Una gelatiera autorefrigerante è un elettrodomestico che permette la produzione di gelato casalingo in poco tempo e in poche semplici mosse.

Avere questo attrezzo in casa vi permetterà di risparmiare in denaro e calorie, senza dover rinunciare al gusto. Badate bene, le gelatiere autorefrigeranti disponibili sul mercato hanno una marcia in più rispetto alle altre. Grazie ad una diversa tecnologia con cui sono costruite, infatti, esse consentono una preparazione del gelato più veloce e che comporta meno passaggi.

Le migliori gelatiere autorefrigeranti a confronto: classifica e recensioni

Tra le tante gelatiere autorefrigeranti in circolazione e acquistabili online, noi ne abbiamo scelte per voi alcune delle migliori, sulla base delle recensioni scritte dagli utenti che le hanno acquistate online, delle rispettive caratteristiche e prestando attenzione al rapporto qualità/prezzo.

Klarstein Snowberry & Choc

Grazie a questa gelatiera Klarstein Snowberry & Choc, il vostro gelato sarà pronto in 30-40 minuti. Inoltre, grazie ad un coperchio particolare e alla funzione di pausa di cui l'elettrodomestico è provvisto, potrete apportare modifiche alla vostra ricetta e aggiungere ingredienti anche in fase di lavorazione, senza creare danni. Mantiene il gelato in freddo per un'ora dopo la fine del programma impostato.

Ariete Gran Gelato

Questa gelatiera Ariete Gran Gelato ha conquistato gli utenti non solo per il suo design elegante, ma anche per le sue forme e dimensioni estramemente compatte, che rendono pratico e agevole il suo spostamento. Il display a led di cui è fornita permette di tenere sotto controllo le tempistiche del programma impostato e le funzionalità attivate. Il cestello è estraibile e facile da pulire.

Vanilly Sky Family

La gelatiera Vanilly Sky Family lavora fino a 2 litri e mezzo di gelato alla volta. Possiede un timer regolabile e le funzionalità presenti sono poche, ma essenziali. Questo elettrodomestico è l'ideale per chi ha l'incubo della bolletta, perchè ha un consumo energetico molto basso. Nella confezione sono inclusi una spatola e un bicchiere graduato.

Emma

Con la gelatiera Emma avrete a disposizione un litro e mezzo di gelato in soli 45 minuti. Sia il cestello che la pala di cui la gelatiera è provvista sono estraibili e molto facili da pulire. Inoltre, il coperchio è trasparente e provvisto di un'apertura, per permettervi di controllare la lavorazione e aggiungere eventuali ingredienti in qualsiasi momento.

Musso Stella

Gli utenti hanno definito questo elettrodomestico indistruttibile e super affidabile. Nessuno riesce più a farne a meno. Tutte le componenti sono in acciaio inox, resistente a qualsiasi cosa. Si tratta di un modello di gelatiera autorefrigerante altamente professionale. Questa gelatiera Musso Stella è utile per prepare non solo gelati, ma anche yogurt e sorbetti. La preparazione non richiede più di un quarto d'ora.

De'Longhi

Questo modello di gelatiera De'Longhi ICK5000 è l'ideale per chi ha bisogno di preparare una discreta quantità di gelato alla volta. Il cestello, il coperchio e le pale sono smontabili e lavabili in lavastoviglie in maniera molto pratica. L'apparecchio dispone di 3 diverse funzionalità. Potete decidere di attivare le pale, preparare il gelato o semplicemente refrigerare.

Koenig HF250

La Koenig HF250 è l'ideale per chi ha molte cose da fare contemporaneamente e vuole essere certo di non fare danni. Questa gelatiera, infatti, è provvista della funzione di spegnimento automatico, per cui, al termine del programma impostato, il motore smettera di funzionare automaticamente, mantendo comunque in fresco il gelato.

Koenig da 1 litro

Questa gelatiera Koenig HF180 è un po' meno capiente del precedente, ma comunque di alta qualità e funzionale. Per questo motivo, è questa la gelatiera adatta a chi vuole avere un risultato di qualità, ma non ha bisogno di preparare eccessive quantità, che andrebbero altrimenti sprecate.

Koenig da 2 litri

Tra tutti i modelli di gelatierie Koenig, questo è senza dubbio il più capiente. Per questo motivo, è una gelatiera consigliata a chi ha necessità di una produzione massiccia, oltre che rapida. Essa, infatti, è molto rapida nella preparazione; è provvista di spegnimento automatico a fine programma e di un sistema che mantiene il gelato in freddo per un'ora dopo la preparazione.

Sweet Dreams

Questo è il modello di gelatiera adatto a tutta la famiglia. Non solo è pratico da usare, ma può contenere fino ad 1 litro e mezzo di gelato, così che nessuno debba aspettare il suo turno per gustare un dolce prelibato. Gli utenti che ne hanno già fatto uso, trovano Sweet Dreams molto comoda, veloce, funzionale e facile da pulire.

Come fare il gelato fatto in casa con la gelatiera autorefrigerante

Una gelatiera autorefrigerante è un elettrodomestico che serve per preparare il gelato in casa. I motivi per cui è l'ideale averne una in casa sono molteplici. Innanzitutto, quando si parla di cibo, quello fatto in casa ha sempre qualche marcia in più. Preparandolo voi stessi, infatti, saprete esattamente quali prodotti contiene e qual è la loro qualità, non solo per evitare i conservanti, ma anche per avere sotto controllo la situazione in caso di intolleranze e allergie. Inoltre, anche le vostre tasche ne trarranno beneficio, perché i costi da supportare saranno sicuramente minori di quelli del gelato comprato al supermercato.

Utilizzare una gelatiera autorefrigerante è molto semplice. Inserite gli ingredienti che vi occorrono nel cestello della gelatiera, impostate il programma del vostro elettrodomestico che preferite, regolate velocità e timer e poi premete il tasto di avvio. A quel punto, non vi resterà che attendere. Al termine dei tempi previsti avrete a disposizione il vostro gelato, che potrete riporre in freezer per una maggiore durezza (molto dipende dal gusto personale).

Tenere sotto controllo la lavorazione della vostra gelatiera sarà molto semplice. Questi robot da cucina sono dotati di un display led a cristalli liquidi, sul quale è indicato tutto ciò che avete impostato e attivato prima di cominciare. Dunque, saprete sempre che cosa sta succedendo.

Inoltre, molte gelatiere sono provviste di coperchio trasparente e con una piccola apertura. Questo dettaglio è importante. Avrete così la possibilità di controllare la situazione senza aprire la gelatiera, ma anche di aggiungere eventualmente ingredienti anche in corso d'opera. Insomma, meno rischi e più vantaggi.

Gelatiera ad accumulo e a manovella e gelatiera autorefrigerante a confronto

La gelatiera autorefrigerante è semplicemente l'evoluzione tecnologica della gelatiera tradizionale. Questo significa che nell'acquistare una gelatiera di tipo autorefrigerante avrete sicuramente molti più vantaggi.

La differenza principale, sta nel meccanismo di raffreddamento automatico, come si evince già dal suo nome. Nel caso della gelatiera tradizionale, come può essere quella ad accumulo o a manovella, c'è bisogno di raffreddare preventivamente il cestello, altrimenti essa non potrà essere utilizzata. Una gelatiera autrefrigerante, invece, lo fa in maniera automatica, grazie alla presenza del compressore interno, che si metterà in moto una volta collegato il macchinario alla corrente elettrica. Questo vi permetterà di risparmiare del tempo e di poter decidere di utilizzare l'elettrodomestico anche all'ultimo minuto, senza doverlo per forza preventivare.

Inoltre, una gelatiera autorefrigerante è più leggera e manegevole di una gelatiera tradizionale, che sebbene possa essere più capiente, sarà senza dubbio più ingombrante.

Nel caso specifico della gelatiera a manovella, dovreste anche preventivare uno sforzo fisico e una concentrazione maggiore, perchè per far funzionare la gelatiera bisogna, appunto girare una manovella. Una gelatiera autorefrigerante, invece, fa tutto da sola, anche spegnersi a fine programma.

Come scegliere la migliore gelatiera autorefrigerante

Ora che sapete esattamente perchè una gelatiera autorefrigerante è più vantaggiosa di una gelatiera a manovella o ad accumulo, c'è un'ultima cosa che dovete sapere. Come fare per capire qual è tra tutte la migliore?

Due sono le cose a cui dovete prestare attenzione, principalmente. La prima è il numero dei cestelli di cui la gelatiera è provvista. Molto dipende dalla quantità di gelato che avete intenzione di preparare. Se necessitate di grandi quantità di prodotto, meglio puntare sul doppio cestello, in modo da poter procedere più velocemente e poter anche diversificare la preparazione, scegliendo di portare in tavola due gusti diversi di gelato contemporaneamente.

La seconda caratteristica a cui fare attenzione è la velocità. Le gelatiere più avanzate tecnologicamente vi danno la possibilità di scegliere la velocità a cui far lavorare le pale, in modo da regolare la procedura in base a ciò che volete ottenere e al tempo a disposizione.

Se pensate di non aver ancora le idee chiare su quale sia il prodotto migliore per voi, potete dare uno sguardo alla sezione di Amazon dedicata alle gelatiere.