29 Ottobre 2020 13:00

Come fare la glassa in casa: 6 ricette semplici da provare per arricchire i dolci

Sapete qual è la vera ciliegina su torte, ciambelle e dolcetti? La glassa, naturalmente. Uno strato lucido e profumato di zucchero lavorato, in grado di rendere i nostri dolci belli da vedere e buoni da mangiare. Possibile fare la glassa in casa? Assolutamente sì, vi basterà seguire i nostri consigli.

A cura di Rossella Croce
19

Immagine

Non è "solo" una decorazione, non è semplicemente zucchero: la glassa è il tocco magico in grado di rendere bello anche il biscotto riuscito non proprio al meglio. Che siano spaventosi dolcetti di Halloween o cupcakes sfiziosi, il segreto è decorarli nel modo più divertente possibile e farlo in casa è molto più semplice di quanto pensiate, anche se non siete dei provetti pasticceri. Se avete appena sfornato il plumcake più buono della vostra vita e volete renderlo indimenticabile, provate queste 6 glasse e non ve ne pentirete.

1. Glassa bianca

Immagine

Conosciuta anche come glassa all'acqua, la glassa bianca è la preparazione base più semplice e veloce per guarnire biscotti, torte e dolcetti. Tutto ciò che occorre per preparare la glassa bianca è zucchero a velo (100 grammi) e due cucchiai di acqua calda: potete poi scegliere se farla bianca oppure colorata, utilizzando in questo caso del colorante alimentare.

2. Glassa al cioccolato

Immagine

Se avete preparato una torta sacher o dei deliziosi profiteroles, la glassa al cioccolato è la ricetta giusta per rendere le vostre torte belle da vedere e perfette nel gusto. Cioccolato fondente, zucchero, acqua e un po' d'olio di gomito per farla lucida, liscia e senza grumi e porterete una glassa al cioccolato perfetta per decorare tutti i vostri dolcetti. Occhio al punto di bollore e alla temperatura.

3. Glassa al limone

Immagine

Una copertura aromatica profumata e semplicissima da fare. La glassa al limone è perfetta per decorare plumcake e ciambelloni fatti in casa e necessita di soli due ingredienti: zucchero a velo e succo di limone. In alcuni casi, la glassa al limone prevede anche l'utilizzo di un albume montato a neve fermissima (1 per ogni 150 grammi di zucchero a velo) che la rende leggermente più densa e compatta.

4. Glassa al caffè

Immagine

Caffè ristretto e zucchero a velo: nulla più vi occorre per preparare una deliziosa glassa al caffè, perfetta per guarnire bignè, biscotti e torte fatte in casa. Una glassa vellutata, semplicissima e pronta in pochi minuti, capace di profumare e aromatizzare i vostri dolci oltre che decorarli.

5. Glassa reale

Immagine

Anche conosciuta come ghiaccia reale, la glassa reale è una preparazione classica della pasticceria internazionale a base di albume d'uovo, zucchero a velo e succo di limone, molto simile a una meringa, per capirci. I pasticceri professionisti indicano proporzioni di 1:5 tra albume e zucchero, più qualche goccia di limone: il risultato è una glassa che asciuga come gesso, rimanendo compatta e perfetta per decorare i vostri dolcetti, magari con l'aiuto di un sac à poche. Anche in questo caso, come per la glassa all'acqua, potete utilizzare del colorante naturale e prepararne una versione "colorata".

6. Zucchero fondente

Immagine

Ultimo ma non certo per importanza, lo zucchero fondente è una preparazione base della pasticceria fatta con di zucchero semolato, acqua e glucosio lavorati a una temperatura che oscilla tra i 60 °C e i 115 °C. Chiamato anche fondant, lo zucchero fondente ha una consistenza leggermente più densa rispetto alle altre glasse, caratteristica che lo rende perfetto per decorazioni anche più "difficili", colorate o meno.

19
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
19