ricetta

Pasta con crema di ricotta e fave: la ricetta del piatto cremoso e delicato

Preparazione: 20 Min
Cottura: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
A cura di Stefania Zecca
152
Immagine
ingredienti
Fave fresche con il baccello
500 gr
pasta (tipo sedanini)
160 gr
pomodorini tipo datterino o pachino
10
Ricotta fresca cremosa
50 gr
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Sale marino
q.b.
pepe bacche miste
q.b.
cipolla dorata
1/2

La pasta con crema di ricotta e fave è un primo piatto semplice e gustoso, la variante primaverile della classica pasta e ricotta. Velocissima da preparare, basterà sbollentare le fave in acqua, quindi saltarle in padella con un fondo di olio, cipolla e pomodorini datterino. Fuori dal fuoco, una volta aggiunta la pasta cotta al dente, il condimento viene arricchito con la ricotta freschissima, per un risultato finale cremoso e avvolgente.

Un modo originale per portare in tavola pasta e fave, ma con un tocco di cremosità in più grazie all'aggiunta del latticino fresco. Può essere servita in occasione di un pranzo di famiglia, adatto a grandi e piccini, o una cena informale tra amici. Per la preparazione abbiamo utilizzato le fave fresche, ma puoi optare anche per quelle surgelate, se vuoi realizzare il piatto fuori stagione. Puoi aggiungere una bella spolverizzata di formaggio grattugiato, qualche gheriglio di noce o dei cubetti di pancetta rosolata in padella, per una pietanza ancora più ricca e golosa.

Oltre ad essere molto gustose, le fave contengono un'ottima quantità di fibre vegetali e proteine (qualitativamente superiori ai fagioli). Povere di grassi e ricche di acqua, sono perfette anche per chi è attento alla linea o segue una dieta ipocalorica. Possono essere gustate crude, se fresche e tenerissime, mentre cotte diventano protagoniste di ricette genuine e dai sapori rustici, per lo più appartenenti alla tradizione contadina.

Scopri come preparare la pasta con crema di ricotta e fave seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare la pasta con crema di ricotta e fave

Inizia a sgranare le fave 1.

Prosegui fino ad averle pulite tutte 2 e poi sciacquale sotto l'acqua corrente fredda.

Sbollentale in acqua leggermente salata per un paio di minuti. Scolale ed elimina la buccia a metà del quantitativo 3.

Trita grossolanamente la cipolla e falla dorare in una padella con due cucchiai d'olio 4.

Aggiungi le fave e fai insaporire per un paio di minuti 5.

Unisci i pomodorini tagliati a metà 6 e fai saltare il tutto a fiamma vivace. Regola di sale.

Lessa i sedani in acqua bollente e salata, quindi scolali al dente conservando una tazza dell'acqua di cottura; versa la pasta nel condimento di fave e pomodorini 7, e fai saltare per un minuto.

Spegni il fuoco e aggiungi la ricotta 8.

Mescola con cura per mantecare la pasta: se serve, bagna con poca acqua di cottura della pasta 9.

Disponi nei piatti individuali, profuma con una macinata di pepe e servi ben caldo 10.

Conservazione

La pasta con crema di ricotta e fave va gustata ben calda e al momento. Puoi preparare in anticipo il condimento di fave e pomodorini, quindi conservalo in frigorifero per un giorno.

152
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
152