ricetta

Uova alla monachina: la ricetta sfiziosa delle uova sode ripiene e fritte

Preparazione: 15 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 uova
A cura di Ilaria Cappellacci
14
Immagine
ingredienti
Uova
6
Olio di semi di arachide
500 ml
Per la besciamella
Latte
200 ml
Farina
20 gr
Burro
20 gr
Sale
q.b.
Noce moscata
q.b.
Per la panatura
Uova
2
Farina
q.b.
Pangrattato
q.b.

Le uova alla monachina sono una ricetta ricca e gustosa, tipica della cucina partenopea. Si tratta di uova sode farcite con un composto di tuorli setacciati e besciamella, per poi essere panate con farina, uova sbattute e pangrattato, quindi fritte in olio di semi di arachide bollente fino a leggera doratura. Croccanti fuori e cremose al cuore, le uova alla monachina, secondo la tradizione napoletana, vengono servite come antipasto del pranzo di Pasqua, ma sono talmente buone e sfiziose che oramai si mangiano tutto l'anno, anche a Natale o per altre occasioni speciali e di festa. Puoi gustarle come sostanzioso finger food oppure come secondo da completare con una fresca insalata di stagione.

Di origine piuttosto incerta, la presenza della besciamella tradisce comunque un animo più aristocratico che popolare. Noi abbiamo seguito la ricetta originale, ma, a piacere, puoi arricchire la farcia con il parmigiano grattugiato o per una nota più saporita con tonno e capperi. Per evitare che le uova alla monachina si possono aprire durante la cottura, le abbiamo panate due volte, un piccolo accorgimento che ci garantisce un risultato impeccabile e una panatura ancora più gustosa e fragrante.

Per evitare che le uova perdano la loro irresistibile croccantezza, ti consigliamo di friggerle e consumarle ben calde e al momento, evitando qualunque tipo di conservazione.

Scopri come prepararle seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche le uova sode fritte e le uova ripiene di tonno.

Come preparare le uova alla monachina

Sistema le uova in una pentola con acqua fredda, porta a bollore e cuoci per circa 7-8 minuti 1. Una volta lessate, scolale e falle raffreddare in acqua fredda.

Per la preparazione della besciamella metti il burro in un pentolino 2.

Fai fondere il burro a fiamma bassa 3.

Aggiungi la farina 4.

Mescola energicamente con una paletta di legno 5.

Mescola fino a formare una sorta di cremina liscia e priva di grumi 6.

Versa il latte bollente sul composto di burro e farina 7.

Mescola con la frusta a mano e fai cuocere la besciamella a fiamma media 8.

Fai addensare la besciamella senza mai smettere di mescolare e ai primi bollori togli dal fuoco 9.

Unisci il sale e la noce moscata grattugiata 10.

Amalgama per bene la besciamella 11 e poi lasciala raffreddare.

Sguscia delicatamente le uova sode 12.

Con un coltello affilato a lama liscia dividi le uova sode a metà per il senso della lunghezza 13.

Man mano dividi tutte le uova sode facendo attenzione a non romperle 14.

Togli il tuorlo 15.

Setaccia i tuorli in un colino a maglie strette premendoli con il dorso di un cucchiaio 16.

Raccogli i tuorli setacciati in una ciotolina 17.

Unisci la besciamella ai tuorli setacciati 18.

Mescola con un cucchiaio per amalgamare in maniera omogenea la besciamella con i tuorli 19.

Con un cucchiaino riempi metà uovo e richiudi con l'altra metà 20.

Passa le uova nella farina 21.

Poi passale nelle uova sbattute con un pizzico di sale 22.

Pana infine le uova alla monachina nel pangrattato 23.

Per rendere la panatura più resistente e croccante, passa di nuovo le uova ripiene nel composto di uova 24.

E di nuovo nel pangrattato 25.

Immergi le uova alla monachina nell'olio bollente 26

Friggi le uova alla monachina fino a doratura 27. Scolale su un foglio di carta assorbente da cucina.

Servi le uova alla monachina ben calde 28.

14
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
14