ricetta

Fagioli alla messicana: la ricetta del piatto tex-mex saporito e piccante

Preparazione: 10 Min
Cottura: 120 Min
Riposo: 12 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Carlotta Falletti
10
Immagine
ingredienti
Fagioli borlotti secchi
500 gr
Salsicce
500 gr
Passata di pomodoro
250 gr
Polpa di pomodoro
200 gr
Cipolla
1 piccola
Peperoncino
1 piccolo
Birra chiara
1/2 bicchiere
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.

I fagioli alla messicana sono una preparazione tipica della cucina tex-mex. Una pietanza ricca e saporita, dal sapore marcatamente piccante, perfetta da portare in tavola come gustoso piatto unico, grazie all’aggiunta in cottura della salsiccia, o servire per un aperitivo a tema come ripieno di gustose tortillas o fajitas.

Qui, al posto dei fagioli neri, tradizionalmente impiegati per questa ricetta, abbiamo utilizzato i borlotti secchi, più facili da reperire. Una volta reidratati e messi in ammollo per una notte, questi verranno versati in una pentola colma di acqua fredda, fatti cuocere per circa 1 ora e aggiunti poi in una casseruola con le salsicce, precedentemente rosolate con un fondo di olio, peperoncino e cipolla, e lasciate cuocere dolcemente con la salsa e la polpa di pomodoro.

La cottura finale farà il resto, restringendo il sugo al punto giusto e regalando una portata corposa, da gustare con fette di pane casereccio durante un pranzo o una cena in famiglia. Se desideri puoi prepararli in versione vegetariana, omettendo la carne, e servirli come contorno di piatti alla griglia oppure in abbinamento a una porzione di riso basmati.

Per risparmiare sui tempi di preparazione puoi acquistare i fagioli precotti, meglio se in barattoli di vetro e di buona qualità: ti basterà scolarli dal liquido di conservazione e unirli al resto degli ingredienti a 10 minuti dal termine della cottura. Se invece prediligi quelli secchi, ricordati di non salarli al momento di lessarli: in questo modo la buccia non si indurirà e resteranno morbidi e cremosi.

Scopri come preparare i fagioli alla messicana seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta cimentati anche con il chili con carne o con il burrito.

Come preparare i fagioli alla messicana

Raccogli i fagioli in una ciotola e mettili in ammollo in acqua fredda 1, coperti con pellicola trasparente,  per circa 12 ore.

Trascorso il tempo, sciacquali accuratamente, trasferiscili in una pentola, coperti con acqua fredda 2, e lasciali cuocere per circa 1 ora, su fiamma dolce, senza aggiunta di sale.

Una volta cotti, leva dal fuoco 3, aggiusta di sale e tieni da parte.

Trita la cipolla 4.

Scalda un filo d'olio in una casseruola 5.

Aggiungi il peperoncino tritato 6.

Versa la cipolla 7.

E lascia soffriggere per qualche istante, mescolando spesso con un mestolo di legno 8, fino a quando la cipolla non sarà morbida e traslucida.

A questo punto aggiungi le salsicce 9, spellate e tagliate a metà, e rosolale su fiamma dolce.

Bagna con la birra 10 e lascia sfumare.

Versa quindi la polpa di pomodoro 11.

Prosegui con la passata di pomodoro 12.

Aggiusta di sale, mescola 13 per bene e lascia cuocere dolcemente per una ventina di minuti (unendo, se necessario, un goccino di acqua).

Trascorso il tempo, unisci i fagioli lessi 14.

E lascia restringere il sugo su fiamma bassa per circa 25 minuti 15.

Una volta pronti, trasferisci i fagioli alla messicana in un piatto da portata 16, e servi.

Conservazione

I fagioli alla messicana si conservano in frigo, in un contenitore ermetico, per 1-2 giorni massimo.

10
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
10