video suggerito
video suggerito
ricetta

Come fare il gelato in casa: la ricetta base e 10 varianti per prepararlo con e senza gelatiera

Preparazione: 5 Min
Raffreddamento: 8 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Simona Ciampi
98
Immagine

Il gelato è un dessert al cucchiaio tra i più amati da grandi e piccini, un dolce freddo della pasticceria nostrana, simbolo di italianità nel mondo al pari di pizza, pasta e tiramisù che, in gelateria, "divide" da sempre gli amanti delle creme e della frutta. Consumato soprattutto in estate come fine pasto goloso, o per una merenda genuina e rinfrescante, può essere fatto in casa, con o senza gelatiera, in poche e semplici mosse.

Per un risultato denso e cremosissimo, al pari di quello artigianale, ti occorreranno solo latte e zucchero (da sostituire per una versione più veloce, come abbiamo fatto noi, con del latte condensato), e della panna fresca. Una volta montata la panna con le fruste elettriche, ti basterà incorporare il latte condensato, poco alla volta per non smontare il composto, e trasferire poi tutto in freezer, in un'apposita vaschetta, per almeno 8 ore: il processo di congelamento farà il resto, regalando un gelato voluttuoso e della giusta densità, da utilizzare come base per dare vita a una combinazione infinita di gusti.

Per una riuscita ottimale, sarà importante scegliere una materia prima di altissima qualità e rispettare poi i tempi di raffreddamento senza bisogno, grazie a questa ricetta furba e super rapida, di dover estrarre di tanto in tanto il gelato dal congelatore per rompere i cristalli di ghiaccio. Se invece disponi di una gelatiera, sarà sufficiente versare gli ingredienti montati nel cestello, azionare lo strumento e aspettare poi una quarantina di minuti prima di poterlo gustare.

Al posto della panna, per una variante light, puoi utilizzare dello yogurt greco oppure puoi addizionare la preparazione con della purea di fragole, come da noi suggerito. Una volta pronto, puoi disporre il gelato artigianale all'interno di coni o di coppette individuali, e servirlo poi con un ciuffo di panna, gocce di cioccolato, granella di frutta secca, cialde croccanti, meringhe sbriciolate, frutti di bosco, coulis di mirtilli o altro topping preferito: si conserva in freezer, in un'apposita vaschetta, fino a 3 mesi.

Qui, oltre a panna e fragole, ti proponiamo 10 gusti intramontabili di gelato fatto in casa: crema, cioccolato, vaniglia, stracciatella, caffè, limone, pistacchio, nocciola, anguria e melone. Ma, a piacimento, puoi cimentarti con altre irresistibili variazioni sul tema e provare anche quello ai cookies, variegato all'amarena o istantaneo alla frutta.

Scopri come preparare il gelato fatto in casa seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche la torta gelato, classica e vegana, oppure cimentati con lo zuccotto gelato alla stracciatella.

ingredienti

Per il gelato alla panna
Panna fresca
500 ml
Latte condensato
350 gr
Vaniglia
1 cucchiaino
Per il gelato alle fragole
Panna fresca
400 ml
Fragole
350 gr
Latte condensato
180 gr
Limone
1
per il gelato alla crema
Latte intero
500 ml
Panna fresca
250 ml
Zucchero semolato
200 gr
Uova
4
Vaniglia
1 bacca
per il gelato al cioccolato
Latte intero
500 ml
Panna fresca
250 ml
Zucchero semolato
200 gr
Cioccolato fondente
100 gr
Cacao amaro in polvere
15 gr
per il gelato alla vaniglia
Panna fresca
500 ml
Latte condensato
350 ml
Zucchero semolato
80 gr
Estratto di vaniglia
1 cucchiaio
Whisky
1 cucchiaio
per il gelato alla stracciatella
Latte intero
500 ml
Panna fresca
250 ml
Zucchero semolato
200 gr
Cioccolato fondente
100 gr
Vaniglia
1 bacca
per il gelato al caffè
Latte
300 ml
Panna fresca
200 ml
Zucchero semolato
100 gr
Destrosio
25 gr
Farina di semi di carrube
4 gr
caffè solubile
4 cucchiai rasi
Tuorli
2
caffè in chicchi
q.b.
per il gelato al limone
Succo di limone
400 ml
Panna fresca
220 ml
Zucchero semolato
220 gr
Acqua
200 ml
Farina di semi di carrube
5 gr
Limone
1
per il gelato al pistacchio
pistacchi tostati
200 gr (più altri per la finitura)
Panna fresca
200 ml
Latte condensato
200 ml
crema di pistacchi
q.b.
per il gelato alla nocciola
nocciole tostate
200 gr (più altre per la finitura)
Latte condensato
200 ml
Panna fresca
200 ml
Crema di nocciole
q.b.
per il gelato all'anguria
Anguria già pulita
600 gr
Panna vegetale fredda
250 ml
Latte condensato freddo
200 gr
Gocce di cioccolato fondente
50 gr (più 20 gr per la finitura)
per il gelato al melone
Melone cantalupo
1
Panna fresca
240 ml
Zucchero semolato
1 cucchiaio

Come preparare il gelato in casa senza gelatiera

Versa il latte condensato in una ciotola 1.

Profuma con l'estratto di vaniglia 2.

Con l'aiuto delle fruste elettriche, monta la panna ben fredda di frigo 3.

Versa il latte condensato 4, poco alla volta.

Incorporalo mescolando delicatamente con una spatola 5.

Trasferisci il composto spumoso ottenuto in uno stampo da plumcake 6 e metti in freezer per circa 8 ore.

Prepara il gelato alle fragole: lava la frutta, mondala e tagliala a dadini 7.

Raccogli la dadolata di fragole in una ciotola, riducila in purea con un mixer a immersione e aggiungi il succo del limone, e il latte condensato 8.

Mescola per bene con una spatola 9.

Monta la panna e incorpora il composto alla fragola 10.

Versa il tutto all'interno di un'apposita vaschetta 11 e trasferisci in freezer per 8 ore.

Trascorso il tempo, distribuisci il gelato fatto in casa nelle coppe individuali e guarniscilo, a piacimento, con frutta fresca e cialde croccanti 12.

Come preparare il gelato con la gelatiera

Se hai in casa la gelatiera, preparare il gelato sarà un gioco da ragazzi. Ti basterà mescolare la panna montata con il latte condensato, unire o meno, a seconda delle proprie preferenze, la purea di fragole, e versare poi tutto nel cestello del macchinario aspettando il tempo necessario affinché il composto spumoso gelifichi.

Qualora non disponessi di una gelatiera autorefrigerante, il nostro consiglio è di mettere il cestello in freezer per almeno 4 ore e di versare poi a filo gli ingredienti montati, ben freddi di frigo.

10 gusti di gelato da provare

Scopri come preparare tanti gusti evergreen, uno più goloso dell'altro.

1. Gelato alla crema: la ricetta del gusto classico senza gelatiera
Gelato alla crema

Il gelato alla crema è un grande classico della pasticceria nostrana. Immancabile su ogni cono o coppetta che si rispetti, in abbinamento magari a una pallina di cioccolato e stracciatella, e sormontato da un bel ciuffo di panna montata, è ideale come merenda golosa e rinfrescante o come voluttuoso dessert di fine pasto. Prepararlo in casa senza gelatiera è semplicissimo. Ti basterà scaldare in un pentolino dal fondo spesso il latte con la panna e i semi di vaniglia. Una volta sfiorato il bollore, incorpora le uova montate con lo zucchero lontano dal fuoco, e rimetti su fiamma dolce fino ad addensamento. Il composto così ottenuto, versato in uno stampo e trasferito una notte in freezer, verrà tagliato a quadrotti, frullato con un mixer e messo di nuovo nel congelatore per 6 ore.

Leggi tutta la ricetta
2. Gelato al cioccolato: la ricetta facile per farlo in casa senza gelatiera
Gelato al cioccolato

Il gelato al cioccolato è un classico intramontabile, un gusto irresistibile amato da sempre da grandi e piccini: immancabile in tutte le gelaterie italiane, è anche uno dei gelati fatti in casa più facili da preparare. Oggi ti proponiamo la nostra ricetta semplicissima e veloce che, con soli 5 ingredienti e senza gelatiera, garantisce un gelato al cioccolato cremoso, avvolgente e privo di cristalli di ghiaccio, perfetto da gustare come dessert di fine pasto o per una fresca merenda estiva.

Leggi tutta la ricetta
3. Gelato alla vaniglia: la ricetta facile senza gelatiera e uova
Immagine

Il gelato alla vaniglia è un dessert cremoso e delicato, perfetto da gustare a merenda o da proporre agli ospiti dopo una cena estiva. Facile e veloce, è senza uova, quindi leggerissimo e adatto anche agli intolleranti, e soprattutto si prepara senza l'ausilio della gelatiera. Ti serviranno solo una ciotola e delle fruste elettriche: poche mosse e un po' di pazienza (il gelato, infatti, dovrà riposare alcune ore in freezer), ma il risultato finale ti ripagherà dell'attesa. Fresco, avvolgente e dolce al punto giusto, è sempre il momento opportuno per assaporare un buon gelato fatto in casa.

Leggi tutta la ricetta
4. Gelato alla stracciatella: la ricetta del celebre dessert senza gelatiera
Gelato alla stracciatella

Il gelato alla stracciatella è un classico della gelateria italiana amato da grandi e piccini: un gusto cremoso e delicato, realizzato con la base del gelato al fiordilatte, o alla panna, e arricchito con scagliette di cioccolato. Un gusto di gelato nato a Bergamo nel 1941, grazie a Enrico Panattoni, che lo propose la prima volta nel suo caffè "La Marianna", divenuto poi una famoso in tutto il mondo. Il nome "stracciatella" deriva proprio dal contrasto cremoso del gelato "stracciato" con il croccante cioccolato fondente.

Leggi tutta la ricetta
5. Gelato al caffè: la ricetta con caffè espresso del gelato amato da tutti
gelato-al-caffè

Il gelato al caffè è uno dei gusti più amati e ordinati in gelateria, un dolce al cucchiaio dall'aroma intenso e persistente, ideale da portare in tavola al termine del pasto, sormontato da cialde croccanti e un ciuffo di panna montata, o consumare all'ora della merenda per una pausa golosa ed energizzante.

Leggi tutta la ricetta
6. Gelato al limone: la ricetta del dessert cremoso e rinfrescante con e senza gelatiera
Immagine

Il gelato al limone è un dolce al cucchiaio rinfrescante e super cremoso. Perfetto per una merenda estiva dissetante, o come gustoso fine pasto, si prepara in pochi e semplici passaggi. Basterà versare la panna con lo zucchero e la farina di semi di carrube in un pentolino, e portare il tutto alla temperatura di 85 °C. Il composto così ottenuto, una volta frullato con un mixer a immersione verrà fatto raffreddare in frigo, unito al succo dei limoni, frullato ancora e poi versato in una gelatiera: il risultato sarà un dessert morbido e irresistibile, pronto in pochissimi minuti.

Leggi tutta la ricetta
7. Gelato al pistacchio: la ricetta del dessert al cucchiaio senza gelatiera
Immagine

Il gelato al pistacchio è un must della pasticceria italiana. Gusto classico e irresistibile è perfetto da mangiare, come tradizione siciliana comanda, con una calda e fragrante brioche col tuppo o come delizioso dessert di fine pasto. Si prepara semplicemente con pasta di pistacchio, panna montata e latte condensato, miscelati insieme e fatti raffreddare in freezer per 6 ore: tre soli ingredienti per una ricetta facile e alla portata di tutti che non prevede l’ausilio di una gelatiera.

Leggi tutta la ricetta
8. Gelato alla nocciola: la ricetta del gusto classico e cremoso senza gelatiera
Immagine

Il gelato alla nocciola è un gusto tra i più classici della pasticceria italiana. Must per chi in gelateria predilige le creme alla frutta, è ottimo da gustare a merenda, in cono o coppetta, o come appagante fine pasto. Prepararlo in casa, in poche e semplici mosse e senza gelatiera, è davvero alla portata di tutti. Basterà tostare le nocciole, raccoglierle in un mixer e frullarle fino a ridurle in pasta. Il composto ottenuto verrà quindi unito alla panna montata insieme al latte condensato, trasferito in un contenitore e messo in freezer per circa 6 ore: per un dessert denso e cremoso che conquisterà anche i palati più esigenti.

Leggi tutta la ricetta
9. Gelato all’anguria: la ricetta facile e veloce senza gelatiera
gelato-all-anguria

Il gelato all'anguria è il dolce perfetto per l'estate: fresco e colorato, è l'ideale per una merenda golosa o da servire a fine pasto in occasione di una cena tra amici. Realizzare il gelato in casa e senza gelatiera non è mai stato così facile: basterà frullare l'anguria, privata della buccia, dei semini e della parte bianca, e poi aggiungere la purea ottenuta al latte condensato e alla panna montata. Si trasferisce il composto in uno stampo per plumcake e si lascia riposare per almeno 8-10 ore (meglio ancora tutta la notte). Il risultato è un dessert rinfrescante e dalla consistenza cremosa, che non farà certo rimpiangere quello della gelateria.

Leggi tutta la ricetta
10. Gelato al melone: la ricetta per prepararlo in casa cremoso e senza gelatiera
Immagine

Il gelato al melone è un gelato fatto in casa semplice e cremoso realizzato senza gelatiera e con solo 3 ingredienti: melone, panna e zucchero. La nostra ricetta è davvero facile, anche per chi è alle prime armi. Per realizzarlo, infatti, abbiamo tagliato il melone a pezzetti, lo abbiamo congelato nell'apposito sacchetto per tutta la notte e poi abbiamo frullato il melone congelato con la panna e lo zucchero fino a ottenere un gelato cremoso, pronto da gustare. Nella nostra preparazione abbiamo utilizzato il melone cantalupo e usato il guscio svuotato come contenitore, per una presentazione scenografica. Puoi comunque servire il gelato al melone semplicemente in coppette o sul cono gelato.

Leggi tutta la ricetta
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
98
api url views