori pelati e formaggio (solitamente caciocavallo). Dorata all'esterno, soffice sul fondo e scioglievole al cuore, la parigina è un grande classico dello street food napoletano, disponibile nella maggior parte dei bar e delle rosticcerie della città.

Leggi tutta la ricetta
8. Bombette pugliesi: la ricetta del celebre street food pugliese
Bombette pugliesi

Le bombette pugliesi sono un secondo piatto tipico della cucina pugliese, in particolare della Valle d'Itria. Si tratta di involtini di carne – in particolare capocollo di maiale – ripieni di pancetta arrotolata, con un cuore filante e saporito di caciocavallo semi stagionato. Dalla forma arrotondata, da cui prendono il nome "bombette", vengono cotte tradizionalmente sulla brace e servite come street food; in alternativa, possono essere preparate anche al forno, così come suggerito nella nostra ricetta, o in padella con un filo di olio.

Leggi tutta la ricetta
9. Panzerotti con pomodoro e mozzarella: la ricetta dello street food pugliese
Panzerotti_pomodoro_e_mozzarella_12

I panzerotti con pomodoro e mozzarella sono lo street food più tipico della tradizione pugliese, in particolare della città di Bari. Si tratta di "calzoncini" di pasta lievitata, farciti con pomodoro e mozzarella, quindi fritti in olio di semi bollente, fino a leggera doratura: il risultato finale è una specialità golosa e super filante, da gustare caldissima e rigorosamente con le mani. Scoprite come realizzarli seguendo passo passo la nostra ricetta e serviteli in occasione di un aperitivo o una cena estiva con gli amici: andranno letteralmente a ruba.

Leggi tutta la ricetta
10. Panissa ligure: la ricetta originale della specialità ligure gustosa e nutriente
Panissa ligure: la ricetta originale del piatto tradizionale della Liguria

La panissa è un deliziosa ricetta ligure, preparata con farina di ceci e acqua come la classica farinata: a differenza della farinata, però, viene fritta e non prevede olio extravergine d'oliva fra gli ingredienti, ma solo l'olio per la frittura. Un piatto tradizionale ligure che oggi è diventato anche un amatissimo street food, perfetto per chi ha scelto un'alimentazione vegetariana, perché privo di carne. Prepararla è facilissimo: il procedimento è simile a quello della polenta. Ecco come realizzare questo gustoso piatto tipico.

Leggi tutta la ricetta
11. Crescione romagnolo: la ricetta golosa e super veloce da cuocere in padella
Crescione con stracchino e prosciutto

Il crescione romagnolo è una sorta di calzone istantaneo che ha come involucro il classico impasto della più nota piadina. Conosciuto anche come cassone, si tratta di un prodotto tipico regionale dalla riconoscibile forma di mezzaluna, che viene farcito con i ripieni più disparati.  Una ricetta che non richiede tempi di lievitazione o lunghe attese e ha il grande vantaggio di cuocere rapidamente in padella, sul testo oppure su piastra antiaderente. Questo lo rende una preparazione golosa e rapida, perfetta per una merenda da preparare in poco tempo o per un antipasto veloce. Ecco come preparalo alla perfezione.

Leggi tutta la ricetta
12. Rustici leccesi: la ricetta dello street food sfizioso e saporito
Immagine

rustici leccesi sono una specialità tipica del Salento, uno street food sfizioso e saporito che potete trovare in tutte le rosticcerie di Lecce e dintorni: un disco di pasta sfoglia, ripieno di besciamella, mozzarella e pomodoro, da gustare tiepido o freddo come spuntino, antipasto o come pasto veloce, ma sostanzioso, per una gita fuori porta o un picnic al parco. Questi squisiti rustici sono davvero semplici da preparare in casa: scoprite come seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
13. Arancini di spaghetti: la ricetta del grande classico rivisitato
arancini di spaghetti

Gli arancini di spaghetti sono una gustosa variante dei classici arancini di riso, specialità tipica della cucina siciliana. Nella nostra versione, il riso viene sostituito dagli spaghettini che, una volta lessati in acqua aromatizzata allo zafferano, vengono conditi con formaggio, burro e tuorli; si formano tante piccole pallotte, farcite con un ragù di carne, piselli e provola a cubetti, si panano e poi si friggono in olio di semi di arachide ben caldo.

Leggi tutta la ricetta
14. Ravazzate siciliane: la ricetta dei tipici panini morbidi ripieni di ragù
Ravazzate siciliane

Le ravazzate siciliane sono dei prodotti lievitati tipici della rosticceria siciliana Si tratta di soffici panini farciti con un ragù di carne e piselli e poi cotti in forno, uno street food da passeggio goloso e sorprendente, da gustare a qualunque ora del giorno. Una prelibatezza isolana che va ad aggiungersi al già nutrito elenco di specialità locali, tra cui spiccano gli arancini, le panelle e la scaccia. Una preparazione molto semplice da replicare in casa, perfetta da portare in tavola come antipasto in occasione di una cena, per allestire un buffet di festa, ma anche da portare con sé durante un picnic e una gita fuori porta. Scoprite come preparare questi morbidi bocconcini seguendo la nostra ricetta spiegata passo passo e sarà amore al primo assaggio.

Leggi tutta la ricetta
15. Panzerotti senza lievitazione: la ricetta veloce e leggera della specialità pugliese
panzerotti senza lievitazione

I panzerotti senza lievitazione sono una delle golosità pugliesi più tipiche. Preparati tradizionalmente con lievito di birra e poi fritti in olio bollente, qui vengono proposti in una versione rapidissima – poiché l'impasto è confezionato con il lievito istantaneo e quindi non necessita di riposo – e leggera perché cotti in forno. Una variante altrettanto fragrante e gustosa, perfetta per allietare l'ora dell'aperitivo senza alcun senso di colpa. Ecco come realizzarli alla perfezione.

Leggi tutta la ricetta
16. Ali di pollo fritte: la ricetta dello sfizioso finger food americano
Ali di pollo fritte

Le ali di pollo fritte sono uno degli street food americani più amati e conosciuti, perfette da gustare come secondo piatto per una cena che conquisterà grandi e piccini. Proprio come quelle delle più famose catene di fast food, le alette di pollo vengono passate in una doppia panatura, aromatizzata con spezie e aromi, fritte in olio di semi bollente e poi accompagnate con salse gustose in cui intingerle.

Leggi tutta la ricetta
17. Sfincione palermitano: la ricetta del celebre street food siciliano
sfincione palermitano

Lo sfincione palermitano è un lievitato salato tipico della cucina siciliana, in particolare di Palermo. Si tratta di una focaccia alta e morbida condita con un sugo di pomodori e cipolle, caciocavallo locale, origano secco, acciughe sott'olio e pangrattato: uno degli street food più amati della gastronomia regionale, talmente saporito e fragrante che vi conquisterà al primo morso. Presenza immancabile in tutte le rosticcerie, le panetterie e i chioschetti della città, è stato inserito nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali italiani.

Leggi tutta la ricetta
18. Patatine fritte: la ricetta dello snack semplice e croccante, amato da tutti
Immagine

Le patatine fritte sono un contorno amato davvero da tutti, grandi e piccini: uno snack a cui è davvero difficile rinunciare, conosciuto nel mondo anche come french fries. Piuttosto che comprare quelle già pronte, che spesso sono anche surgelate, possiamo realizzarle facilmente in casa: sono poche le accortezze a cui prestare attenzione. Per primo la scelta delle patate: quelle con la buccia rossa e quelle a pasta gialla (o anche a buccia gialla e pasta gialla) sono l’ideale perché povere di amido, da evitare assolutamente le novelle. Poi il taglio, che deve essere netto e preciso, quindi praticato con un coltello affilato. Terzo capitolo l'amido: se tagliate una quantità di patatine molto elevata potete metterle, man mano, in una ciotola con acqua fredda; in questo modo perderanno parte dell'amido, evitando di sfaldarsi in cottura: se usate questo metodo, però, prima di metterle in padella con l'olio caldo, scolatele e asciugatele con cura, per evitare gli schizzi dell'olio.

Leggi tutta la ricetta
19. Calzoni fritti con prosciutto e formaggio: la ricetta dei calzoni farciti golosi e filanti
Immagine

I calzoni fritti con prosciutto e formaggio sono uno street food tipico del Sud Italia simili ai panzerotti fritti pugliesi, realizzati con pasta lievitata, farciti e fritti, così da ottenere dei calzoni croccanti fuori e super filanti all'interno. Nella nostra ricetta abbiamo realizzato l'impasto con farina, latte, lievito di birra in polvere, olio vegetale, uovo e un po' di zucchero. I calzoni saranno poi farciti con prosciutto e formaggio, piegati a mezzaluna e passati nell'uovo e nel pangrattato, prima di essere fritti in olio ben caldo. Preparateli per una cena in famiglia o con gli amici oppure serviteli per un buffet. Ecco come realizzarli in modo semplice per deliziare grandi e piccini.

Leggi tutta la ricetta
20. Mozzarella in carrozza: la ricetta filante e croccante
Immagine

La mozzarella in carrozza è uno street food tipico napoletano, servito come antipasto sfizioso, diffuso non solo in Campania ma anche nel Lazio. Si tratta di due fette di pane in cassetta o di pancarrè farcite con mozzarella a fette, impanate in uova, farina e pangrattato e poi fritte. Il risultato sono dei triangoli dalla panatura croccante, con un cuore bollente e filante.

Leggi tutta la ricetta
21. Scagliozzi: la ricetta della polenta fritta tipica dello street food napoletano
Immagine

Gli scagliozzi sono dei pezzetti di polenta fritti tipici dello street food napoletano: li troviamo infatti nel famoso "cuoppo" delle friggitorie napoletane, il fritto misto che comprende anche le zeppole e i panzarotti. Il nome "scagliozzo" deriva da "scaglia", cioè pezzo tagliato in modo grossolano. Solitamente questi tocchetti di polenta fritti non hanno infatti una forma ben definita, in quanto vengono tagliati con poca attenzione. Per realizzare gli scagliozzi vi occorrerà della polenta istantanea, da sciogliere in acqua e sugna, con l'aggiunta di pepe. La polenta dovrà poi raffreddarsi per bene, prima di essere tagliata, passata nella farina di polenta e fritta. Una volta pronti, servite gli scagliozzi ben  caldi.

Leggi tutta la ricetta
22. Crocchè di patate napoletano: la ricetta dei panzarotti fritti
Immagine

Il crocchè di patate napoletano, meglio conosciuto come panzerotto, è un must della cucina napoletana e lo si trova in accoppiata alle zeppole in tutte le friggitorie di strada. Una semplice crocchetta di patate con un cuore morbido e filante di provola o mozzarella, un pizzico di pepe e un po'di prezzemolo. Per realizzare i crocchè di patate bisogna utilizzare le patate farinose, quelle a pasta gialla, che sono le più indicate per ottenere un impasto compatto, che non si sfaldi in cottura. La ricetta che vi propongo prevede una panatura infallibile, che non si stacca dall'impasto, per cui bisogna seguire tre passaggi: infarinare il crocchè, passarlo nell'albume e infine nel pangrattato.

Leggi tutta la ricetta
23. Currywürst: la ricetta del tipico street food tedesco
Immagine

Il currywürst  o bratwürst è un tipico cibo di strada nato in Germania, diffuso soprattutto nella città di Berlino e venduto in tipici chioschetti agli angoli delle strade. A inventare questa pietanza si narra sia stata Herta Heuwer che, nel settembre del 1949, cominciò a diffondere con il suo chiosco ambulante questa salsiccia bollita, tagliata a rondelle e farcita con una salsa a base di salsa di pomodoro e ketchup e spolverizzare con il curry. Dieci anni dopo la Heuwer registrò il marchio della sua salsa: Chillup.

Leggi tutta la ricetta
24. Arrosticini: la ricetta dei tipici spiedini di carne abruzzesi
Arrosticini

Gli arrosticini sono un piatto tipico della cucina abruzzese. Si tratta di spiedini composti da piccoli cubetti di carne di pecora, di 1-2 cm di lato, conditi con un pizzico di sale e cotti alla brace sulla rustellara, una particolare griglia stretta e lunga appositamente concepita per farli cuocere sul fuoco, preservandone la parte in legno che altrimenti brucerebbe.

Leggi tutta la ricetta
25. Focaccia barese: la ricetta per prepararla come il Panificio Fiore di Bari Vecchia
Immagine

La focaccia barese è un lievitato tipico della città di Bari fatto con farina, sale, lievito, olio e acqua con l'aggiunta di patate nell'impasto. Ha i bordi alti e croccanti, è molto morbida, si cuoce in una teglia di forma rotonda e si condisce con pomodorini e olive nere.

Leggi tutta la ricetta
26. Sandwich cubano: la ricetta dello street food tipico di Cuba
Immagine

Il sandwich cubano è un panino ripieno tipico di Cuba preparato con pane tradizionale del posto, farcito con due tipi di carne – arrosto, o lonza di maiale, e prosciutto cotto, insieme a formaggio, cetrioli e senape – una preparazione che piacerà tanto a tutti gli amanti dello street food. Questo gustoso panino è anche il protagonista di una pellicola americana: "Chef – La ricetta perfetta", un film del 2014 diretto e interpretato da Jon Favreau, con Scarlett Johansson, Dustin Hoffman e Robert Downey Jr. Il protagonista del film è Carl, chef di un importante ristorante di Los Angeles che, per reinventarsi, decide di aprire un food truck, cioè un chiosco itinerante di cibo da strada, grazie al quale diventerà famoso proprio per i suoi sandwich cubani.

Leggi tutta la ricetta
27. Pizzelle fritte: la ricetta delle pizzette tipiche dello street food napoletano
Immagine

Le pizzelle fritte, o pizzette fritte, sono una bontà tipica della tradizione culinaria campana, diventate un tipico street food napoletano. Sono presenti, infatti, anche nel film di Vittorio De Sica "L'oro di Napoli": la protagonista di un episodio, le bellissima Sophia Loren, vende le squisite pizzelle fritte in un vicolo della Napoli dei primi del Novecento. Scene di vita popolare che si ripresentano ogni volta che si mangiano queste invitanti pizze per le strade della città: potete però prepararle anche a casa, per deliziare e stupire i vostri ospiti. Per realizzarle vi basterà preparare l'impasto della pizza che sarà poi fritto e condito a piacere, solitamente con un sughetto realizzato con pomodoro, olio e basilico, con l'aggiunta di formaggio grattugiato. Una volta pronte gustatele ben calde, ma sono ottime anche tiepide.

Leggi tutta la ricetta
28. Panini napoletani: la ricetta per prepararli morbidi e saporiti in poco tempo
Immagine

I panini napoletani sono dei panini imbottiti, più precisamente dei piccoli "pagnuttielli" morbidi imbottiti con salumi, formaggi e l'aggiunta di uova sode sbriciolate, per renderli ancora più gustosi. Dei rustici che si preparano in poco tempo e con ingredienti semplici, una specialità della città di Napoli che non può mancare in tutte le rosticcerie del capoluogo campano. Una ricetta che però è possibile realizzare anche a casa preparando un impasto soffice da lavorare con le mani o l'impastatrice: il risultato finale sarà sempre perfetto. Ma ecco come preparare questi deliziosi panini rustici dalla consistenza morbida e dal profumo irresistibile.

Leggi tutta la ricetta
29. Arancini di riso: la ricetta originale della cucina siciliana
arancini di riso

Gli arancini di riso o arancine sono un piatto tipico della cucina siciliana e compaiono spesso nello street food nostrano. Sono dei timballi, dalla dimensione ridotta, e non c'è una ricetta univoca a cui ispirarsi. Molte sono le varianti con cui si preparano gli arancini e vi assicuro che sono tutte buonissime. Prima di tutto parliamo del riso (ricordate che con un chilo di riso si possono fare ben 30 arancini!): può essere totalmente in bianco, con zafferano oppure al sugo. Il ripieno delle arancine siciliane poi, dipende molto dal gusto personale. In Sicilia ci sono addirittura più di 30 varietà di arancine, tra cui quelle con ripieno di prosciutto e mozzarella. A Palermo l'arancina si prepara durante la festa di Santa Lucia, il 13 dicembre, e sono ripiene di carne. Sono tonde ma non vanno confuse con le polpette di riso che sono, invece, senza carne.

Leggi tutta la ricetta
30. Montanara napoletana: la ricetta della pizza fritta napoletana
Immagine

La montanara napoletana è uno street food napoletano e si prepara con il delizioso impasto della pizza ma, al posto di cuocerla nel forno a legna, va fritta. La ricetta delle pizzelle fritte napoletane prevede un condimento con i tradizionali ingredienti della pizza margherita. Una volta preparate, potrete offrire queste deliziose pizzette fritte come antipasto caldo.

Leggi tutta la ricetta
31. Fish and chips: la ricetta tradizionale del celebre piatto britannico
Immagine

Il fish and chips, che in italiano si traduce con "pesce e patatine", è uno dei piatti più conosciuti della cucina britannica, facile da trovare in tutto il Regno Unito, dall'Irlanda all'Inghilterra. Diffusissimo come street food in ogni angolo delle strade, oltre che in modalità take away si può gustare come piatto principale nei tradizionali pub inglesi, magari accompagnato da un boccale di birra. Si tratta di un secondo piatto a base di pesce bianco – tradizionalmente filetti di merluzzo immersi in una densa pastella e poi fritti – e patatine fritte a bastoncino, perfetto da abbinare ad una salsa: oltre ai classici ketchup e maionese, provalo con la salsa tartara oppure accompagnato da una crema realizzata con piselli e menta.

Leggi tutta la ricetta
32. Frittelle di alghe: la ricetta campana per preparare le zeppoline di mare
Immagine

Le frittelle di alghe sono un must dello street food partenopeo. In genere vengono servite come antipasto, in particolare nel periodo delle feste natalizie, ma sono deliziose tutto l'anno. Spesso le troviamo già pronte e surgelate negli scaffali del supermercato, ma la ricetta per prepararle è davvero molto semplice, quindi tanto vale realizzarle fresche e fatte in casa. Tipiche di tutta la Campania e in particolare della città di Napoli, le cosiddette "zeppolelle d'alghe" sono dei bocconcini di pasta simil pane, o come la chiamano a Napoli di "pasta cresciuta", arricchite dalla presenza delle alghe verdi commestibili e fritte in abbondante olio di semi. Ecco allora come preparare le frittelle di alghe secondo la ricetta campana.

Leggi tutta la ricetta
33. Panelle: la ricetta originale dello street food palermitano
panelle

Le panelle sono un tipico street food palermitano a base di farina di ceci, prezzemolo, sale e pepe che viene sezionata in rettangoli e fritta in abbondante olio di semi, consumata poi generalmente come farcitura all'interno di un panino.

Leggi tutta la ricetta
120
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
120