1 Aprile 2022 13:00

Menu di aprile: 15 ricette con i prodotti di stagione

Dalle verdure al pesce, fino ad arrivare alle uova (anche di cioccolato), scopriamo insieme cosa non può mancare nel carrello della spesa ad aprile. Per portare in tavola il meglio che la natura e il mare hanno da offrire.

A cura di Emanuela Bianconi
95
Immagine

Con aprile entriamo ufficialmente nella stagione più bella dell'anno, quella primaverile. Se è ancora troppo presto per pensare al cambio di stagione, è invece giunto il momento di depurare l'organismo e prepararsi al meglio all'estate che incombe. In che modo? Acquistando la frutta e la verdura del periodo: vivaci e ricche di preziose sostanze nutritive, ci aiuteranno a fare il pieno di vitamine, fibre e sali minerali. Se dal fruttivendolo abbiamo a disposizione mille sfumature diverse, in pescheria, a farla da padrone, è il colore azzurro: sempre tanto generosi, i nostri mari ci regalano dell'ottimo pesce povero. Dalle acciughe alle sardine, fino agli sgombri, c'è solo l'imbarazzo della scelta: economici, versatili e fonte di omega-3, vanno acquistati freschissimi e poi impiegati in tante ricette diverse, una più sfiziosa e gustosa dell'altra.

Questo è il mese più giusto per intraprendere un'alimentazione leggermente detox: dopo i pasti invernali, più ricchi e complessi dal punto di vista calorico e digestivo, è bene fare incetta degli ultimissimi carciofi, degli asparagi, nel pieno della loro stagione, e delle erbette amare e spontanee, indispensabili per depurare il corpo e sostenere l'attività epatica. Parliamo ovviamente di cicoria, bietola, tarassaco, catalogna e borragine, da scottare in acqua e utilizzare per dare vita a frittatone colorate, risotti cremosi e deliziose torte salate. A proposito di uova, sfatato il falso mito che le vuole acerrime nemiche di colesterolo e trigliceridi, è tempo di gustarle in tutte le sue forme. Oltre a quelle pasquali di cioccolato, assolutamente irrinunciabili, acquistiamole freschissime e biologiche dal nostro contadino di fiducia: influenzate dalla luce solare, la loro produzione è assai abbondante a partire da questo mese.

Il colore protagonista sui banchi dei mercati è decisamente il verde: oltre ai già menzionati carciofi e asparagi, diuretici e antinfiammatori, troviamo per un brevissimo periodo anche gli agretti: composti principalmente da acqua e ricchi di vitamine e sali minerali, si contraddistinguono per il gusto lievemente acre (da qui il termine "agretti") e la caratteristica consistenza filiforme. Se ami i sapori semplici, scottali velocemente in acqua, condiscili con olio extravergine di oliva e succo di limone, quindi abbinali a secondi di carne o di pesce alla griglia; se vai di corsa, invece, lessali direttamente nell'acqua di cottura della pasta, scola tutto e aggiungi ricotta vaccina e scorzetta di limone grattugiata: ecco un primo piatto veloce e gustoso, che vi conquisterà per la fragranza esplosiva e la consistenza super cremosa.

Puoi anche trasformarli, insieme a uova e formaggio, nella farcia di deliziosi cestini di pasta brisée: dorati e croccanti, sono perfetti per i buffet di festa e le prime scampagnate primaverili. Se parliamo di gite fuori porta, impossibile non menzionare le protagoniste assolute di qualunque picnic all'aria aperta: le fave. Disponibili da aprile fino a giugno, quelle fresche sono talmente tenere e dolci che è possibile gustarle anche crude, in abbinamento a salumi e all'immancabile pecorino fresco, detto appunto “baccellone” per questa sua particolare vocazione. Una volta sgusciate e lessate, interpretano perfettamente qualunque ricetta, da quelle più tradizionali, come il celebre macco di fave alla siciliana, a quelle più leggere e sfiziose. Sì perché questi legumi versatili e di antichissima origine, sono anche tra i più ricchi di proteine vegetali (secondi solo ai fagioli), fibre e sali minerali, in particolare ferro, potassio e magnesio. Ipocaloriche e povere di grassi, abbinale con una porzione di cereali per portare in tavola una pietanza completa ed equilibrata dal punto di vista nutritivo.

Appartenenti alla stessa famiglia delle fave, quella delle Leguminose, i piselli sono altrettanto ricchi di fibre, vitamine e sali minerali. Dal gusto delicato e piacevolmente zuccherino, sono anche tra i contorni più amati dai piccoli di casa. Tipici della stagione primaverile, sono leggeri e facili da digerire, dunque perfetti anche per chi soffre di meteorismo e problemi legati alla digestione. Tante le ricette a cui regalano quel quid in più: da quelle classiche, come la pasta e piselli di tradizione napoletana o la vignarola romana, a quelle più fresche e sfiziose, come l'hummus di piselli, la guacamole, i burger vegetali o ancora una vellutata cremosa. Tra le erbe spontanee, invece, spunta l'ortica: utilizzata come pianta medicinale fin dai tempi dell'antica Grecia, si caratterizza per le proprietà depurative e disintossicanti; ricca di sali minerali e vitamine, svolge un'importante azione ricostituente e tonificante. Dal sapore lievemente amarognolo, che ricorda quello della rucola, l'ortica è perfetta per esaltare il gusto di un raffinato risotto o una rustica frittata di uova.

Se con ortaggi e legumi possiamo davvero sbizzarrirci, divertendoci a portare in tavola piatti che mescolano gli ultimi doni invernali con le primizie della primavera, non possiamo dire lo stesso con la frutta. Poche le novità su questo fronte: acquistiamo le arance, giunte quasi al termine della loro stagione d'oro, e facciamo incetta di vitamina C, indispensabile per affrontare al meglio i repentini cambiamenti termici; ad aprile troviamo i tarocchi, varietà pregiata e molto zuccherina, e le arance sanguinello, dalla polpa rossa e succulenta. Sfruttiamo anche la scorza e il succo dei limoni bianchetti, anche detti "limoni primavera", per realizzare creme voluttuose, dolci fragranti e marinature intense con cui intenerire carni e pesci vari. Ultimo mese anche per i kiwi, in particolare per la varietà cosiddetta Hayward, la più diffusa e conosciuta: dalla buccia marroncina e dalla polpa verde brillante, si caratterizza per l'elevata succosità e un sapore in perfetto equilibrio tra il dolce e l'aspro.

Tra queste vecchie conoscenze, spicca invece una piacevole novità: le amatissime fragole. Le abbiamo intraviste già nel mese di marzo, a onor del vero, ma è da questo momento che esprimono il meglio di se stesse. Non solo più saporite, ma anche maggiormente cariche di vitamine, sali minerali e fibre. Dolci, profumate e irresistibili, possono essere gustate al naturale, da sole o in una bella macedonia mista, con zucchero e limone, un ciuffetto di panna montata o una pallina di gelato alla vaniglia, per accontentare i più golosi. In pasticceria regalano fragranza e umidità a qualunque torta, crostata o dessert al cucchiaio, ma è negli abbinamenti salati che sorprendono tutti per freschezza e versatilità. Provale in una deliziosa insalata, insieme a feta e spinacini freschi, oppure, se ti mancano tanto gli anni Ottanta (a patti che tu li abbia vissuti), cimentati con un risotto dai sapori un po’ rétro.

1. Tortini di agretti: la ricetta dei cestini croccanti e golosi
tortini-di-agretti

I tortini di agretti sono dei rustici semplici e sfiziosi, perfetti per la stagione primaverile. Dorati e fragranti, sono dei deliziosi cestini di pasta brisée farciti con agretti saltati in padella e una crema di formaggio e uova. Sono semplicissimi da realizzare e molto veloci: l'impasto, confezionato con olio di oliva al posto del burro, non necessita del tempo di riposo in frigo. Scoprite come realizzarli seguendo passo passo la nostra ricetta e offriteli in occasione di un aperitivo, un buffet di festa o un picnic all'aria aperta.

Leggi tutta la ricetta
2. Pasta con asparagi: la ricetta facile e cremosa
Pasta agli asparagi

La pasta con asparagi è un primo piatto veloce e gustoso preparato con un condimento in bianco a base di asparagi freschi. Perfetta la stagione primaverile, momento in cui questi versatili ortaggi esprimono il meglio di se stessi, è ottima per un pasto veloce o una cena informale: si realizza infatti in pochissimi minuti, giusto il tempo di cottura della pasta, e il risultato finale è un piatto colorato, saporito e cremoso.

Leggi tutta la ricetta
3. Lasagna agli asparagi: la ricetta del primo cremoso e delicato
Immagine

La lasagna agli asparagi è un primo piatto gustoso e delicato, perfetto per qualunque occasione, soprattutto per il sontuoso pranzo della domenica. Una preparazione ideale per la stagione primaverile, momento in cui questi deliziosi ortaggi – ricchi di preziose sostanze benefiche – sono nel pieno del loro sapore. In questa versione vengono saltati in padella con un filo di olio e un po' di cipolla, quindi intervallati a strati di sfoglia fresca, besciamella cremosa e parmigiano grattugiato. Il passaggio in forno ci restituirà una pietanza dorata in superficie e super filante, da servire ben calda.

Leggi tutta la ricetta
4. Pasta agretti e ricotta: la ricetta del piatto cremoso e appetitoso
pasta-agretti-e-ricotta

La pasta con agretti e ricotta è un primo piatto cremoso e delicato, ideale da portare in tavola durante la stagione primaverile. Disponibili per un tempo piuttosto breve, in cui è bene farne incetta viste le preziose sostanze benefiche di cui sono ricchi, gli agretti vengono lessati insieme alla pasta e poi mescolati a una fragrante crema di ricotta e scorzetta di limone. Una pietanza semplice e veloce, perfetta per ogni occasione e adatta anche ai più piccoli di casa, che la ameranno letteralmente. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
5. Pasta e piselli alla napoletana: la ricetta del piatto tipico della cucina campana
Pasta e piselli alla napoletana

La pasta e piselli alla napoletana è un primo piatto tipico della cucina partenopea, realizzato con pasta corta risottata in pentola insieme a un ricco soffritto di cipolla, pancetta e, ovviamente, piselli. Saporita e molto cremosa, è un comfort food perfetto per le giornate più fredde, da preparare anche con qualche minuto di anticipo se amate una consistenza avvolgente e meno brodosa. La mantecatura finale con parmigiano e pepe macinato fresco bilancia perfettamente la caratteristica dolcezza del legume, per un risultato finale saporito ed equilibrato.

Leggi tutta la ricetta
6. Insalata di farro con fave e piselli: la ricetta del piatto primaverile fresco e leggero
Immagine

L'insalata di farro con fave e piselli è un primo piatto nutriente e gustoso, una valida alternativa alla più classica insalata di riso. Il farro, cereale versatile e ricco di preziose sostanze nutritive, viene lessato e poi ripassato in padella con cipolla, fave e piselli, per un risultato finale saporito e bilanciato. I pomodorini a crudo e il grana in scaglie, aggiunti a cottura ultimata, doneranno un tocco di freschezza e sapidità. Ottima sia calda sia a temperatura ambiente, è perfetta per mille occasioni diverse: dal pranzo in famiglia a quello in ufficio, fino al picnic al parco.

Leggi tutta la ricetta
7. Frittata di asparagi: la ricetta del secondo facile che profuma di primavera
Frittata di asparagi

La frittata di asparagi è un secondo gustoso e veloce, preparato con asparagi freschi cotti in padella, uova e formaggio pecorino grattugiato. È uno dei piatti primaverili per eccellenza, realizzato con pochi, semplici, ingredienti e perfetto per moltissime occasioni. Ottima per qualunque pranzo o cena di famiglia, ti basterà accompagnarla con un'insalata croccante e qualche fettina di pane casereccio per portare in tavola un piatto completo e bilanciato.

Leggi tutta la ricetta
8. Polpette di fave: la ricetta dell’antipasto vegetariano leggero e sfizioso
polpette di fave

Le polpette di fave sono un'idea sfiziosa e originale, perfetta da proporre come antipasto o secondo piatto in occasione di una cena o un buffet tra amici. Tenere e delicate, le fave fresche vengono sbollentate in acqua e poi frullate con uova, ricotta, parmigiano e farina di riso; una volta ottenute delle palline, queste vengono passate nell'albume e nel pangrattato, quindi immerse in olio bollente: il risultato sono delle crocchette dorate all'esterno e morbide al cuore, a cui nessuno saprà resistere. Scoprite come realizzarle seguendo passo passo la nostra semplice ricetta e il risultato sarà più che garantito.

Leggi tutta la ricetta
9. Tortino di alici: la ricetta del piatto semplice e gustoso
Immagine

Il tortino di alici è un secondo piatto semplice e gustoso preparato con alici fresche, patate lesse, formaggio e granella di pistacchi. Veloce da realizzare e molto sfizioso, è perfetto da servire in occasione di un pranzo di famiglia o una cena a base di pesce con gli amici. Pesce azzurro particolarmente ricco di sali minerali e acidi grassi omega 3, le alici, oltre a vantare un ottimo profilo nutritivo, sono anche economiche e delle grandi alleate in cucina. La loro spiccata salinità si sposa perfettamente con la dolcezza delle patate e la sapidità del pecorino, per un risultato davvero sorprendente.

Leggi tutta la ricetta
10. Cozze alla spezzina: la ricetta dei muscoli ripieni della tradizione ligure
cozze-alla-spezzina

Le cozze alla spezzina sono un piatto tipico ligure, in particolare della città de La Spezia, incastonata nel bellissimo Golfo dei Poeti. Le cozze, chiamate anche muscoli o mitili, dopo averle fatte aprire in padella, vengono farcite con un ripieno di uova, pangrattato, prezzemolo, parmigiano, mortadella e qualche cozza sgusciata, quindi cotte nel sugo di pomodoro, profumato con il loro stesso liquido di cottura.

Leggi tutta la ricetta
11. Orata al cartoccio: la ricetta del secondo piatto leggero e veloce
Orata al cartoccio

L'orata al cartoccio è un secondo di pesce facile e gustoso, preparato con l'orata intera cotta in forno in un cartoccio aromatizzato con limone, aglio e prezzemolo. Leggera ma al tempo stesso molto saporita, l'orata al cartoccio è un piatto leggero e molto semplice da realizzare. Una volta pulita ed eviscerata, l'orata viene aromatizzata con erbe e aromi che restano all'interno del cartoccio durante la cottura profumando il pesce senza bisogno di un eccessivo condimento.

Leggi tutta la ricetta
12. Insalata di puntarelle con alici: la ricetta originale della cucina romana
Immagine

L'insalata di puntarelle con alici è un contorno fresco e saporito tipico della cucina romana, ma apprezzato anche in molte altre parti d'Italia, condito come da tradizione con un pesto di acciughe salate, aglio, olio extravergine di oliva e aceto di vino bianco. Questa varietà di cicoria è molto apprezzata per il suo cuore centrale bianco, composto da tanti germogli teneri e croccanti, che vengono consumati crudi in insalata. Si trovano in commercio principalmente da febbraio a maggio.

Leggi tutta la ricetta
13. Insalata di fragole con feta e spinacini: la ricetta del piatto fresco e colorato
Insalata di fragole con feta e spinacini

L'insalata di fragole con feta e spinacini è una pietanza colorata e rinfrescante che potete servire come contorno, ma anche come piatto unico accompagnato da fettine di pane o crostini. Una ricetta semplice e veloce, ideale in questa stagione e che vi consentirà di fare il pieno di vitamine e sali minerali. Le fragole fresche, vero e proprio super-food, esaltano con la loro dolcezza il gusto sapido del formaggio tipico greco e quello erbaceo degli spinacini. L'aggiunta finale degli anacardi regalerà alla pietanza una piacevolissima nota croccante, per un risultato piacevole e appagante. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo procedimento e consigli.

Leggi tutta la ricetta
14. Pesto di ortiche: la ricetta del condimento sano e saporito
Pesto di ortiche

Il pesto di ortiche è un condimento fresco e saporito, la variante primaverile della celebre salsa di origine genovese. Le foglioline di questa preziosa pianta selvatica, da maneggiare con un paio di guanti a causa del suo noto potere urticante, vengono scottate in padella e poi frullate insieme a pinoli, parmigiano, aglio e olio extravergine di oliva, i classici ingredienti del pesto al basilico. Il risultato finale è una preparazione cremosa e veloce, perfetta per condire la pasta, sia lunga sia corta, arricchire un risotto o realizzare delle golose tartine. Scoprite come realizzarlo seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
15. Torta crema e fragole: la ricetta del dolce soffice e goloso
Torta crema e fragole

La torta crema e fragole è un dolce soffice e goloso, che conquisterà tutti per la sua semplice bontà. Si realizza con un impasto a base di yogurt greco, che renderà la consistenza incredibilmente morbida e avvolgente, arricchito da ciuffetti di crema pasticciera e fragole fresche a tocchetti. Una torta ideale per la colazione e la merenda, magari inzuppata in una tazza di latte o di tè, e che si mantiene perfetta per diversi giorni. Buonissima a temperatura ambiente, ma anche leggermente tiepida, può essere servita anche a fine pasto, accompagnata da una pallina di gelato alle fragole. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
16. Meringata alle fragole: la ricetta del dessert goloso e scenografico
Meringata alle fragole

La meringata alle fragole è un dolce goloso e scenografico realizzato con due dischi croccanti di meringa alla francese, farciti con panna montata e fragole, e infine guarniti con tante piccole meringhette e una spolverizzata di zucchero a velo. Si tratta di un dessert semplice ma di grande effetto, perfetto per un'occasione importante, un compleanno o una cena con ospiti speciali. Le meringhe necessitano di una cottura lenta e prolungata, affinché risultino ben asciutte e impeccabili, ma una volta pronte assemblare il dolce sarà facile e veloce. Scoprite come fare seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
95
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
95