ricetta

Pesto di barbabietola: la ricetta del condimento fresco e colorato

Preparazione: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Ilaria Cappellacci
24
Immagine
ingredienti
Barbabietola rossa precotta
250 gr
Parmigiano grattugiato
30 gr
Pinoli
30 gr
Basilico
10 foglie
aglio (a piacere)
1/2 spicchio
Olio extravergine d’oliva
q.b. (circa 70 gr)
Sale
q.b.

Il pesto di barbabietola è una sfiziosa variante del classico pesto alla genovese, tipico della cucina ligure. Facile e veloce, si prepara davvero in pochi minuti: si frullano le barbabietole precotte con il basilico, il parmigiano grattugiato, i pinoli tostati, un pizzico di sale e un filo di olio extravergine di oliva. Il risultato è una crema liscia e densa, ideale per condire la pasta, da spalmare su fettine di pane fresco o tostato, per accompagnare delle verdure crude durante l'aperitivo o per arricchire panini e focacce. L'aggiunta della barbabietola rossa conferirà al condimento un bellissimo colore violaceo e un sapore molto delicato.

Noi abbiamo aggiunto mezzo spicchio di aglio, per dare quel tocco deciso, ma se preferisci puoi ometterlo proprio come si fa con il pesto al basilico. Se ti piacciono i formaggi pecorini, puoi sostituire il parmigiano con un pecorino sardo o romano per un gusto ancora più sapido. Al posto dei pinoli, puoi usare anche noci, mandorle o nocciole. Per conferire al pesto maggiore freschezza, puoi unire qualche cucchiaio di succo di limone e una manciata di foglie di menta.

Scopri come prepararlo seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ami questo genere di preparazioni, sbizzarrisciti con le numerose varianti di pesto, come il pesto di zucchine, il pesto di rucola e il pesto di menta, perfetti per condire un buon primo piatto o farcire un bel panino fresco.

Come preparare il pesto di barbabietola

Metti a scolare le barbabietole precotte 1.

Raccogli i pinoli in un pentolino antiaderente 2.

Tosta i pinoli fino a che non assumono un bel colorito dorato 3.

Taglia la barbabietola a pezzetti 4.

Trasferisci la barbabietola nel mixer da cucina 5.

Aggiungi le foglie di basilico 6.

Unisci il parmigiano grattugiato 7.

Aggiungi i pinoli tostati 8.

Versa l'olio extravergine di oliva 9.

Condisci con un pizzico di sale 10.

Chiudi 11 e frulla con il mixer.

Al termine dovrai ottenere un pesto liscio e cremoso 12.

Il pesto di barbabietola è pronto per essere gustato 13.

Conservazione

Puoi conservare il pesto di barbabietola in frigorifero, in un vasetto con chiusura ermetica, per massimo un paio di giorni.

24
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
24