brunch, ricette facili e veloci

Un momento per riunirsi a tavola e mangiare in completo relax: è il brunch, vero e proprio rito domenicale. Abitudine importata dall'Inghilterra del XIX secolo, è ormai diffuso in tutto il mondo, Italia compresa. Ecco alcune ricette facili da realizzare, perfette per un brunch che si rispetti, con cui stupire i vostri ospiti.

Brunch: cos'è, come si prepara e quando si fa

Il suo nome è una fusione di breakfast e lunch ed è appunto una commistione fra la colazione è il pranzo. Le origini del brunch affondano nella vita aristocratica della nobiltà inglese e si riferiscono in ai buffet organizzati dopo le battute di caccia. Ma è negli Stati uniti che si diffonde la moderna tradizione del brunch, dove inizia ad andare di moda negli anni 30 del XX secolo.

Quali sono le regole principali da osservare per il brunch? Un brunch che si rispetti vuole una grande tavola imbandita di pietanze facili da prendere, che mischiano il dolce e il salato: dai pancake alle torte di frutta, dai dolci al cucchiaio ai bignè, dai salumi e affettati al bacon, passando per torte salate, verdure ripiene e focacce, fino ad arrivare agli arrosti in monoporzione e al pesce marinato. Il brunch si può fare in un locale: sia ristoranti che caffetterie ormai prevedono spesso questa formula, solitamente con buffet a prezzo fisso o con un menù a la carte. Oppure si può allestire a casa – come vi suggeriamo – cucinando parte delle pietanze in anticipo, per godere della compagnia degli amici in un ambiente familiare.

Per quanto riguarda l'orario, il brunch per natura si svolge fra le 11 e le 15: lo scopo è proprio quello di sostituire il pranzo con un pasto più "lungo" ma spesso meno pesante e abbondante, trascorrendo qualche ora in assoluto relax.

Bunch: cosa servire da bere

Ma cosa servire da bere? Anche in questo caso, si devono prevedere diverse opzioni che ben si accordino sia con i piatti dolci che con quelli salati. Immancabile il caffè all'americana – ma anche l'espresso può essere servito – e varie scelte per il té, su cui potete sbizzarrirvi. Ma sono graditi anche succhi di frutta, magari fatti in casa, centrifugati, frullati, acque aromatizzate e smoothie. Niente alcol naturalmente.

Le ricette per il brunch

Una selezione di ricette veloci e facili da realizzare, che vi garantiranno la possibilità di sedervi a tavola con i vostri commensali. Perché il brunch è soprattutto condivisione e cucinare in anticipo – in alcuni casi anche il giorno prima – renderà tutto semplice e piacevole. Ecco 10 idee fra ricette dolci e salate da sperimentare per i vostri brunch.

1. Club sandwich al salmone

brunch, la ricetta del club sandwich al salmone

Immancabile in un brunch che si rispetti, il club sandwich è un tramezzino multistrato inventato allo Union Club di New York. La ricetta originale prevede pane tostato, pollo e/o bacon fritto, lattuga, pomodoro e maionese, ma ne esistono infinite varianti. Noi vi ne proponiamo il clubsandwich al salmone abbinato alla robiola, all'avocado e ai cetrioli: sandwich freschi e gustosi da preparare in anticipo e portare in tavola in pezzi già tagliati.

2. Crostini di pane con zucca e pesto di rucola

brunch: la ricetta dei crostini di zucca

Dei crostini perfetti per gli ospiti vegetariani, dai contrasti interessanti, grazie al dolce della zucca e all'amaro della ricola, stemperati dall'hummus di ceci, che lega il tutto. Per fare i crostini di pane con zucca e pesto di rucola vi servono pochi ma saporiti ingredienti: zucca, rucola, hummus, melograno. Una ricetta originale dal sicuro successo.

3.  Muffin al formaggio

Brunch, ricette facili e veloci: i muffin al formaggio

Muffin al formaggio soffici, golosi, facilissimi da preparare. Un impasto semplice a cui potete aggiungere il tipo di formaggio che preferite o semplicemente quello che avete oggi in frigo. Perfetti da gustare freddi, potete prepararli anche il giorno prima e scaldarli al momento per pochi secondi. Per chi preferisce una variante più saporita, ecco la ricetta dei muffin con spinaci e feta.

4. Polpette di melanzane

brunch, ricette facili e veloci: polpette di melanzane

Polpette di melanzane gustose e prive di carne, da preparare in anticipo: potete friggerle, come nella ricetta, oppure cuocerle al forno. Anche l'interno può essere variato in molti modi: le melanzane possono essere cotte al vapore anziché stufate, potete sostituire il parmigiano con il pecorino per un gusto più deciso, oppure mettere la menta, per avere polpette più profumate. Accompagnatele con una salsa allo yogurt come la tzatziki, un abbinamento perfetto.

5. Ciambella di pan brioche salata

brunch: ciambella di pan brioche salata

Un rustico soffice e goloso da accompagnare con dei chutney di cipolla oppure con un hummus di ceci. Realizzato con una base di pan brioche salato si può servire intero o tagliare in pezzi. Nella ricetta è previsto un ripieno di prosciutto e formaggio, ma si può anche variare inserendo verdure come zucchine o carote grattugiate.

6. Pancake alle mele

brunch, le ricette: pancake alle mele

Un piatto immancabile per un vero brunch all'americana, i pancake. Nel caso dei pancakes alle mele, la ricetta prevede l'utilizzo di farina, uova, burro e poco altro. Preparata la pastella, basta cuocerla – un mestolino alla volta – su una padella antiaderente per una manciata di minuti. In questo caso abbiamo inserito nella ricetta originale anche le mele tagliate a pezzetti, in modo da rendere il piatto più gustoso. Potete accompagnarle con del miele di acacia o con il classico sciroppo d'acero.

7. Girelle danesi

Ricette per il brunch, le girelle danesi

Dolci tipici della Danimarca, le girelle danesi sono fatte con una base di pasta brioche ripiena di crema pasticciera e uvetta: ma si possono provare in diverse varianti, aggiungendo ad esempio gocce di cioccolato. Sono molto amate in Danimarca, dove si usano per la colazione ma anche durante la giornata: ideali per il vostro brunch, da presentare con qualunque tipo di crema o marmellata.

8. Pound cake al limone

ricette per il brunch: lemon pund cake

La pound cake al limone o lemon pound cake è un dolce americano soffice e goloso. La ricetta è originaria dell'Inghilterra del Settecento: il suo nome, che significa"torta alla libbra", ricorda le unità di misura usate per prepararla. Questa versione del pound cake al limone è una variante golosa ideale per il brunch: l'impasto viene cotto solitamente nello stampo del plumcake e, una volta pronto, il pound cake sarà ricoperto con una glassa bianca e fresca al limone.

9. Quadrotti di ricotta e gocce di cioccolato

ricette brunch, quadrotti di ricotta con gocce di cioccolato

I quadrotti di ricotta con gocce di cioccolato sono fatti con degli strati di pan di Spagna che racchiudono un cuore morbido di ricotta, arricchito con gocce di cioccolato. La particolarità di questo dolce è nella cottura: bisognerà cuocere prima metà impasto per una decina di minuti, si verserà poi sopra la crema di ricotta, e il resto dell'impasto, per continuare la cottura: in questo modo otterrete un ripieno cremoso che non affonda. Perfetti per un brunch dolce, da accompagnare con tè e caffè all'americana.

10. Mini cheese cake alle albicocca

Le mini cheese cake alle albicocche sono tortini facili e perfetti da preparare in anticipo per un brunch: la ricetta si rifà alla versione inglese del cheesecake, che non prevede cottura ma un passaggio in frigo. La morbidezza del formaggio e la freschezza delle albicocche, unite alla burrosità dei biscotti, renderanno questi mini cheese cake un vero successo.