video suggerito
video suggerito
ricetta

Pesto di maggiorana: la ricetta del condimento fresco e sfizioso

Preparazione: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Simona Ciampi
86
Immagine

ingredienti

Maggiorana fresca
100 gr
Parmigiano grattugiato
50 gr
Pinoli
20 gr
Spicchio di aglio
1/2
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.

Il pesto di maggiorana è una sfiziosa variante del classico pesto di basilico alla genovese, realizzato con foglie di maggiorana, olio, sale, formaggio, aglio e pinoli. Fresco e facile da preparare, è perfetto per condire diversi formati di pasta, per sperimentare un antipasto alternativo, spalmato su fette di pane bruscato e accompagnato da una dadolata di pomodori o, ancora, per arricchire un burger vegetariano.

La maggiorana ha un sapore deciso e un retrogusto leggermente amaro, qui bilanciato dalla delicatezza dei pinoli e dalla sapidità del parmigiano. Pochi ingredienti e qualche minuto ti basteranno per creare una salsa ottima sia calda sia fredda, profumata e ideale da utilizzare in estate. Puoi farla in casa sia con il mixer sia con il classico mortaio in marmo o metallo, per un risultato ancor più rustico.

Se non hai a disposizione i pinoli, puoi sostituirli con le mandorle, gli anacardi o le noci; a piacere, puoi rendere il pesto più gustoso e ricco aggiungendo pomodori secchi sott'olio, olive nere snocciolate e altre erbe aromatiche come timo, prezzemolo o foglie di basilico fresco.

Scopri come realizzare il pesto di maggiorana seguendo passo passo procedimento e consigli. Se sei in cerca di altre idee per pesti originali, prova anche quello con le melanzane o la variante con la rucola. In alternativa, lasciati ispirare dalla cucina siciliana e prepara uno squisito pesto di pomodori secchi o di pistacchi.

Come fare il pesto di maggiorana

Per preparare il pesto di maggiorana, inizia lavando e asciugando con cura le foglie di maggiorana 1.

Tritale al coltello 2.

Quindi, mettile nel mixer, versa l'olio extravergine di oliva 3 e frulla.

Unisci il parmigiano grattugiato. Pela uno spicchio d'aglio, privalo dell'anima centrale e tritalo al coltello. Infine, aggiungilo all'interno del mixer 4.

Completa con i pinoli 5 e frulla il composto fino a ottenere una salsa densa, cremosa e ben amalgamata. Se il pesto dovesse risultare asciutto, aggiungi mezzo bicchiere di acqua e frulla nuovamente fino ad avere la consistenza desiderata.

Il pesto di maggiorana è pronto per essere gustato 6. Se desideri conservarlo in frigo, ti basterà metterlo in un vasetto, condito con un altro giro d'olio in superficie. Per utilizzarlo subito come condimento, invece, versalo in una ciotola e manteca la pasta aggiungendo uno o due cucchiai di acqua di cottura.

Conservazione

Il pesto di maggiorana si conserva in frigo per circa 3 giorni, chiuso all'interno di un contenitore per alimenti: prima di metterlo in frigo, ti consigliamo di ricoprirlo con olio extravergine di oliva per evitare che si ossidi. Puoi anche congelarlo e riporlo nel freezer: si manterrà per circa 2 mesi.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
86
api url views