La pasta sfoglia è un preparato per la cucina dal sapore neutro, che, a seconda della farcitura, può essere utilizzato sia per ricette dolci che per ricette salate. Preparare la pasta sfoglia è semplice, basta avere farina, zucchero, lievito, burro e acqua.

A questo punto, la domanda sorge spontanea: con cosa si può farcire la pasta sfoglia? Qui di seguito trovate alcuni suggerimenti, dolci e salati.

Torta salata, la pasta sfoglia con prosciutto e formaggio

La torta salata prosciutto e formaggio è una pizza rustica semplice e veloce da preparare, che può essere servita come secondo piatto, come piatto unico a cena o come antipasto. Per prepararla occorrono due rotoli di pasta sfoglia, un formaggio a scelta (di solito si predilige l'emmental, perché ha un sapore caratteristico, ma non troppo forte), prosciutto, ricotta, uova, parmigiano e sale.

Quiche lorraine, la torta salata con pasta sfoglia rotonda

La quiche lorraine è una torta salata la cui ricetta è mutuata dalla cucina francese. Per prepararla occorre munirsi di pasta sfoglia rotonda, comunemente chiamata pasta brisé. La ricetta originale prevede che il ripieno sia fatto con groviera, uova e pancetta, ma è possibile aggiungere o modificare gli ingredienti in base al gusto personale. La versione vegana prevede l'uso di una pasta brisé senza burro.

Rustico con pasta sfoglia rettangolare

Se dovete consumare della pasta sfoglia rettangolare, potete pensare di preparare dei rustici, da servire come antipasto o per improvvisare un aperitivo casalingo con degli amici. I rustici possono essere farciti in diverso modo, a seconda dei gusti personali. Un ripieno molto gradito è quello con prosciutto cotto, mozzarella e patate, gustoso, ma non troppo pesante.

Fagottini alla nutella, la ricetta dei dolci con la pasta sfoglia

La pasta sfoglia può essere utilizzata anche per preparare qualcosa di dolce. Un gustoso suggerimento sono i fagottini alla nutella, ideali a colazione o a merenda. In soli 40 minuti avrete pronta una quantità di fagottini sufficiente ad accontentare almeno 6 persone. La nutella viene spalmata nella pasta sfoglia insieme al formaggio spalmabile.

Torta con mele e guscio di pasta sfoglia, la ricetta dolce e salutare

Se avete voglia di dolce, ma non volete appesantirvi, potete preparare una torta con mele e guscio di pasta sfoglia. Si tratta di una variante della classica torta di mele, un modo fantasioso di prepare una delle torte più apprezzate da grandi e piccini, a colazione, pranzo e cena. Solitamente, per ottenere un gusto perfetto, si consiglia di utilizzare le mele Golden.

Fusi di pollo in crosta, un secondo piatto originale

La pasta sfoglia può essere sfruttata anche per servire un secondo piatto gustoso e originale. Avete mai sentito parlare dei fusi di pollo in crosta? I fusi vengono rosolati secondo la ricetta classica, salvo poi essere arrotolati in striscioline di pasta sfoglia. La pasta deve essere spennellata con l'uovo e la cottura finale avviene nel forno. La cottura è un po' più lunga del solito, ma il risultato conquista tutti i palati.

Rustici leccesi, la pasta sfoglia che incontra lo street food

I rustici leccesi sono una tipica specialità del Salento, uno ricetta da street food, sfiziosa e saporita. Si tratta di un disco di pasta sfoglia ripieno di besciamella, mozzarella e pomodoro, che può essere servito tiepido o freddo, come spuntino o come antipasto. Questi deliziosi bocconcini salati ripieni saranno pronti in mezz'ora. Se ne avete preparati troppi, niente paura: potete conservarli e mangiarli il giorno dopo.

Tomino in crosta di sfoglia, la pasta sfoglia dal cuore morbido

A proposito di antipasti, quella del tomino in crosta di sfoglia è una ricetta quattro stagioni, un modo originale e sfizioso per cuocere il tomino, un gustoso formaggio tipico del Piemonte. In questo piatto, croccante fuori e morbido dentro, il gusto del formaggio si mischia a quello delle spezie, creando un contrasto che delizia il palato. Per preparare questi rustici occorre poco meno di un'ora.

Cornetti gamberetti e zucchine, il ripieno sbrigativo

Se avete della pasta sfoglia da consumare e avete voglia di finger food, potete mettere alla prova le vostre doti culinarie preparando i cornetti gamberetti e zucchine: si tratta di cornetti di pasta sfoglia ripieni di gamberetti e zucchine. Per prepararli, potete utilizzare della pasta sfoglia di qualsiasi forma. Ricordatevi, però, che i cornetti salati devono essere consumati entro tre giorni dalla preparazione.

Girelle salate di pasta sfoglia, il ripieno a base di zucchine

girelle salate di pasta sfoglia

Anche l'ultima ricetta che vi proponiamo, quella delle girelle salate di pasta sfoglia, ha come ingrediente principale le zucchine, unite alla scamorza e al prosciutto cotto. Per ottenere un sapore più deciso, potete scegliere di sostituire il prosciutto cotto con lo speck e la scamorza classica con quella affumicata: tutto dipende dal vostro gusto personale. Queste girelle salate sono ottime da servire calde come antipasto o durante un aperitivo casalingo.