ingredienti
  • Lattuga 1 cespo
  • Olive nere 150 gr • 79 kcal
  • Pollo lesso 400 gr
  • Sedano 100 gr • 21 kcal
  • salsa all’aneto q.b. • 690 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 0 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

L'insalata di pollo è una preparazione fresca e saporita, perfetta per la stagione estiva: si prepara in 15 minuti, partendo dal pollo freddo, e potete servirla come piatto unico e secondo piatto, in base alle vostre esigenze. Si ispira al grande classico della tradizione americana, la chicken salad, ma, rispetto alla versione originale, è resa più leggera e altrettanto appagante. Vi basterà avere del pollo già lessato, o una porzione di pollo arrosto avanzato, aggiungere lattuga croccante, sedano, olive e un dressing cremoso o una maionese leggera. In un attimo, otterrete una pietanza nutriente e completa, da gustare con qualche fettina di pane tostato o crostino e che si può preparare in anticipo. Scoprite come realizzarla seguendo le nostre semplici indicazioni e tutti i consigli per ottenere una pietanza sempre diversa e originale.

Come preparare l'insalata di pollo

Lavate la lattuga, asciugatela e spezzettatela delicatamente con le mani (1).

Lavate il sedano, eliminate i filamenti esterni e tagliatelo a tocchetti (2).

Raccogliete le verdure in una ciotola e aggiungete il pollo lessato, tagliato a listerelle (3).

Unite le olive nere, ben sgocciolate (4).

Aggiungete uno, due cucchiaini di salsa all'aneto (5).

Aggiustate di sale e profumate con una macinata di pepe (6).

Completate con un filo di olio a crudo, mescolate e servite immediatamente (7).

Consigli

Per evitare che il coltello possa ossidare le foglie della lattuga, vi consigliamo di spezzettarla delicatamente con le mani; in alternativa a questa, potete utilizzare la canasta, l'insalata iceberg, la valerianella o degli spinacini freschi.

Potete sostituire il pollo con un arrosto di tacchino o di vitella, magari avanzato dal pranzo del giorno precedente; potete anche acquistare delle fettine di petto di pollo o delle sovracosce, quindi grigliarle al momento e aggiungerle a listerelle nell'insalata già pronta. Potete anche arricchirla con del prosciutto cotto a cubetti o, per una versione vegetariana, con una frittata o scaglie di parmigiano.

Per un'insalata di pollo ancora più ricca, potete aggiungere i capperi dissalati, i pomodorini secchi e delle mandorle a lamelle, tostate leggermente in padella.

Noi abbiamo deciso di condire l'insalata con un dressing all'aneto, ma potete sostituirlo con una maionese classica, una salsa allo yogurt greco, coriandolo, aglio, limone e menta fresca, o una semplice vinaigrette a base di olio, aceto e sale.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate queste cinque varianti, una più colorata e golosa dell'altra.

Come conservare l'insalata di pollo

Se scondita, l'insalata può essere conservata in frigorifero, all'interno di un apposito contenitore ermetico, per diverse ore. Dopo aver aggiunto i condimenti e il dressing è preferibile consumarla nel minor tempo possibile.