ricetta

Burrito: la ricetta della golosa pietanza tex-mex

Preparazione: 30 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Media
Dosi per: 4 persone
A cura di Raffaella Caucci
22
Immagine
ingredienti
carne di manzo a fette
400 gr
Passata di pomodoro
400 gr
fagioli neri già lessati
300 gr
Mais in scatola
200 gr
Tortillas di farina di grano duro
6
Peperoncini piccanti
2
Cipolla grande
1
Peperone rosso
1
Cumino in polvere
1 cucchiaino
Paprica dolce
1 cucchiaino
Prezzemolo fresco tritato
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
per accompagnare
Panna acida
q.b.

Il burrito è una specialità tipica della cucina tex-mex, un cibo di strada ricco e gustoso. Si tratta di una tortilla di farina di grano duro che avvolge un ripieno a base di carne, fagioli neri, verdure – come peperoni e cipolle – e mais. Il gusto del classico burrito è reso inconfondibile dall'uso delle spezie come il cumino e la paprica dolce. La tortilla viene scaldata sulla piastra, per renderla più morbida, e poi farcita con svariati ingredienti: nella nostra versione abbiamo scelto di usare il manzo, ma è possibile aggiungere pollo, riso, insalata, formaggi, guacamole o altre salsine. Ne esistono anche delle varianti vegetariane.

Facile e veloce da preparare in casa, il burrito può essere gustato come classico street food, ma anche come piatto unico per un pranzo veloce, una gita fuori porta o una cena informale tra amici, accompagnato da un'insalatona mista e della panna acida da servire a parte. Per un ripieno tenero e gustoso, scegli della carne di manzo e vitello da cuocere velocemente: vanno bene le bistecche tagliate spesse un paio di centimetri. Allo stesso modo, scegli dei fagioli neri in scatola già lessati, oppure organizzati dal giorno precedente prevedendo adeguati tempi di ammollo e cottura.

Se non riesci a trovare le spezie puoi ometterle e ottenere un risultato più neutro, ma, se possibile, non dimenticare di aggiungere il peperoncino: regalerà al burrito un piacevole e irrinunciabile tocco piccante. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche i tacos, preparati con tortillas di mais dalle dimensioni più piccole rispetto a quelle del burrito.

Come preparare il burrito

Elimina dalla carne il grasso e le cartilagini 1.

Con un coltello ben affilato, taglia la carne a cubetti in modo da ricavarne dei bocconcini tutti uguali 2.

Monda e affetta la cipolla, poi taglia il peperone a metà e privalo di semi e filamenti 3.

Quindi affetta il peperone a listarelle 4.

Scalda bene una capiente padella antiaderente e lascia rosolare velocemente i cubetti di carne su fiamma vivace 5.

Leva la carne, appena apparirà colorita, e tienila in caldo. Poi aggiungi un filo d'olio nel suo fondo di cottura e fai rosolare i peperoncini 6.

Versa anche la cipolla e lasciala imbiondire 7.

Profuma con le spezie 8 e mescola.

Aggiungi anche i peperoni e lascia insaporire su fuoco medio mescolando 9.

Appena i peperoni inizieranno a essere cedevoli, aggiungi i fagioli neri ben scolati 10 e poi la passata di pomodoro. Fai cuocere con il coperchio per 15-20 minuti.

Aggiungi la carne e mescola rapidamente su fuoco vivace per un paio di minuti 11. Nel frattempo scalda le tortillas su una crepiera.

Leva il ripieno dal fuoco e aggiungi il mais 12, quindi mescola velocemente.

Sistema una piadina per volta su un tagliere e distribuisci al centro qualche cucchiaiata di ripieno in orizzontale. Cospargi con prezzemolo tritato e poi ripiega leggermente le estremità laterali della tortilla sulla farcia 13.

Quindi inizia ad avvolgere il burrito su se stesso, formando un cilindro 14.

Completa la chiusura del burrito lasciando il lembo di tortilla verso il basso, a contatto col tagliere 15.

Taglia ogni burrito a metà e servilo ben caldo accompagnando con un po' di panna acida 16.

Conservazione

22
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
22