video suggerito
video suggerito
ricetta

Huevos rancheros: la ricetta delle uova alla messicana facili e saporite

Preparazione: 15 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Eleonora Tiso
37
Immagine

ingredienti

Uova
4
tortillas di mais
4
Passata di pomodoro
350 ml
Peperone rosso
1
Cipolla bianca
1 piccola
Peperoncino fresco
1
Burro
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Prezzemolo tritato
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Le huevos rancheros sono una ricetta tipica messicana a base di uova, salsa di pomodoro piccante (salsa ranchera) e tortillas di mais. Si tratta di una pietanza povera della tradizione, consumata soprattutto dai meno abbienti (rancheros, in spagnolo, vuol dire infatti "allevatori"), diventata ormai famosa in tutto il mondo per la sua semplicità e per il suo gusto inconfondibile.

Prepararle è davvero facilissimo e occorrono solo pochi minuti: le uova, solitamente fritte o cotte in camicia, vengono adagiate sulle tortillas, leggermente tostate in padella con un fiocchetto di burro, insieme al condimento piccante realizzato con cipolla bianca, peperoncino, peperone rosso a cubetti e passata di pomodoro.

Non ti rimarrà che spolverizzare il tutto con abbondante prezzemolo fresco tritato, e il gioco è fatto: il risultato è un secondo saporito, ideale da gustare in occasione di un pranzo a tema con gli amici. Completo di tutti i macronutrienti, può essere proposto anche come piatto unico per una cena espressa da soli o in compagnia. A piacere, puoi accompagnarlo con una ciotolina di guacamole e arricchirlo con qualche cucchiaio di pico de gallo, per un tocco di freschezza e aromaticità.

Per una riuscita impeccabile, il tuorlo dovrebbe essere lasciato liquido e cremoso ma, se non lo gradisci, andrà benissimo anche ben cotto. Puoi dosare il grado di piccantezza a seconda dei tuoi gusti, aggiungendo o diminuendo il peperoncino; se ti piace, puoi sostituire il prezzemolo con il coriandolo e, se non hai tortillas a disposizione e non puoi confezionarle in casa, puoi optare per delle comuni piadine.

Scopri come preparare le huevos rancheros seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche i fagioli alla messicana, le chimichanga, i nachos e il chorizo.

Come preparare le huevos rancheros

Monda e trita la cipolla, quindi falla soffriggere con un giro d'olio e un peperoncino piccante in una padella 1 per qualche minuto. Nel frattempo, lava il peperone, elimina il picciolo, i semini e i filamenti interni, e taglialo a cubetti.

Aggiungi il peperone 2 e lascialo rosolare per 3-4 minuti.

Unisci in ultimo la polpa di pomodoro e regola di sale e pepe 3.

Lascia cuocere il tutto per 10 minuti fino a ottenere una salsa leggermente ristretta 4.

Fai sciogliere una noce di burro in una padella antiaderente e scalda le tortillas per circa 30 secondi per lato 5, finché non risulteranno leggermente croccanti, poi tienile da parte.

Ungi la stessa padella con un filo di olio, sguscia le uova 6, poi regola di sale e cuocile per qualche minuto.

Abbassa la fiamma e lascia cuocere gli albumi, mentre il tuorlo dovrà restare liquido 7.

Sistema le tortillas su un piatto, farciscile con due cucchiai di salsa di pomodoro e peperoni, adagia delicatamente l'uovo fritto, profuma con un po' di prezzemolo tritato e servile ben calde 8.

Consiglio

Per rendere il piatto ancora più goloso, puoi aggiungere del cheddar o un altro formaggio a fette: il calore degli altri ingredienti farà sì che si sciolga leggermente, creando un irresistibile effetto filante.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
37
api url views