ricetta

Pesto di melanzane: la ricetta del condimento saporito e cremoso

Preparazione: 15 Min
Cottura: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Raffaella Caucci
302
Immagine
ingredienti
Melanzana
1 grande
Mandorle
40 gr
Parmigiano grattugiato
40 gr
Prezzemolo
1 ciuffo
Aglio
1/2 spicchio
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Il pesto di melanzane è un condimento estivo, saporito e facilissimo da realizzare, ideale da servire all’ora dell’aperitivo o durante una cena informale tra amici. L’esecuzione della ricetta prevede pochi e semplici ingredienti. La polpa della melanzana, cotta precedentemente in forno, viene raccolta in un mixer e frullata insieme alle mandorle tostate, il parmigiano grattugiato, olio e un trito di aglio e prezzemolo. Il risultato sarà una salsa appetitosa, e dalla consistenza leggermente granulosa, perfetta per condire un buon piatto di pasta o da spalmare su una fragrante fetta di pane tostato. Se preferisci, puoi utilizzare in sostituzione delle mandorle uguale quantità di anacardi o noci, oppure aggiungere il pecorino grattugiato al posto del parmigiano, per una nota più sapida e decisa.

Puoi unire alla preparazione un pomodorino secco sott’olio (facendo attenzione però alla quantità di sale aggiunto) e qualche fogliolina di menta; oppure preparare la salsa senz’aglio per aumentarne la digeribilità. Nella versione qui proposta è stata utilizzata la melanzana striata, ma puoi tranquillamente scegliere un’altra varietà senza compromettere la buona riuscita del pesto.

Scopri come preparare il pesto di melanzane seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta cimentati anche con il pesto di pomodori secchi.

Come preparare il pesto di melanzane

Lava la melanzana e asciugala con un foglio di carta assorbente da cucina 1.

Sistema la melanzana al centro di una teglia 2, rivestita con carta forno.

Bucherella la melanzana in modo uniforme con l'aiuto di uno stecchino 3, quindi cuoci in forno preriscaldato a 200 °C per circa 50 minuti o fino a quando la polpa risulterà molto morbida.

Nel frattempo, raccogli le mandorle in una padella antiaderente 4 e lasciale tostare per pochi minuti su fuoco dolce, mescolando spesso. Al termine, togli la padella dal fuoco e fai raffreddare.

Trascorso il tempo di cottura, sforna la melanzana, rimuovi la buccia delicatamente 5 e preleva la polpa.

Raccogli le mandorle tostate e il parmigiano grattugiato 6 nel bicchiere di un mixer.

Aggiungi la polpa di melanzana e l'aglio, e condisci con un filo generoso di olio 7.

Profuma con qualche fogliolina di prezzemolo, aggiusta di sale e di pepe, e frulla bene il tutto fino a ottenere un composto cremoso e dalla consistenza leggermente granulosa 8.

Trasferisci il pesto di melanzane in un vasetto di vetro asciutto e pulito, condisci con un filo di olio 9 e servi.

Conservazione

Il pesto di melanzane si conserva in frigorifero, in un contenitore a chiusura ermetica e coperto con un filo di olio extravergine di oliva, per 1-2 giorni massimo.

302
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
302