arancino street food challenge

E fu così che l’arancino siciliano conquistò l’estate degli italiani. Il tipico manicaretto a base di riso e ragù rimane (gastronomicamente parlando) il ricordo più vivido, e gustoso, della bella stagione nazionale, capace di conquistare i gusti e i palati dei tantissimi turisti che hanno voluto passare le loro vacanze tra le regioni dello Stivale.

A causa del Covid la maggior parte degli italiani ha organizzato le proprie vacanze all’interno del Paese, scoprendo (o riscoprendo) specialità culinarie che fanno parte della tradizione nostrana. In tanti si sono affidati allo street food, giusto mix di “economicità”, sostanza e appartenenza al territorio, con Deliveroo che ha voluto prendere la palla al balzo per individuare quale sia stato il cibo da strada più apprezzato dell’estate italiana. Una classifica stilata dal popolare servizio di home delivery ha parlato: l’arancino è stato eletto street food dell’estate. Una delle preparazioni più iconiche della Trinacria, tra le più famose (e replicate) anche al di fuori dei confini regionali, ha battuto in una sorta di mini torneo social altre tipiche specialità di strada.

pizza portafoglio a napoli

Sfida social di street food: le specialità in gara

Per conquistare la medaglia d’oro, l'arancino ha infatti superato in un contest altre specialità regionali italiane, tra le quali la puccia pugliese, la piadina romagnola e la pizza portafoglio, battendo in finale proprio quest’ultima. I napoletani probabilmente avranno di che ridire ma i numeri dell’atto conclusivo parlano chiaro: 52% delle preferenze a favore dell’arancino, che conquista la “nomina” di street food dell’estate degli italiani.

arancino arancina streef food

Otto specialità dello street food tricolore in gara, due per regione, che si sono sfidate in un'inedita sfida gastronomica regionale. Nel primo duello dall’accento romagnolo la piadina ha avuto la meglio sullo gnocco fritto con il 57% delle preferenze. L’arancino ha sconfitto pane e panelle nel derby siculo con un perentorio 82%, mentre per la Campania ha avuto la meglio la pizza portafoglio sul crocchè grazie al 63% dei voti. In Puglia, invece, il panino col polpo ha dovuto lasciare strada libera alla puccia.

Poi, la sfida extra regionale al secondo turno: gli arancini hanno avuto la meglio sulla puccia con il 77% delle preferenze, mentre la pizza portafoglio superava al fotofinish la piadina raggiungendo il 51% dei voti. In finale un testa a testa che ha visto gli agglomerati fritti di riso e ragù battere una delle specialità più famose dei vicoletti di Napoli.

Su Deliveroo sono oltre 1300 i ristoranti dai quali poter ordinare l'arancino, e nell'ultimo anno gli ordini sono cresciuti del 77%. Riccione, Biella e Gioia Tauro le città in cui viene maggiormente consegnato a domicilio.