ricetta

Salsa ranch: la ricetta del dressing americano semplice e stuzzicante

Preparazione: 5 Min
Riposo: 30 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Carlotta Falletti
66
Immagine
ingredienti
Maionese
1/2 tazza
Panna acida
1/2 tazza
Latticello
1/2 tazza
Aglio
1 spicchio
Cipolla piccola
1/2
Aneto
q.b.
Prezzemolo
q.b.
Erba cipollina
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

La salsa ranch è un condimento tipico della cucina americana a base di maionese, panna acida, latticello aglio, cipolla ed erbette aromatiche. Un dressing veloce da realizzare e molto gustoso, perfetto per insaporire ricche insalatone, farcire panini o per accompagnare una porzione di carne o pesce alla griglia.

Si prepara semplicemente mescolando tutti gli ingredienti in una ciotola e lasciandoli insaporire in frigo, coperti con pellicola trasparente, per una mezz’ora: otterrai così una salsa fresca e cremosa, dal retrogusto leggermente acidulo e pungente, ideale per esaltare i fritti all’ora dell’aperitivo o donare un tocco in più a un semplice piatto di verdure.

Questa celebre salsa sembra sia stata ideata intorno al 1950 da Steve Hanson, un idraulico del Nebraska che, trasferitosi per lavoro in Alaska, cucinò in cantiere questo gustoso condimento al fine di rendere il cibo più appetibile per i suoi operai. Nel 1954 Hanson e sua moglie acquistarono un ranch in California e qui, nella steakhouse di famiglia, il dressing venne riproposto in abbinamento a bistecche e patate arrosto: il successo fu immediato.

Scopri come preparare la salsa ranch seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, cimentati anche con la salsa barbecue.

Come preparare la salsa ranch

Raccogli la maionese in una ciotola capiente e unisci il latticello 1 e la panna acida.

Profuma con qualche stelo di erba cipollina tritata 2.

Aggiungi un po' di aneto tritato 3.

Unisci il prezzemolo sminuzzato 4.

Aggiungi lo spicchio d'aglio grattugiato 5 e la cipolla, tritata finemente con una mandolina.

Aggiusta di sale 6.

Profuma con una macinata di pepe 7.

Mescola per bene con una spatola 8.

Una volta amalgamati gli ingredienti 9, copri con pellicola trasparente e trasferisci la salsa in frigo per una mezz'ora.

Trascorso il tempo di riposo, versa la salsa ranch in una ciotolina, profuma con un'altra macinata di pepe 10 e utilizzala a piacimento come condimento.

Consigli

Noi abbiamo preparato la salsa ranch con ingredienti già pronti all’uso ma se preferisci, per una resa più genuina, puoi confezionare in casa la maionese, il latticello e la panna acida seguendo i nostri consigli.

A piacere, puoi aromatizzare la maionese con il basilico o farla in versione vegana, oppure puoi sostituirla completamente con lo yogurt greco: per un risultato più delicato e leggero.

Conservazione

La salsa ranch si conserva in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica, per un giorno massimo.

66
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
66