ingredienti
  • Panna fresca liquida 200 ml • 600 kcal
  • Emmental 100 gr
  • Parmigiano grattugiato 100 gr • 21 kcal
  • Fontina 50 gr • 470 kcal
  • Tuorli 1 • 63 kcal
  • Sale fino 1 pizzico • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La salsa al formaggio è un delizioso condimento per pasta, gnocchi, lasagne, crepes salate e non solo: può essere infatti utilizzata anche come salsa di accompagnamento per carne alla griglia, verdure, sformati, crostini di pane. Una ricetta facilissima e veloce, da realizzare con una base di panna fresca liquida, tuorlo, emmentaler, fontina e parmigiano grattugiato. Potete però utilizzare i formaggi che preferite, in base alla preferenza e a ciò che avete in frigo. Ecco come prepararla in poco tempo.

Come preparare la salsa al formaggio

Grattugiate il parmigiano, l'emmentaler e la fontina. Scaldate la panna liquida in un pentolino e, non appena raggiungerà il bollore, toglietela dal fuoco. Aggiungete i formaggi grattugiati mescolando velocemente con una frusta a mano, unite anche il tuorlo e un pizzico di sale. Continuate a mescolare per evitare che si formino grumi, fino a quando i formaggi non saranno completamente sciolti. Rimettete il pentolino sul fuoco e continuate a fuoco lento, sempre mescolando per pochi minuti. La vostra salsa al formaggio è pronta per essere servita. Utilizzatela come condimento o come salsa di accompagnamento per le vostre pietanze.

Consigli

Cuocete la salsa al formaggio a fuoco lento e mescolate di continuo, per ottenere una salsa liscia e senza grumi.

Se non la utilizzate subito, lasciatela raffreddare e copritela con pellicola trasparente. Riscaldatela velocemente prima di utilizzarla, perché tende a solidificarsi quando si raffredda.

Al posto della panna liquida potete utilizzare il latte: per 250 ml di latte, aggiungete anche 1 cucchiaio di farina e 10 gr di burro, oltre ai formaggi. Se non volete utilizzare il tuorlo, sostituitelo con un po' di besciamella molto liquida, e aggiungete i formaggi.

Potete sostituire l'emmentaler e la fontina con i formaggi che preferite e sostituire il parmigiano con il pecorino. In ogni caso non usate formaggi troppo stagionati, altrimenti faranno fatica a sciogliersi. Se decidete di utilizzare il gorgonzola tra gli ingredienti, fate attenzione alle dosi. Si tratta infatti di un formaggio dal sapore intenso, che potrebbe sovrastare il resto dei formaggi.

La salsa al formaggio è ottima anche da gustare con i nachos, le tortilla chips tipiche della cucina messicana. Per renderla ancora più golosa, aggiungete il peperoncino e utilizzate il formaggio cheddar, dal caratteristico colore giallo-arancione.

Se amate le salse al formaggio potete preparare anche la crema al parmigiano, per condire la pasta ma anche timballi o sformati.

Conservazione

Potete conservare la salsa al formaggio per 2 giorni in frigorifero coperta con pellicola trasparente.