ricetta

Uova fritte: la ricetta e i segreti per farle alla perfezione

Preparazione: 5 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Stefania Di Leo
2
Immagine
ingredienti
Uova
4
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Le uova fritte sono una variante altrettanto gustosa della classica preparazione all’occhio di bue. Si tratta di un secondo veloce e “salva cena” che vede protagoniste, appunto, le uova: ingrediente tra i più amati e utilizzati in cucina, ricco di proteine dall’alto valore biologico, perfetto da portare in tavola, anche più volte alla settimana, sfatando ogni falso mito sull’innalzamento del colesterolo o eventuali rischi per la salute.

Qui le proponiamo fritte, una ricetta apparentemente molto facile che, per essere eseguita a regola d’arte, richiede il rispetto di poche e semplici accortezze: a partire dalla scelta della materia prima che dovrà avvenire, possibilmente, leggendo l’etichetta impressa sul guscio, così da essere certi di acquistare uova freschissime, biologiche e provenienti da galline allevate a terra. Poi dovrai procurarti un tegamino antiaderente (per un solo uovo te ne occorrerà uno da 20 cm di diametro) e, in ultimo, ma non per importanza, un buon olio extravergine di oliva.

A questo punto non ti rimarrà che scaldare un filo generoso d’olio nel padellino, in modo da ricoprire completamente il fondo, sgusciare al centro l’uovo e, quando l’albume si sarà rappreso, inclinare leggermente il tegamino, versando più volte sul tuorlo l’olio bollente con l’aiuto di un cucchiaio, fino a quando si formerà una patina bianca e lucida in superficie. Il risultato sarà un piatto semplice ma molto gustoso da servire, per un pasto nutriente e appagante, insieme a fragranti fette di pane casereccio, pronte ad accogliere il tuorlo cremoso, e al contorno di stagione preferito.

Scopri come preparare le uova fritte seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il tuorlo fritto ideato dal celebre chef stellato Carlo Cracco oppure cimentati con altre ricette che vedono le uova protagoniste:

Come preparare le uova fritte

Versa l'olio extravergine di oliva sul fondo di un padellino antiaderente e metti sul fuoco 1.

Quando l'olio sarà ben caldo, sguscia al centro l'uovo 2.

Fai cuocere su fiamma dolce, fino a quando l'albume non si sarà rappreso 3.

A questo punto, inclina leggermente il tegamino e, con l'aiuto di un cucchiaio, versa a più riprese l'olio caldo sul tuorlo 4.

Quando si sarà formata una patina bianca in superficie 5, leva dal fuoco e procedi in questo modo fino a esaurimento degli ingredienti.

Sistema le uova nei piatti individuali 6.

Aggiusta di sale e spezia a piacere con una macinata di pepe 7.

Porta in tavola le uova fritte 8.

Gustale ben calde con un porzione d'insalata 9 o altro contorno a piacere.

Consigli

Il diametro della padella è importante: se ne utilizzi una più grande non dimenticare di aumentare il quantitativo di olio, che dovrà sempre ricoprire il fondo per impedire all'uovo di attaccarsi.

In ogni caso, per evitare che l’olio si surriscaldi troppo bruciando l’albume, mantieni la fiamma dolce, oppure sostituisci il grasso di cottura con il ghee: un burro chiarificato, privato di acqua e caseina, con un più alto punto di fumo.

Varianti

A piacere puoi arricchire la preparazione con del bacon croccante o con del formaggio a pasta filata, da grattugiare sulle uova una volta tolte dal fuoco, oppure puoi speziare il tutto con un pizzico di paprica dolce.

Se preferisci, puoi cimentarti con la versione alla ranchera, a base di salsa di pomodoro piccante e tortillas, oppure con quella alla valdostana: ti basterà far dorare delle fette di pancarré con una noce di burro, gratinarle in forno con la fontina e i filetti di alici sott’olio, e condirle poi con l’uovo fritto.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
2
api url views