ingredienti
  • Vino rosso 750 ml • 79 kcal
  • Fragole fresche 500 gr • 79 kcal
  • Zucchero di canna 4 cucchiai • 380 kcal
  • Stecca di cannella 1
  • Scorza di limone q.b. • 43 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le fragole al vino sono un'idea alternativa e sfiziosa per gustare questo meraviglioso frutto primaverile. Meno conosciuta rispetto alla versione classica, realizzata con le pesche giallone o le percoche, ricorda la sangria, la bevanda alcolica tipica della tradizione spagnola. In questa variante le fragole acquistano un gusto intenso e piacevole, mentre il vino rosso diventa dolce e goloso anche per chi generalmente non lo ama. Semplici e veloci, potete servirle a conclusione di un pranzo, in abbinamento ai formaggi oppure durante il pasto, per accompagnare portate di carne o di pesce. Scoprite come realizzarle seguendo poche e facili indicazioni.

Come preparare le fragole al vino

pulire e tagliare le fragole

Lavate le fragole con acqua fresca, rimuovete il picciolo (1) e tagliatele a spicchi.

preparare gli aromi

In una brocca capiente raccogliete lo zucchero, la scorzetta di limone (2) e la cannella.

mescolare

Versate un goccio di vino rosso e mescolate per fare sciogliere lo zucchero (3).

riempire la brocca

Aggiungete il vino restante e mescolate ancora (4).

aggiungere le fragole

Unite le fragole a spicchi (5), coprite con la pellicola trasparente e lasciate macerare al fresco per circa un'ora.

Fragole al vino

Trascorso questo tempo, distribuite le fragole nei singoli bicchieri, copritele con il vino e servite (6).

Consigli

Potete profumare le vostre fragole al vino con le spezie e gli aromi che più preferite: potete aggiungere i semini di una bacca di vaniglia, qualche seme di cardamomo, leggermente pestato, un anice stellato o uno, due chiodi di garofano; al posto della scorza di limone, potete mettere quella di arancia. In ogni caso utilizzate degli agrumi biologici e non trattati chimicamente.

A piacere, potete sostituire il vino rosso anche con uno bianco più leggero e frizzantino, oppure con un prosecco alla giusta temperatura. Al posto dello zucchero di canna, potete aggiungere anche il classico semolato.

Se amate le fragole, non potete perdervi queste ricette dolci con protagonista il delizioso frutto.

Conservazione

Le fragole al vino possono essere conservate in frigorifero, all'interno della brocca e coperte con un foglio di pellicola trasparente, per diverse ore.