ricetta

Pesto di peperoni: la ricetta della salsa cremosa e fragrante

Preparazione: 20 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Claudia Gargioni
21
Immagine
ingredienti
Peperoni rossi
600 gr
Mandorle sgusciate
50 gr
pinoli già pelati
50 gr
Parmigiano
100 gr
Olio extravergine d’oliva
60 ml
basilico fresco in foglie
1 mazzetto
Aglio
1/2 spicchio
Sale
q.b.

Il pesto di peperoni è una salsa cremosa e dal gusto dolce e deciso al tempo stesso, da preparare in estate come valida alternativa al classico pesto ligure. Facile e veloce, ti basterà arrostire i peperoni in forno, tagliarli in falde e frullarli in un mixer da cucina insieme a pinoli, mandorle, basilico, aglio e olio extravergine di oliva. Il risultato finale è un pesto profumato, avvolgente e dal colore brillante, ideale per condire un piatto di pasta o un'insalata di cereali. Può essere utilizzato per accompagnare arrosti e pesce grigliato o spalmato su bruschette, crostini e pane casereccio per un antipasto fresco e sfizioso. Ottimo l’abbinamento con del formaggio cremoso spalmabile.

Puoi utilizzare anche i peperoni gialli o verdi o un misto di vari colori: l'importante è che siano freschissimi, ben sodi e privi di ammaccature. Se non vuoi accendere il forno, puoi cuocere i peperoni al microonde o puoi grigliarli su una piastra ben calda; trasferiscili sempre in un sacchetto di plastica per farli raffreddare completamente: in questo modo saranno più semplici da spellare. Se preferisci, puoi eliminare l'aglio e, per un sapore più pungente, puoi aggiungere anche del peperoncino fresco o essiccato. Puoi utilizzare la tua frutta secca che preferisci e, per rendere il pesto ancora più corposo e ricco, aggiungi un cucchiaio di ricotta vaccina o di robiola.

Se vuoi realizzare una pietanza fredda davvero gustosa, abbina il pesto di peperoni con dei filetti di tonno sott'olio e la rucola: accostamento ideale per condire una pasta fredda o per farcire un buon panino da portare in spiaggia o al parco.

Scopri come preparare il pesto di peperoni seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il pesto di melanzane e quello di zucchine, preparazioni altrettanto di stagione.

Come preparare il pesto di peperoni

Lava i peperoni e asciugali. Disponili su una teglia, foderata con carta forno 1, e falli cuocere a 220 °C per 20 minuti circa.

Una volta cotti, chiudili all’interno di un sacchetto per alimenti 2 e lasciali riposare per almeno 15 minuti.

Quando i peperoni saranno tiepidi, spellali delicatamente 3.

Elimina il torsolo, i filamenti e i semini interni 4.

Dividili in falde 5.

Metti i peperoni in un mixer da cucina insieme ai pinoli 6.

Aggiungi il basilico lavato ed asciugato 7.

Unisci anche le mandorle 8.

Versa anche il parmigiano grattugiato 9 e lo spicchio di aglio (facoltativo).

Condisci con l’olio extravergine di oliva 10 e regola di sale.

Frulla il tutto fino a ottenere una salsa cremosa 11.

Il pesto di peperoni è pronto per essere servito 12.

Conservazione

Il pesto di peperoni si conserva in frigorifero per 3 giorni in un contenitore ermetico o coperto con della pellicola trasparente. È possibile congelarlo.

21
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
21