19 Agosto 2022 11:00

Sughi veloci da fare a casa: 44 idee semplici e invitanti per condire i primi piatti

Tante idee per sughi, salse e condimenti facili e veloci. Ricette facili da preparare in casa per impreziosire primi piatti caldi o freddi.

A cura di Rossella Croce
180
Immagine

Di carne, di pesce o di sole verdure, i sughi sono grandi protagonisti della cucina italiana, preparazioni semplici e veloci in grado di rendere i nostri piatti cremosi e profumati oltre che incredibilmente gustosi. Da un classico quanto intramontabile pesto alla genovese a base di basilico, aglio e parmigiano a un freschissimo pesto di rucola, passando per ragù della tradizione o rivisitati in ogni possibile variante, i sughi sono salse omogenee molto semplici da preparare, componenti essenziali della nostra tradizione con cui sperimentare e giocare con profumi, sapori e consistenze.

Se cerchi idee sfiziose per condire rigatoni, spaghetti, bucatini, riso o farro, non ti resta che scegliere la ricetta che incontra maggiormente i tuoi gusti e accendere i fornelli: non solamente di pomodoro fresco, possiamo preparare un sugo davvero con ogni tipo d'ingrediente. Chi ama i sapori forti non potrà che apprezzare il pesto di peperoni, una variante fresca e pungente da utilizzare in piatti caldi o freddi, così come la salsa al formaggio, perfetta per gnocchi, crepes salate e lasagne.

Per una cena elegante e raffinata, una profumatissima bisque di gamberi ti aiuterà a stupire i tuoi commensali e fare una gran bella figura; tanto colorato quanto saporito il pesto di cavolo viola, con una punta agrodolce data dalla frutta secca lavorata con limone e parmigiano.

Corposa e dal sapore deciso lasalsa alle noci, un condimento tipico della cucina ligure, una ricetta salva cena che non prevede cottura e che possiamo preparare in pochissimi minuti; fresco e dal sapore avvolgente il pesto di melanzane e zucchine, ideale per i mesi più caldi dell'anno, meglio se con un formato di pasta corta che raccoglie tutta la componente cremosa.

Ti abbiamo fatto venire l'acquolina in bocca? Allora ecco tante idee e ricette per preparare salse e sughi in poche e semplici mosse.

1. Pesto alla genovese: la ricetta della salsa cremosa e fragrante
Immagine

Il pesto alla genovese è una salsa a crudo tipica della cucina ligure. Fragrante e gustoso, è il condimento ideale di trofie o lasagne, ma è perfetto anche come ingrediente last minute per realizzare paste fredde per l'estate. La ricetta tradizionale  prevede che il basilico, ingrediente principe della preparazione, venga pestato in un mortaio di marmo insieme a olio extravergine di oliva, aglio, pinoli, parmigiano e pecorino, fino a diventare cremoso e avvolgente.

Leggi tutta la ricetta
2. Pesto di rucola: la ricetta della salsa estiva fresca e gustosa
Pesto di rucola

Il pesto di rucola è una salsa fresca e gustosa, variante del classico pesto alla genovese, a base di rucola, mandorle, formaggi e olio extravergine di oliva. Con il suo retrogusto erbaceo, pungente e lievemente piccante, è ideale per condire la pasta e le insalate di riso dell'estate. Ottima per farcire panini, piadine e focacce, può essere servita insieme a crostini e verdure in pinzimonio per un aperitivo o un buffet di festa. Si prepara in pochissimi minuti e utilizzando semplicemente un mixer da cucina: una volta versati gli ingredienti al suo interno, ti basterà frullare il tutto fino a ottenere una consistenza liscia e super cremosa.

Leggi tutta la ricetta
3. Pesto di zucchine: la ricetta del condimento fresco e leggero
Pesto di zucchine

Il pesto di zucchine è una salsa pestata fresca e gustosa, perfetta per condire paste fredde, insalate di riso o per guarnire crostoni di pane croccante. Si tratta di una variante del classico pesto alla genovese, realizzata con le zucchine scure: è ideale anche per creare antipasti e stuzzichini  in occasione di un aperitivo fatto in casa, ma anche per arricchire pizze, focacce e torte salate. Puoi usare il pesto di zucchine anche per condire una pasta calda, così da ottenere un risultato più leggero ed equilibrato: ti basterà cuocere e scolare la pasta, mantecandola poi a freddo all’interno di una terrina con due o tre cucchiai di pesto di zucchine.

Leggi tutta la ricetta
4. Pesto di pistacchi: la ricetta del pesto siciliano invitante e raffinato
Immagine

Il pesto di pistacchi è una valida e golosa alternativa al classico pesto genovese: un condimento raffinato e stuzzicante, ma molto facile da realizzare. La ricetta, infatti, è molto semplice: la cosa importante è scegliere ingredienti di qualità. Pistacchi, olio extravergine d'oliva, formaggio grattugiato, basilico e un pizzico di sale: è tutto quello che ti serve per realizzare questo invitante pesto.

Leggi tutta la ricetta
5. Pesto di prezzemolo: la ricetta del condimento fatto in casa pronto in pochi minuti
Immagine

Il pesto di prezzemolo è un condimento semplice dal sapore delicato, una preparazione alternativa al classico pesto ligure a base di basilico, ideale per accompagnare pietanze di carne o di pesce, ma ottimo anche da spalmare sui crostini o per condire la pasta. Una ricetta facile e veloce da preparare anche all'ultimo minuto: una salsa leggera e gustosa realizzata solo con prezzemolo, pinoli, olio extravergine di oliva, succo di limone, aglio e sale. Una volta pronto, potete utilizzarlo subito oppure conservarlo in frigo. Ma ecco come realizzarlo a casa in pochi minuti.

Leggi tutta la ricetta
6. Pesto di menta: la ricetta della salsa fresca e profumata
Immagine

Il pesto di menta è una salsa dal gusto fresco che può essere usata per condire la pasta, per accompagnare la carne o il pesce, ma anche sorprendentemente con i dolci. Si tratta di una variante del pesto alla genovese, dall'inconfondibile profumo balsamico: qualsiasi sia il piatto che stai preparando, questo pesto lo impreziosirà con delicatezza. Per ricreare il suo sapore irresistibile e la sua fragranza avvolgente, bastano pochi ingredienti e qualche minuto di preparazione: menta fresca, pinoli, olio extravergine di oliva, sale e pepe. Il risultato è un pesto cremoso e di colore verde brillante, ottimo da abbinare ai primi con il pesce, come la pasta con i gamberi, o a un arrosto di vitello cotto in forno.

Leggi tutta la ricetta
7. Pesto alla trapanese: la ricetta della salsa tipica siciliana
pesto-alla-trapanese

Il pesto alla trapanese, in dialetto agghiata trapanisa, è un condimento tipico della Sicilia occidentale, una versione del più famoso pesto alla genovese. Una ricetta facile e veloce, ideale per condire la pasta in modo goloso in pochissimi minuti. I pomodori vengono scottati in acqua bollente, pelati e frullati con basilico fresco, mandorle, pecorino grattugiato, aglio e olio extravergine di oliva, fino a ottenere una salsa dalla consistenza granulosa e dal profumo intenso e avvolgente. Sembra che il pesto alla trapanese sia stato realizzato per la prima volta dai marinai liguri che, approdati a Trapani, si siano dovuti "arrangiare" con gli ingredienti locali.

Leggi tutta la ricetta
8. Pesto di ortiche: la ricetta del condimento sano e saporito
Pesto di ortiche

Il pesto di ortiche è un condimento fresco e saporito, la variante primaverile della celebre salsa di origine genovese. Le foglioline di questa preziosa pianta selvatica, da maneggiare con un paio di guanti a causa del suo noto potere urticante, vengono scottate in padella e poi frullate insieme a pinoli, parmigiano, aglio e olio extravergine di oliva, i classici ingredienti del pesto al basilico. Il risultato finale è una preparazione cremosa e veloce, perfetta per condire la pasta, sia lunga sia corta, arricchire un risotto o realizzare delle golose tartine. Scoprite come realizzarlo seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
9. Pesto di melanzane: la ricetta del condimento saporito e cremoso
Pesto di melanzane

Il pesto di melanzane è un condimento estivo, saporito e facilissimo da realizzare, ideale da servire all’ora dell’aperitivo o durante una cena informale tra amici. L’esecuzione della ricetta prevede pochi e semplici ingredienti. La polpa della melanzana, cotta precedentemente in forno, viene raccolta in un mixer e frullata insieme alle mandorle tostate, il parmigiano grattugiato, olio e un trito di aglio e prezzemolo. Il risultato sarà una salsa appetitosa, e dalla consistenza leggermente granulosa, perfetta per condire un buon piatto di pasta o da spalmare su una fragrante fetta di pane tostato. Se preferisci, puoi utilizzare in sostituzione delle mandorle uguale quantità di anacardi o noci, oppure aggiungere il pecorino grattugiato al posto del parmigiano, per una nota più sapida e decisa.

Leggi tutta la ricetta
10. Pesto di fagiolini: la ricetta della salsa golosa per condire la pasta e non solo
Immagine

Il pesto di fagiolini è una variante gustosa e originale del classico pesto di basilico: una salsa leggera, ideale da servire come antipasto, spalmato sulle bruschette, o come condimento per la pasta, ma anche per accompagnare formaggi, pietanze di carne e di pesce.

Leggi tutta la ricetta
11. Pesto di maggiorana: la ricetta del condimento sfiziosa
Immagine

Il pesto di maggiorana è una sfiziosa variante del classico pesto di basilico, facile da preparare e perfetto per condire primi piatti cremosi o per sperimentare un antipasto alternativo. La maggiorana ha un sapore deciso e un retrogusto leggermente amaro che in questa preparazione incontra la delicatezza dei pinoli e il gusto del parmigiano. Pochi ingredienti e pochi minuti vi basteranno per preparare una salsa ottima sia calda che fredda, profumata e facilissima da preparare.

Leggi tutta la ricetta
12. Pesto all’aglio orsino: la ricetta del pesto che fa bene alla salute
Immagine

Il pesto all'aglio orsino è una ricetta alternativa al classico pesto di basilico, una preparazione semplice e dal sapore deciso che oggi abbiamo sperimentato per voi! L'aglio orsino è una pianta erbacea spontanea utilizzata in cucina e nel mondo della cosmesi. Il suo nome deriva probabilmente dal fatto che gli orsi ne vanno ghiotti e dal fatto che il suo profumo ricordi quello dell'aglio. Questa pianta bulbosa non si trova facilmente in commercio ma se avete voglia di fare una bella scampagnata magari vicino a qualche ruscello, certamente potrete farne scorta ed utilizzarla per preparare pesi, infusi o frittate. Le caratteristiche nutritive, depurative ed antiossidanti dell'aglio orsino ne fanno un ingrediente ottimale per la nostra salute, tanto che già greci e romani la utilizzavano come pianta medicinale. Oggi l'abbiamo utilizzata per preparare un pesto cremoso e profumato in pochissimi minuti: seguite la ricetta!

Leggi tutta la ricetta
13. Pesto di olive e mandorle: la ricetta perfetta per pasta e crostini
Pesto di olive e mandorle

Il pesto di olive e mandorle è una salsa cremosa e molto saporita a base di olive taggiasche, mandorle, formaggio grattugiato, basilico e olio di oliva. Può essere utilizzata per condire la pasta o potete spalmarla su crostini di pane e bruschette, per un antipasto originale e stuzzicante. Si tratta di un condimento facile e veloce, da preparare a crudo in pochi minuti, senza accendere nemmeno un fornello. A piacere, potete sostituire le mandorle anche con altra frutta secca, come pinoli o anacardi, il basico con la rucola e il parmigiano con il pecorino o il lievito alimentare in scaglie, per una variante vegana adatta a tutti. Scoprite come realizzare la ricetta seguendo passo passo indicazioni e suggerimenti.

Leggi tutta la ricetta
14. Pesto di fave: la ricetta della salsa tipica della Liguria di Levante
Immagine

Il pesto di fave, conosciuto anche come Marò o Pestun, è una ricetta tipica della tradizione culinaria ligure, in particolare della zona di Levante. Questo delizioso pesto a base di fave, aglio, pecorino, olio e menta, si realizza principalmente in primavera, quando è possibile trovare le fave fresche. Si tratta di una delicata variante del classico pesto alla genovese, dalle origini antiche e umili: veniva infatti preparato da famiglie contadine per insaporire il pane secco. Oggi viene utilizzato anche come delizioso condimento per la pasta o per accompagnare secondi piatti: soprattutto carni arrosto o alla griglia. Ecco come realizzarlo in modo facile e veloce.

Leggi tutta la ricetta
15. Pesto di zucca: la ricetta del condimento autunnale semplice e sfizioso
Immagine

Il pesto di zucca è un condimento autunnale semplice e delizioso, ideale per condire la pasta o da gustare spalmato su bruschette o crostini per uno sfizioso aperitivo. Nella nostra ricetta abbiamo realizzato questo gustoso pesto con la zucca cotta in padella insieme alla cipolla e frullata con pinoli, prezzemolo e parmigiano, ma potete personalizzare la preparazione anche con altre spezie o frutta secca. Realizzarlo è semplicissimo: potete poi conservarlo in frigo o in freezer e consumarlo all'occorrenza. Ma ecco i passaggi per prepararlo.

Leggi tutta la ricetta
16. Pesto di asparagi e pistacchi: la ricetta per un condimento fresco e leggero
Immagine

Il pesto di asparagi e pistacchi è un'idea semplice e originale per arricchire in modo gustoso i vostri primi piatti. Un condimento decisamente estivo, fresco, leggero e veloce da preparare. L'ideale insomma, se avete ospiti a pranzo dell'ultimo minuto e se non volete sporcarvi troppo le mani in cucina.

Leggi tutta la ricetta
17. Pesto di peperoni: la ricetta della salsa cremosa e fragrante
Immagine

Il pesto di peperoni è una salsa cremosa e dal gusto dolce e deciso al tempo stesso, da preparare in estate come valida alternativa al classico pesto ligure. Facile e veloce, ti basterà arrostire i peperoni in forno, tagliarli in falde e frullarli in un mixer da cucina insieme a pinoli, mandorle, basilico, aglio e olio extravergine di oliva. Il risultato finale è un pesto profumato, avvolgente e dal colore brillante, ideale per condire un piatto di pasta o un'insalata di cereali. Può essere utilizzato per accompagnare arrosti e pesce grigliato o spalmato su bruschette, crostini e pane casereccio per un antipasto fresco e sfizioso. Ottimo l’abbinamento con del formaggio cremoso spalmabile.

Leggi tutta la ricetta
18. Pesto di cavolo nero: la ricetta del condimento goloso e alternativo
7_pesto di cavolo nero servito_pesto di cavolo nero©Gooduria lab.

Il pesto di cavolo nero è l'alternativa sfiziosa e invernale al classico condimento della cucina ligure, tipicamente estivo. Le foglie di cavolo nero, ortaggio gustoso e benefico, appartenente alla tradizione toscana, vengono prima scottate in acqua e poi frullate con mandorle, aglio e olio extravergine di oliva. Il risultato è una salsa cremosa e dal colore brillante, ideale per condire un buon piatto di pasta o da spalmare su fettine di pane tostato, per un aperitivo sfizioso o una merenda genuina. Scoprite come realizzarlo seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
19. Pesto di pomodori secchi: la ricetta siciliana della salsa fresca e profumata
Immagine

Il pesto di pomodori secchi si può considerare la quintessenza della cucina mediterranea, in particolare del Sud Italia. Un condimento saporito, veloce e semplice da realizzare, perché preparato a crudo. Ideale per la stagione estiva, si evitano le lunghe preparazioni dei classici sughi, ma senza rinunciare al gusto. Per un risultato ottimale, scegli dei pomodori secchi sott'olio, più morbidi e meno aciduli. Se usi i pomodori secchi essiccati, lasciali i in ammollo per un paio d'ore prima di preparare il pesto. Aggiungi mandorle, formaggio, aglio e basilico, frulla tutto e otterrai un delizioso e fragrante pesto rosso. Attenzione, però, a non confonderlo con il pesto alla siciliana, che da tradizione si prepara con i pomodori ramati freschi a cui vengono uniti ricotta e parmigiano.

Leggi tutta la ricetta
20. Pesto di barbabietola: la ricetta del condimento fresco e colorato
pesto-di-barbabietola

Il pesto di barbabietola è una sfiziosa variante del classico pesto alla genovese, tipico della cucina ligure. Facile e veloce, si prepara davvero in pochi minuti: si frullano le barbabietole precotte con il basilico, il parmigiano grattugiato, i pinoli tostati, un pizzico di sale e un filo di olio extravergine di oliva. Il risultato è una crema liscia e densa, ideale per condire la pasta, da spalmare su fettine di pane fresco o tostato, per accompagnare delle verdure crude durante l'aperitivo o per arricchire panini e focacce. L'aggiunta della barbabietola rossa conferirà al condimento un bellissimo colore violaceo e un sapore molto delicato.

Leggi tutta la ricetta
21. Pesto di carciofi: la ricetta del condimento gustoso dal sapore delicato
Immagine

Il pesto di carciofi è una preparazione semplice e gustosa, un'alternativa al classico pesto di basilico, ottimo per condire la pasta, per accompagnare la carne o il pesce, oppure da servire spalmato sui crostini di pane. La sua realizzazione è semplicissima: vi basterà pulire i carciofi, cuocerli in padella per una decina di minuti e frullarli con aglio, mandorle, parmigiano grattugiato, olio extravergine di oliva e menta. Il risultato finale sarà un condimento morbido e dal sapore delicato da consumare subito, o da conservare e utilizzare per pranzi e cene dell'ultimo minuto. Ecco come prepararlo.

Leggi tutta la ricetta
22. Pesto di pomodori arrostiti: la ricetta della salsa aromatica e gustosa
Pesto di pomodori arrostiti

Il pesto di pomodori arrostiti è una salsa rustica e molto saporita, una variante del classico pesto alla genovese. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato dei pomodori tondi dolci e succosi che, una volta appassiti in forno, vengono frullati con olio, basilico, noci e parmigiano grattugiato. Il risultato è una crema aromatica e dalla consistenza grossolana, ottima da spalmare sui crostini di pane o da utilizzare per condire la pasta o un'insalata di cereali. I pomodorini vengono cotti e caramellati in forno con zucchero, origano e sale, per un gusto davvero unico. Potete utilizzare la varietà che preferite, ottimi i ciliegini e i datterini, e sostituire le noci con la frutta secca che avete a disposizione in casa. Scoprite come fare seguendo passo passo indicazioni e suggerimenti.

Leggi tutta la ricetta
23. Pesto di cavolo viola: la ricetta della salsa sfiziosa e versatile
Immagine

Il pesto di cavolo viola è una salsa colorata e davvero sfiziosa. Nella nostra ricetta questo ortaggio, tipico della stagione invernale e dall'irresistibile sfumatura violacea, viene tagliato a fettine sottili e frullato insieme a frutta secca e formaggio grattugiato, fino a ottenere una crema morbida e vellutata. Il risultato finale è una variante originale e gustosa del classico pesto alla genovese, perfetta da spalmare su fettine di pane o crostini e da servire come antipasto. Potete anche accompagnarlo a stick di verdure crude, per un aperitivo light, o utilizzarla come condimento per la pasta o il risotto: in questo caso dovrete diluirla leggermente con un paio di mestoli di acqua di cottura. Una ricetta semplice e versatilissima: scoprite come realizzarla seguendo passo passo i nostri consigli.

Leggi tutta la ricetta
24. Salsa di noci: la ricetta genovese del condimento versatile e gustoso
Salsa di noci

La salsa di noci è un condimento tipico della cucina ligure, proprio come il famoso pesto alla genovese. Si tratta di una salsa realizzata con gherigli di noce, pinoli, mollica di pane, formaggio grattugiato, aglio e olio extravergine di oliva. Corposo e molto saporito, questo condimento viene utilizzato spesso per condire la pasta ripiena, come i tradizionali pansotti o pansoti, ma anche come ingrediente gustoso di bruschette e panini. La salsa di noci è senza cottura, si prepara in pochissimo tempo frullando tutto insieme in un mixer da cucina e si realizza senza panna.

Leggi tutta la ricetta
25. Sugo di pomodoro fresco: la ricetta del condimento semplice e gustoso
Sugo di pomodoro

Il sugo di pomodoro fresco, o salsa di pomodoro che dir si voglia, è uno dei condimenti più rappresentativi della cucina italiana. Prepararlo è semplicissimo, ma per ottenerne uno a prova di “scarpetta” è fondamentale realizzare una buona passata e rispettare pochi e semplici accorgimenti. Nella ricetta qui proposta i pomodori, tagliati a metà e privati dei semi e dell’acqua di vegetazione, vengono fatti dapprima appassire dolcemente sul fuoco e poi raccolti in un passaverdure per eliminare le bucce. La passata ottenuta sarà quindi trasferita in una casseruola con un soffritto di cipolla, un pizzico di sale e una manciata di basilico, e fatta ridurre sul fuoco fino a raggiungere la giusta densità. Il sugo sarà pronto quando l’olio salirà in superficie e si separerà dal pomodoro. Una volta cotta, la salsa potrà essere utilizzata per condire la pasta nei suoi innumerevoli formati, cucinare un risotto o per preparazioni in umido.

Leggi tutta la ricetta
27. Ragù alla bolognese: la ricetta base spiegata facile
ragù alla bolognese

Il ragù alla bolognese è il condimento tipico della tradizione emiliana, uno dei simboli più rappresentativi della buona cucina italiana nel mondo. La polpa di manzo, macinata finemente, viene prima fatta rosolare con gli odori e poi cotta lentamente e a fuoco dolce insieme alla passata di pomodoro. Il tocco finale del latte, ingrediente apparentemente inaspettato ma presente anche nella versione originale, regalerà una cremosità e un'avvolgenza davvero sorprendenti. Ricco, denso e corposo, questo sugo è il condimento ideale delle tagliatelle e delle celebri lasagne alla bolognese. La ricetta originale è stata depositata il 17 ottobre del 1982 presso la Camera di Commercio di Bologna, ma di fatto ogni famiglia ha la sua personalissima versione e davvero tante sono le varianti come quello alla napoletana o il ragù toscano. Su una cosa, però, sono tutti concordi: è uno dei sughi più buoni mai realizzati. Scoprite come prepararlo seguendo passo passo tutti i nostri consigli e passaggi.

Leggi tutta la ricetta
28. Ragù alla napoletana: la ricetta tipica della tradizione partenopea
ragù napoletano

Il ragù napoletano, ‘O rraù in dialetto, è una ricetta tipica della tradizione culinaria partenopea: sugo di pomodoro con carne a pezzi, cotti dolcemente e a lungo per circa 5 ore. A Napoli si dice che il ragù deve pippiare, termine onomatopeico per indicare che deve sobbollire in modo impercettibile. Il segreto è la cottura lenta, in modo che il sugo assorba completamente il sapore della carne e quest'ultima diventi morbidissima, fino a sciogliersi in bocca. La ricetta è molto antica: la prima attestazione storica si ha nel 1837 nel ricettario di Ippolito Cavalcanti.

Leggi tutta la ricetta
29. Ragù toscano: la ricetta del condimento ricco e corposo
ragù toscano

Il ragù toscano è un condimento ricco e gustoso, la variante del tradizionale ragù bolognese. A differenza di quest'ultimo, realizzato solo con macinato di manzo, la versione toscana prevede anche l'aggiunta della salsiccia. La carne viene rosolata in pentola con gli odori, sfumata con il vino rosso e poi portata a cottura, a fuoco lento e dolcissimo, insieme alla passata e al concentrato di pomodoro. Il risultato finale è un sugo corposo e dal sapore rustico, perfetto per accogliere una tagliatella fresca fatta in casa o una pasta secca trafilata al bronzo. Scoprite come realizzarlo seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
30. Ragù bianco: la ricetta del condimento saporito e profumato
ragù bianco

Il ragù bianco è un condimento a base di carne macinata, odori e brodo, realizzato senza l'aggiunta della salsa di pomodoro come nel classico ragù alla bolognese (per questo è chiamato anche "bolognese bianca"). Si tratta di un grande classico della cucina italiana, ideale per condire la pasta fresca all'uovo, come le tagliatelle, quella secca di grano tenero, quella ripiena o ancora per farcire delle lasagne bianche, con l'aggiunta di mozzarella e verdure trifolate.

Leggi tutta la ricetta
31. Ragù di pollo: la ricetta del condimento saporito e leggero
Ragù di pollo

Il ragù di pollo è la versione più leggera, ma altrettanto gustosa, del classico ragù di carne. Si prepara utilizzando la polpa macinata del pollo che viene prima rosolata con odori ed erbette aromatiche, quindi cotta lentamente e a fuoco dolce con la passata di pomodoro. Il risultato finale è un condimento semplice e fragrante, perfetto per condire un buon piatto di spaghetti, una morbida polenta di mais o per confezione una lasagna diversa dal solito. Scoprite come realizzarlo seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
32. Ragù di cortile: la ricetta del condimento gustoso e delicato
ragu di cortile

Il ragù di cortile è l'alternativa più delicata, ma altrettanto gustosa, del classico ragù di manzo. Preparazione di origine contadina, realizzata con quegli animali che non potevano mancare nelle aie, vede protagoniste le carni bianche di pollo, coniglio e tacchino, cotte a lungo e a fuoco dolcissimo insieme a odori, erbe aromatiche e polpa di pomodoro. A cottura ultima, queste vengono tritate grossolanamente al coltello e poi riunite al sugo. Il risultato finale è un condimento fragrante e rustico, perfetto per accogliere una pasta fresca o una secca trafilata al bronzo. Scoprite come realizzarlo seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
33. Ragù di lenticchie: la ricetta della variante senza carne semplice e gustosa
ragù di lenticchie

Il ragù di lenticchie è un condimento semplice e molto gustoso, una variante del celebre ragù alla bolognese adatta a vegetariani, vegani, ma anche onnivori curiosi. Veloce e alla portata di tutti, si prepara senza dovere lasciare in ammollo le lenticchie. Si realizza il classico soffritto di carota, cipolla e sedano, proprio come esige la tradizione, ma al posto del macinato di carne viene aggiunto questo antichissimo legume, tra i più preziosi e versatili. La sfumatura con il vino rosso, l'aggiunta della passata di pomodoro e la cottura lenta e a fuoco dolcissimo consentiranno di ottenere un sugo ristretto, concentrato e profumatissimo.

Leggi tutta la ricetta
34. Ragù di cinghiale: la ricetta del condimento dal sapore deciso
Immagine

Il ragù di cinghiale è un condimento dal sapore deciso: una preparazione tipica della maremma toscana realizzata con carne di selvaggina, che conferirà alle vostre preparazione un gusto unico. Potete prepararlo per realizzare delle squisite pappardelle al sugo di cinghiale o come condimento per la polenta: sarà comunque gradito ai vostri ospiti. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato il macinato di cinghiale, che non necessita di marinatura, cotto in pentola con un aglio, cipolla, sedano, carote, rosmarino, alloro, vino rosso e passata di pomodoro. Il ragù di cinghiale ha un sapore robusto e intenso, che unisce il gusto della carne suina con quello pungente del cinghiale: il risultato finale è un sugo irresistibile con un particolare retrogusto selvatico. Ecco come prepararlo.

Leggi tutta la ricetta
35. Ragù di soia: la ricetta di un classico della domenica rivisitato in versione vegana
Immagine

Il ragù di soia è un ragù vegano preparato con soia gialla secca o fiocchi di soia. Una pietanza che richiama un grande classico della cucina italiana: il ragù bolognese, ma in versione vegana. Una ricetta semplice e adatta a tutti, non solo a chi ha scelto di non mangiare carne. Un ottimo condimento per ogni formato di pasta, sia lungo, come abbiamo fatto noi con le tagliatelle, ma anche con un formato corto, come fusilli, penne rigate o rigatoni. Preparatelo per un pranzo con gli amici: anche i più tradizionalisti resteranno stupiti dal suo sapore. Ecco come preparare il ragù di soia alla perfezione.

Leggi tutta la ricetta
36. Ragù di verdure: la ricetta del condimento gustoso e fragrante
Immagine

Il ragù di verdure è un condimento gustoso e fragrante, una valida alternativa al classico ragù di carne. Adatto a chi segue un'alimentazione vegetariana e vegana, è perfetto per tutti i palati e le pietanze: può essere utilizzato per condire un piatto di pasta, una porzione di cereali, una polenta morbida o per farcire delle sfoglie di pasta fresca all'uovo. Puoi anche accompagnarlo a fettine di pane tostato, per un pasto veloce e ugualmente molto appagante. Facile da preparare, ti basterà lasciare appassire peperoni e zucchine, tagliati a dadini, in un soffritto di odori e olio, aggiungere i piselli lessati, versare la passata di pomodoro e cuocere il tutto a fiamma dolce per circa 40 minuti.

Leggi tutta la ricetta
37. Besciamella vegana: la ricetta della salsa senza burro e latte
besciamella vegana

La besciamella vegana è la variante senza burro e latte della madre di tutte le salse. Perfetta per intolleranti al lattosio, per chi segue un'alimentazione vegana o semplicemente desidera una crema più leggera, è a base di farina, olio extravergine di oliva e bevanda vegetale. Viene profumata con un pizzico di noce moscata, per una nota fragrante, e vi conquisterà per la sua cremosità e versatilità, senza farvi rimpiangere la ricetta tradizionale.

Leggi tutta la ricetta
38. Pesto di melanzane e zucchine: la ricetta del condimento cremoso per la pasta
Pesto melanzane e zucchine

Il pesto di melanzane e zucchine è un condimento vegetariano gustoso e fragrante, ideale per condire un buon primo piatto, ma anche da gustare all'ora dell'aperitivo o come antipasto, spalmato su fettine di pane croccante. Una variante estiva, molto fresca e veloce, del classico pesto alla genovese: le melanzane vengono saltate in padella con un filo di olio e poi frullate insieme a zucchine crude, pomodorini, basilico, frutta secca e parmigiano grattugiato, per un risultato finale cremoso e avvolgente. Per una preparazione sempre diversa e sorprendente, potete variare i semi oleosi, il parmigiano e le erbette aromatiche in base alle vostre esigenze. Scoprite come realizzare questo pesto in casa seguendo passo passo la nostra semplice ricetta.

Leggi tutta la ricetta
39. Salsa al formaggio: la ricetta del condimento cremoso e delizioso
Immagine

La salsa al formaggio è un delizioso condimento per pasta, gnocchi, lasagne, crepes salate e non solo: può essere infatti utilizzata anche come salsa di accompagnamento per carne alla griglia, verdure, sformati, crostini di pane. Una ricetta facilissima e veloce, da realizzare con una base di panna fresca liquida, tuorlo, emmentaler, fontina e parmigiano grattugiato. Potete però utilizzare i formaggi che preferite, in base alla preferenza e a ciò che avete in frigo. Ecco come prepararla in poco tempo.

Leggi tutta la ricetta
40. Crema di fave fresche: la ricetta facile e veloce del primo piatto versatile
Immagine

La crema di fave fresche è una preparazione semplice e genuina, perfetto da abbinare a verdure di stagione, secondi di pesce oppure come piatto unico se arricchito con fette di pane croccante. Durante i mesi primaverili le fave abbondano sui banchi di frutta e verdura e possono essere utilizzate in numerose preparazioni: con questa ricetta in poco tempo e in poche mosse potrete preparare un piatto sano e ricco di gusto. La crema di fave è facile, veloce e soprattutto buona! Vediamo passo passo come farla perfetta!

Leggi tutta la ricetta
41. Crema di peperoni: la ricetta per gustarla al naturale e per condire la pasta
Immagine

La crema di peperoni è profumata, cremosa e semplice da realizzare: una preparazione tipica del periodo estivo, ideale per condire la pasta o il riso. Chi preferisce potrà invece gustarla al naturale con bruschette o crostini, oppure utilizzarla per la farcitura di panini o abbinata a piatti di carni alla griglia e formaggi freschi. Una ricetta versatile e gustosa da preparare in pochissimo tempo e con semplici ingredienti: vi basterà tagliate i peperoni a cubetti, farli rosolare in padella con olio e aglio, e aggiungere i pomodori ramati. Otterrete così una crema deliziosa per rendere uniche le vostre preparazioni.

Leggi tutta la ricetta
180
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
180