ricetta

Pico de gallo: la ricetta della salsa messicana gustosa e piccante

Preparazione: 15 Min
Tempo: 10
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Silvia e Rosmarino
12
Immagine
ingredienti
pomodorini piccadilly
400 gr
Peperoncini verdi
3
Cipolla
1
Peperoncino secco
1 cucchiaino
Prezzemolo
1 ciuffo
Coriandolo
1 ciuffo
Succo di lime
1
Sale
q.b.

Il pico de gallo è una salsa messicana fresca e gustosa, realizzata con pomodori, cipolla, peperoncini verdi, coriandolo e peperoncino piccante: il tutto tagliato a dadini e condito con una spruzzata di succo di lime e un pizzico di sale. Una volta pronta, può essere spalmata su delle chips di patate o di frutta o semplicemente su crostini di pane, oppure può essere utilizzata per farcire tacos e burritos durante un aperitivo o una cena a tema tex-mex. Prima di servire il condimento ti suggeriamo di lasciarlo riposare in frigorifero per almeno una decina di minuti: in questo modo gli ingredienti si amalgameranno alla perfezione per una vera e propria esplosione di sapori. Se hai tempo a disposizione puoi preparare in casa delle squisite tortillas di mais da tagliare a triangolini e friggere: realizzerai così croccanti e gustosi nachos, perfetti da accompagnare con il pico de gallo.

A piacere puoi sostituire il coriandolo con il prezzemolo (noi ne abbiamo aggiunto giusto un po’), oppure spolverizzare la salsa con una macinata abbondante di pepe al posto del peperoncino. Scegli pomodori maturi, succosi e saporiti: nella ricetta qui proposta abbiamo optato per i piccadilly, piccoli e dolci, ma anche pomodori ramati o cuore di bue andranno benissimo. Se ami i sapori particolarmente hot ti consigliamo di sostituire i peperoncini verdi con i jalapeño, ma fai attenzione a dosare bene le quantità. Piccola curiosità. Sembra che il nome pico de gallo, in spagnolo becco del gallo, derivi dal modo in cui la salsa veniva mangiata un tempo: ovvero con le mani, prendendo gli ingredienti tra pollice e indice, proprio come il gallo afferra il cibo con il becco.

Scopri come preparare il pico de gallo seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti piaciuta questa ricetta cimentati anche con la salsa guacamole.

Come preparare il pico de gallo

Sciacqua i pomodorini e tagliali a dadini 1.

Lava i peperoncini verdi e recidi l'estremità con il picciolo 2.

Tagliali a metà ed elimina i semi e i filamenti interni 3.

Riducili a cubetti 4.

Sbuccia e taglia finemente la cipolla a dadini 5.

Raccogli in una terrina la dadolata di pomodori 6.

Unisci i peperoncini verdi 7.

Aggiungi la cipolla 8.

Profuma con il prezzemolo e il coriandolo 9, lavati e sminuzzati.

Unisci il peperoncino secco tritato 10.

Aggiusta di sale 11.

Spremi il succo del lime 12.

Mescola per bene tutti gli ingredienti 13, e trasferisci in frigorifero per una decina di minuti.

Trascorso il tempo di riposo, porta in tavola e servi 14.

Conservazione

Si consiglia di consumare il pico de gallo al momento. Qualora dovesse avanzare si conserva, in un contenitore a chiusura ermetica, per 1 giorno massimo.

12
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
12