ricetta

Menu di maggio: 20 ricette con i prodotti di stagione

A cura di Emanuela Bianconi
63
Immagine

Siamo nel pieno della stagione primaverile e la spesa di maggio ci invoglia ad acquistare ortaggi freschi e colorati, frutti dolcissimi e pesce ricco di acidi grassi omega 3. I piatti dai sapori robusti e sostanziosi lasciano spazio a pietanze più leggere e delicate, insalatone miste, secondi alla griglia e torte rustiche invitanti, da condividere con amici e parenti durante picnic e gite fuori porta. Questo è il mese giusto per depurare l'organismo e prepararsi al meglio all'arrivo dell'estate: è importante prestare attenzione a fegato, organo detossificatore per eccellenza, stomaco, che tende a diminuire la sua funzionalità durante i cambi di stagione, e pelle, per una tintarella impeccabile da sfoggiare al mare.

Mai come in questa fase la natura e i mari ci offrono tutto ciò di cui abbiamo bisogno: verdure a foglia verde, dalle proprietà antinfiammatorie, legumi freschi e teneri, da sgranare, consumare crudi o impiegare in ricette tipiche della tradizione regionale, pesce locale e frutta carica di antiossidanti, come le deliziose e dolcissime fragole. Il colore protagonista dei banchi dei mercati è sicuramente il verde, in tutte le sue sfumature: insalatine da taglio, spinaci, bietole, borragine, cicoria, rucola, ma anche asparagi, agretti e gli ultimissimi carciofi della varietà mammola. La consuetudine vorrebbe le fave accompagnate all'amato pecorino romano – un grande classico delle prime scampagnate al parco –, ma lessate e mescolate a formaggi cremosi danno vita a condimenti gustosi, ideali per accogliere il tuo formato di pasta preferito.

Rimanendo in tema di legumi, impossibile non menzionare i piselli che, dolci e fragranti, vantano mille destini gastronomici differenti: ottimi con il riso, in uno degli abbinamenti più classici della cucina veneta (leggi risi e bisi), regalano colore e profumo a spezzatini di carne, arrosti, omelette, molluschi in guazzetto e filetti di pesce a polpa bianca, come il nostro merluzzo con piselli e pomodorini, un secondo di pesce gustoso e leggero, perfetto da proporre a grandi e piccini in occasione di qualunque cena infrasettimanale. Per uno sfizioso antipasto, da servire all'ora dell'aperitivo o per un buffet di festa, cimentati nella realizzazione di questi muffin salati, soffici, golosi e arricchiti con pisellini freschi appena scottati e cubetti di prosciutto cotto. Genuini e leggeri, possono rappresentare anche un'ottima merenda da infilare nella cartella della scuola.

Appartenenti alla famiglia delle leguminose, ma considerati più come vegetali per il loro profilo nutrizionale, ecco che iniziano a fare capolino i primi fagiolini. Chiamati anche tegoline o cornetti, sono i baccelli ancora acerbi della pianta del fagiolo: diuretici, ipocalorici e ricchi di fibre e sali minerali, scottali velocemente in acqua, per conservarne intatte le sostanze e il colore verde brillante, e condiscili con olio extravergine di oliva, succo di limone e sale, per un contorno semplice e veloce da completare con patate lesse, una porzione di cereali, dei dadini di formaggio o delle uova sode a spicchi. A proposito di uova, maggio è il mese più giusto per farne incetta: deposte in armonia con le ore di luce solare, ve ne sono in abbondanza a partire da aprile e fino a settembre. Per godere appieno degli innumerevoli benefici, sceglile provenienti da galline allevate secondo metodi biologici; se hai un contadino di fiducia, rivolgiti direttamente a lui e poi gustale in camicia, à la coque o al vapore, abbinate ad asparagi e agretti, per preservarne l'ottima digeribilità.

Troviamo anche le zucchine che, con il loro sapore dolce e a un tempo delicato, annunciano l'arrivo della stagione estiva. Ipocaloriche e ricche di acqua, fibre e sali minerali, questi vegetali sono indicati per chi desidera perdere qualche chiletto o semplicemente mantenere il peso forma: puoi cuocerle al vapore per pochi minuti, scottarle su una griglia ben calda o saltarle velocemente in padella con un filo di olio e uno spicchio d'aglio, per un contorno light da accostare a un pesce arrosto, un formaggio fresco cremoso o un'omelette veloce. Se, nonostante le temperature più calde, non riesci a rinunciare ai piatti comfort dell'inverno, prova la crema di zucchine, porri e ceci: cremosa e dalla consistenza avvolgente, è una pietanza equilibrata e completa dal punto di vista nutritivo, la coccola serale ideale dopo una giornata trascorsa fuori casa. Disponibili per un periodo di tempo limitatissimo, i fiori di zucca si trovano sui banchi dei mercati attaccati alle zucchine oppure raccolti in graziosi mazzetti. Protagonisti della nostra gastronomia più tradizionale, vengono soprattutto fritti in pastella, farciti oppure lasciati vuoti, e gustati ben caldi come irresistibile antipasto.

Maggio è soprattutto il mese delle fragole: se ad aprile abbiamo iniziato a intravedere i primissimi frutti, è questo il momento per assaporarle in tutta la loro fragranza e bontà. Succose e zuccherine, possono essere gustate al naturale, semplicemente guarnite con un ciuffetto di panna montata, qualche scaglietta di cioccolato fondente o delle mandorle tritate, per uno spuntino appagante, goloso e benefico. Versatili ed eclettiche, regalano uno sprint in più a qualunque ingrediente, anche salato (da provare, per esempio, in abbinamento a spinacini e feta), ma è mescolate agli impasti dolci che danno il meglio di sé: dalla sbriciolata alle fragole, dal cuore tenero e cremoso, alla cheesecake cotta, rivisitazione del grande classico della pasticceria americana, qualunque dessert acquista tutt'altre sfumature di gusto. Delicate e facilmente deteriorabili, le fragole vanno impiegate con rapidità e manipolate il meno possibile. Se hai esagerato nell'acquisto, un ottimo modo per conservarle è realizzare un'ottima marmellata. Semplice e genuina, puoi spalmarla sul pane tostato a colazione o utilizzarla come farcia di una fragrante pasta frolla al burro.

A fine mese, invece, possiamo trovare le primissime ciliegie, in particolare quelle della varietà Bigarreau Moreau, di grandi dimensioni e dalla polpa soda e di colore rosso intenso. Irresistibili come pochi altri frutti sanno essere, sono ricche di vitamine, sali minerali e melatonina, ormone essenziale nel mantenere o ristabilire, nel caso si fosse perso, il corretto equilibrio tra sonno e veglia. Pronte a esaltare plumcake, strudel e clafoutis, ti sorprenderanno in abbinamento a risotti, secondi di carne e formaggi stagionati. In pescheria, invece, è il momento d'oro del pesce povero: spiccano alici, acciughe e sarde, da abbinare alla pasta, gratinare in forno, friggere o saltare velocemente in padella. Le reti abbondano di molluschi, soprattutto polpo, calamari e seppie, ma anche pesce spada, merluzzo, sugarelli, fragolini, naselli, cefali, gallinelle e triglie, con cui realizzare secondi alla griglia o gustose zuppe di mare. Da assaporare con gli amici più cari durante i primi pranzi in terrazza, godendo del tepore di questa straordinaria stagione.

1. Muffin salati prosciutto e piselli: la ricetta soffice e gustosa senza burro
Muffin prosciutto piselli

I muffin salati prosciutto e piselli sono delle soffici tortine preparate con un impasto senza burro, arricchito da piselli e cubetti di prosciutto cotto. Molto facili e veloci da realizzare, si preparano come i classici muffin dolci, ovvero impastando velocemente gli ingredienti secchi a quelli liquidi, fino a ottenere un composto piuttosto grossolano. Si distribuisce negli appositi stampini per muffin e, una volta cotti in forno, ecco pronti dei deliziosi bocconcini dal ripieno saporito e irresistibile.

Leggi tutta la ricetta
2. Polpette di miglio: la ricetta sfiziosa con zucchine, olive e basilico
Polpette di miglio

Le polpette di miglio sono degli sfiziosi finger food preparati con miglio insaporito da zucchine trifolate, basilico fresco e olive taggiasche. Perfette come antipasto o per l'aperitivo, queste polpettine sono gustose e originali. Veloci e alla portata di tutti, vengono preparate con pochi e semplici ingredienti. Una volta pronte, le polpette vengono impanate in uovo e pangrattato, quindi fritte in olio di semi bollente: croccanti fuori e morbide al cuore, conquisteranno grandi e piccini.

Leggi tutta la ricetta
3. Fiori di zucca alla romana: la ricetta dell’antipasto tipico della cucina romana
Fiori di zucca alla romana

I fiori di zucca alla romana sono una golosa specialità tipica della cucina romana, servita tradizionalmente come antipasto. Croccanti fuori e filanti al cuore, sono una presenza immancabile nelle rosticcerie della Capitale insieme agli altrettanto celebri supplì al telefono. Si tratta della variante ripiena di acciughe sott'olio e mozzarella dei classici fiori di zucca in pastella. Il risultato finale è saporito e filante. La loro pastella senza lievito, inoltre, è una sorta di tempura a base di farina e acqua frizzante freddissima.

Leggi tutta la ricetta
4. Sbriciolata salata alle zucchine: la ricetta della variante filante e senza burro
Sbriciolata salata alle zucchine

La sbriciolata alle zucchine è la variante salata della classica sbriciolata preparata con briciole di pasta frolla e farcita con i ripieni più diversi. In questa versione, la pasta frolla salata è stata realizzata con l'olio, quindi senza burro, e il parmigiano, per un risultato molto saporito e gustoso. All'interno, un ripieno filante di zucchine sottilissime, prosciutto cotto e provola conquisterà tutti fin dal primo morso. Buonissima tiepida o anche a temperatura ambiente, è perfetta come antipasto, piatto unico o per un buffet in piedi. Potete anche metterla nella "schiscetta" e consumarla durante una gita al parco o in pausa pranzo in ufficio. Scoprite come prepararla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
5. Pasta con crema di ricotta e fave: la ricetta del piatto cremoso e delicato
Immagine

La pasta con crema di ricotta e fave è un primo piatto semplice e gustoso, la variante primaverile della classica pasta e ricotta. Velocissima da preparare, basterà sbollentare le fave in acqua, quindi saltarle in padella con un fondo di olio, cipolla e pomodorini datterino. Fuori dal fuoco, una volta aggiunta la pasta cotta al dente, il condimento viene arricchito con la ricotta freschissima, per un risultato finale cremoso e avvolgente.

Leggi tutta la ricetta
6. Pasta cacio e pepe con fave: la ricetta del primo cremoso e perfetto per la primavera
Immagine

La pasta cacio e pepe con fave è una reinterpretazione primaverile della classica cacio e pepe, piatto simbolo della cucina romana al pari di amatriciana e carbonara. Questa variante rende ancora più gustoso, colorato e vivace un primo piatto già eccezionale nella sua semplicità, ideale da gustare in occasione di un pranzo in famiglia o una cena con gli amici.

Leggi tutta la ricetta
7. Pasta ai fiori di zucca: la ricetta del primo piatto cremoso e colorato
pasta-ai-fiori-di-zucca

La pasta ai fiori di zucca è un primo piatto veloce, facile e super cremoso, perfetto per qualunque pranzo o cena di primavera. I fiori di zucca sono l'emblema dell'arrivo della bella stagione: dal sapore tenue e delicato, vengono esaltati dalla sapidità e croccantezza della pancetta, per un risultato finale equilibrato e irresistibile.

Leggi tutta la ricetta
8. Crema di zucchine, porri e ceci: la ricetta del piatto nutriente e goloso
Immagine

La crema di zucchine, porri e ceci è una pietanza gustosa e nutriente, perfetta per le prime giornate di autunno e per approfittare delle ultimissime zucchine di stagione. Una zuppa cremosa e dalla consistenza avvolgente, completa dal punto di vista nutrizionale e semplice da preparare: gustatela calda o tiepida, accompagnata da golosi crostini di pane aromatizzati al parmigiano, e servitela come piatto unico in occasione di una cena in famiglia o con amici, soprattutto se vegetariani. Per un risultato ancora più ricco e saporito, potete anche aggiungere dei dadini di formaggio di capra o dei cubetti di speck, rosolati in padella con un filo di olio, oppure offrire a parte una porzione di riso basmati. Scoprite come realizzare la crema di zucchine, porri e ceci seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
9. Insalata di fave fresche: la ricetta del contorno primaverile fresco e stuzzicante
Insalata di fave fresche

L'insalata di fave fresche è un contorno invitante e facilissimo da realizzare, perfetto per la primavera, quando le fave sono di stagione. Una ricetta delicata e fresca, ideale per accompagnare piatti di pesce, ma anche da mangiare come piatto unico. Per realizzare l'insalata, potete usare le fave crude, oppure sbollentarle per qualche minuto: se avrete la pazienza di togliere l’involucro esterno ai semi più grandi, otterrete un piatto elegante e piacevole, tutto ispirato alla tradizione.

Leggi tutta la ricetta
10. Calamari in padella con patate e piselli: la ricetta del piatto gustoso e completo
Calamari in padella con patate e piselli

I calamari in padella con patate e piselli sono un secondo piatto semplicissimo da preparare, ma ugualmente molto gustoso, che metterà d'accordo la famiglia intera. Nella nostra ricetta i calamaretti vengono saltati in padella con un fondo di aglio e olio, completati con patate a dadini e pisellini, quindi portati dolcemente a cottura, sfumando man mano con un goccio di vino bianco e poi del brodo vegetale caldo. Il risultato è una pietanza tenera, succosa e quasi cremosa, grazie alla presenza delle patate che si saranno leggermente sfaldate in cottura.

Leggi tutta la ricetta
11. Merluzzo con piselli: la ricetta del piatto semplice e adatto ai bimbi
merluzzo con piselli

Il merluzzo con i piselli è un secondo di pesce gustoso e leggero, perfetto da proporre a grandi e piccini in occasione di qualunque cena infrasettimanale. Teneri e delicati, i filetti di merluzzo, tra le specie ittiche più amate dai bambini poiché privi di spine, vengono infarinati leggermente, quindi cotti in padella con pomodorini, pisellini freschi e un goccino di brodo vegetale. Semplice e veloce, potete anche realizzare la pietanza in anticipo e scaldarla una volta rientrati a casa dal lavoro: vi basterà accompagnarla con qualche fettina di pane tostato e avrete un piatto unico completo e appagante. Scoprite come realizzarlo seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
12. Farro con fagiolini e uova: la ricetta del piatto unico nutriente e gustoso
Immagine

Il farro con fagiolini e uova è un piatto unico fresco, nutriente e super gustoso. Semplicissimo da realizzare e molto pratico, vi basterà lessare il vostro cereale in acqua bollente e salata, scolarlo e condirlo con fagiolini cotti al dente, uova sode e pomodorini ciliegini. Il mix di erbe – con erba cipollina, menta e timo freschi – donerà al piatto maggiore freschezza e fragranza. Leggero e salutare, è perfetto per essere portato in spiaggia o in ufficio, oppure per essere gustato comodamente a casa durante le calde giornate estive.

Leggi tutta la ricetta
13. Torta di patate e zucchine in padella: la ricetta del piatto gustoso e filante
Torta di patate e zucchine in padella

La torta di patate e zucchine in padella è un rustico saporito e super semplice da realizzare. Può essere gustata calda o tiepida ed è perfetta da servire come antipasto, secondo o piatto unico durante una calda giornata estiva: le verdure vengono mescolate a crudo, senza bisogno di essere precedentemente sbollentate, e non richiede la cottura in forno. Gustosa e dorata in superficie, cela al suo interno un ripieno morbido e filante a base di mozzarella e bresaola, che potete variare in base ai vostri gusti e a ciò che avete a disposizione in casa: scamorza, provola, speck, prosciutto cotto… Una pietanza che conquisterà grandi e piccini, che potete anche preparare in anticipo e scaldare poco prima di arrivare in tavola. Seguite passo passo la nostra semplice ricetta.

Leggi tutta la ricetta
14. Pisellini alla francese: la ricetta del contorno semplice e sfizioso
pisellini alla francese

I pisellini alla francese sono un contorno davvero delizioso, che piacerà a tutta la famiglia, ma soprattutto ai più piccoli di casa. Teneri e dolcissimi, questi legumi tipici della stagione primaverile vengono cotti nel burro, insieme a cipollotti e cuori di lattuga, e arricchiti da dadini di prosciutto cotto. Il risultato è una pietanza semplice e di veloce realizzazione, perfetta per accompagnare un arrosto di carne, dei bocconcini di pollo saltati in padella o una ricca frittatona di uova. Può essere anche preparata in anticipo e scaldata poco prima di arrivare in tavola. Scoprite come fare seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
15. Pollo in crema di zucchine: la ricetta del secondo piatto insolito e gustoso
Pollo in crema di zucchine

Il pollo in crema di zucchine è un secondo piatto sfizioso e stuzzicante, un modo per portare in tavola il petto di pollo in maniera originale e diversa dal solito. Nella nostra preparazione la carne viene prima grigliata, poi tagliata a pezzetti e condita con una cremina a base di zucchine, aromatica e dal gusto delicato, caratterizzata dal profumo della noce moscata e dal tocco fresco finale della menta. Un piatto semplice e saporito con cui stupire i vostri commensali, ideale anche per un pranzo improvvisato o per una cena leggera ma golosa: ecco come prepararlo alla perfezione.

Leggi tutta la ricetta
16. Cheesecake alle fragole: la ricetta fredda senza cottura
Cheesecake alle fragole

La cheesecake alle fragole è un dolce freddo e senza cottura realizzato con una base di biscotti secchi, una farcitura di ricotta, zucchero, panna e una copertura di fragole fresche. Per preparare questa torta primaverile non si utilizza il forno ed è possibile preparare una salsa alle fragole per guarnire la torta in superficie.

Leggi tutta la ricetta
17. Scendiletto crema e fragole: la ricetta del dolce cremoso e fragrante
scendiletto crema e fragole

Lo scendiletto crema e fragole è la versione primaverile del classico dolce tipico della tradizione toscana. Due strati di fragrante pasta sfoglia racchiudono al loro interno un cuore di crema pasticciera cremosa e avvolgente, arricchita dal sapore unico delle fragole fresche. Nonostante la grande semplicità e velocità d'esecuzione, è un dessert raffinato e sorprendente, adatto alle occasioni speciali e ad essere servito come fine pasto di una cena con ospiti. Scoprite come realizzarlo seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
18. Fragole al vino: la ricetta della variante sfiziosa e originale
Fragole al vino

Le fragole al vino sono un'idea alternativa e sfiziosa per gustare questo meraviglioso frutto primaverile. Meno conosciuta rispetto alla versione classica, realizzata con le pesche giallone o le percoche, ricorda la sangria, la bevanda alcolica tipica della tradizione spagnola. In questa variante le fragole acquistano un gusto intenso e piacevole, mentre il vino rosso diventa dolce e goloso anche per chi generalmente non lo ama. Semplici e veloci, potete servirle a conclusione di un pranzo, in abbinamento ai formaggi oppure durante il pasto, per accompagnare portate di carne o di pesce. Scoprite come realizzarle seguendo poche e facili indicazioni.

Leggi tutta la ricetta
19. Torta ciliegie e mandorle: la ricetta del dolce estivo soffice e semplicissimo
Immagine

La torta ciliegie e mandorle è un dolce estivo soffice e goloso, molto semplice da preparare e che si scioglie in bocca. Una torta umida, morbidissima e dal gusto delicato grazie alla combinazione di ciliegie e mandorle.

Leggi tutta la ricetta
63
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
63