ricetta

Pesto di rucola: la ricetta della salsa estiva fresca e gustosa

Preparazione: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Fabiola Fiorentino
52
Immagine
ingredienti
Rucola
100 gr
Mandorle pelate
50 gr
Pecorino romano
50 gr
Parmigiano grattugiato
50 gr
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Il pesto di rucola è una salsa fresca e gustosa, variante del classico pesto alla genovese, a base di rucola, mandorle, formaggi e olio extravergine di oliva. Con il suo retrogusto erbaceo, pungente e lievemente piccante, è ideale per condire la pasta e le insalate di riso dell'estate. Ottima per farcire panini, piadine e focacce, può essere servita insieme a crostini e verdure in pinzimonio per un aperitivo o un buffet di festa. Si prepara in pochissimi minuti e utilizzando semplicemente un mixer da cucina: una volta versati gli ingredienti al suo interno, ti basterà frullare il tutto fino a ottenere una consistenza liscia e super cremosa.

Nella nostra versione abbiamo utilizzato parmigiano e pecorino, ma, a seconda dei gusti personali, puoi optare per uno solo dei due. Per una texture sottile, è preferibile usare le mandorle bianche già pelate; se hai a disposizione solo quelle con la pellicina, sbollentale per qualche minuto in acqua, quindi scolale e strofinale con un canovaccio pulito. Puoi sostituirle eventualmente con gherigli di noci, pinoli o pistacchi.

Per eliminare il sapore amaro della rucola, ti consigliamo di usare quella comune e non selvatica, dal gusto più deciso, e di scottarla in acqua bollente per qualche secondo. Puoi aggiungere anche qualche fogliolina di basilico o delle gocce di succo di limone, per rendere la crema più dolce. Puoi incorporare anche un cucchiaio di ricotta o di robiola per un risultato molto delicato.

Scopri come realizzarlo ad arte seguendo passo passo procedimento e consigli. Una volta pronto, prepara questa gustosa insalata di pasta con toma e pomodorini oppure una sfiziosa insalata di patate, carote e pesto di rucola, da accompagnare a un secondo di carne alla griglia. Se ami il gusto inconfondibile della rucola, pianta erbacea dalle innumerevoli proprietà benefiche, non perderti questa selezione di ricette che la vede protagonista. Puoi anche sperimentare il pesto di zucchine e quello di fagiolini, altrettanto eccezionali con un bel piatto di spaghetti.

Come preparare il pesto di rucola

Raccogli la rucola, lavata e asciugata accuratamente, in un mixer da cucina 1.

Aggiungi le mandorle 2.

Unisci il pecorino romano grattugiato 3.

Aggiungi il parmigiano grattugiato 4.

Versa un filo di olio extravergine di oliva 5.

Aggiusta di sale 6.

Profuma con una macinata di pepe 7.

Aziona il mixer e frulla fino a ottenere un pesto cremoso e omogeneo 8.

Versa il pesto in un vasetto di vetro con chiusura ermetica 9.

Utilizza a piacere 10.

Conservazione

Il pesto di rucola si conserva in frigorifero, in un vasetto di vetro a chiusura ermetica, per 2-3 giorni, coperto con uno strato di olio extravergine di oliva. In alternativa, è possibile congelarlo in piccole monoporzioni.

52
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
52