ricetta

Salsa messicana: la ricetta del condimento piccante fatto in casa

Preparazione: 10 Min
Cottura: 30 Min
Riposo: 1 ora
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Carlotta Falletti
115
Immagine
ingredienti
Polpa di pomodoro
200 gr
peperoncini secchi sbriciolati
2
Aceto di vino bianco
2 cucchiai
Peperone rosso
1
Cipolla bianca
1
Zucchero
1 cucchiaio
Tabasco
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
ti servono inoltre
Nachos
q.b.

La salsa messicana, detta anche salsa ranchera, è un intingolo piccante e molto gustoso a base di peperoni, pomodori, tabasco e, naturalmente, abbondante peperoncino. Un condimento ideale da portare in tavola all’ora dell’aperitivo, con una ciotolina di guacamole e di salsa al formaggio, in abbinamento a una porzione di nachos fatti in casa, tortillas di mais e altre specialità tipiche della cucina tex-mex.

Prepararla è davvero semplice e alla portata di tutti. Basterà lasciar appassire la cipolla, affettata sottilmente, in un pentolino con un filo generoso di olio extravergine d'oliva, unire poi il peperone a dadini e la polpa di pomodoro, speziare con il peperoncino secco sbriciolato e ultimare il tutto con goccino di tabasco, un pizzico di sale, zucchero e aceto di vino bianco.

La salsa verrà quindi portata a cottura su fiamma dolce, coperta con un coperchio, e poi fatta raffreddare completamente prima di essere servita. Se desideri puoi portarla in tavola in apertura del pasto insieme a un mix di bruschette o a un tagliere di formaggi stagionati, oppure puoi utilizzarla per insaporire hamburger, alette di pollo, costine di maiale e carni bianche: per un accostamento insolito ma riuscitissimo.

Puoi dosare il quantitativo di peperoncino in base ai gusti personali e scegliere, indifferentemente, quello fresco o secco: in ogni caso, per un grado di piccantezza "estremo", il nostro suggerimento è di optare per l'habanero mentre, se ami i sapori più delicati, le varietà Jalapeño o Cayenna lungo saranno le più indicate.

Scopri come preparare la salsa messicana seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche la salsa barbecue.

Come preparare la salsa messicana

Pulisci il peperone, elimina i semi e i filamenti bianchi interni, e taglialo a dadini molto piccoli 1.

Scalda un filo d'olio in un pentolino e aggiungi la cipolla affettata sottilmente 2.

Spezia con il peperoncino 3.

Lascia appassire la cipolla su fiamma dolce, mescolando di tanto in tanto 4, per circa 5 minuti o fino a quando non sarà morbida e traslucida.

Aggiungi quindi la dadolata di peperone 5.

Versa la polpa di pomodoro 6.

Bagna con l'aceto 7.

Unisci lo zucchero 8 e aggiusta di sale.

Mescola per bene con un mestolo di legno 9.

Lascia cuocere la salsa dolcemente per circa 10 minuti 10.

Trascorso il tempo, aggiungi un goccino di tabasco 11 e prosegui la cottura della salsa, sempre su fiamma bassa e coperta con un coperchio, per circa 15 minuti: se dovesse restringersi troppo, unisci un paio di cucchiai d'acqua.

Una volta pronta la salsa 12, leva dal fuoco e lasciala raffreddare completamente a temperatura ambiente.

Trasferisci la salsa messicana in una ciotolina, porta in tavola e servi, a piacere, con dei nachos croccanti 13.

Conservazione

La salsa messicana si conserva in frigo, in un barattolo a chiusura ermetica, per 5 giorni massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
115
api url views